Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

QIAGEN, Abbott entrare accordo per rafforzare i menu test per automatizzati in vitro applicazioni diagnostiche

QIAGEN (NASDAQ: QGEN; Francoforte, Prime Standard: QIA) e Abbott (ABT: NYSE) ha annunciato oggi di aver stipulato un accordo che rafforza significativamente il menu test entrambe le società 'per la produzione automatizzata in vitro applicazioni diagnostiche negli Stati Uniti e Canada. I termini finanziari non sono stati divulgati.

Secondo i termini degli accordi, QIAGEN riceveranno i kit per un test basato su PCR molecolare per l'HIV-1 test del carico virale negli Stati Uniti e Canada, che sarà commercializzato con il marchio di QIAGEN. Questo test permetterà agli operatori sanitari di misurare il carico virale di infezioni da HIV nei pazienti. Si prevede che l'HIV-1 nuovo test saranno disponibili entro il 2012, aggiungendo così alla pipeline di QIAGEN di presentazioni regolamentazione degli Stati Uniti che dovrebbe includere anche un quantitativo HBV (epatite B) del test. Inoltre, Abbott offrirà un quantitativo HCV (epatite C), prova che sarà ottimizzato ed etichettato per l'uso su strumenti di QIAGEN QIAsymphony RGQ e commercializzati con il marchio Abbott negli Stati Uniti e Canada. Soggetta ad approvazione normativa, questo test potrebbe essere disponibile entro la fine del 2012.

QIAGEN fornirà Abbott con alcuni prodotti chiave necessari per un PCR-based HPV (papillomavirus umano) di prova negli Stati Uniti e Canada. Questo test verrà eseguito su Abbott m2000 sistema di automazione di laboratorio che offre un throughput fino a 96 campioni per l'esecuzione. QIAGEN si continuerà ad affrontare il mercato di screening dell'HPV con i suoi QIAensemble prevenzione piattaforma che è stato progettato per lavorare fino a 2.000 campioni per ogni turno. Tecnologie che sono alla base della QIAGEN attuali e di prossima generazione test di screening dell'HPV non sono soggetti alla transazione.

I test per l'HIV e HCV sono attualmente tra le applicazioni più utilizzate commerciali nella diagnostica molecolare, con i mercati statunitensi stimato nel range di US $ 180 e 140 milioni di fatturato annuo, rispettivamente.

Laboratori con capacità di diagnostica molecolare di solito includono queste analisi eseguite frequentemente nelle loro menu test. QIAGEN Abbott e credo che questi accordi rafforzeranno notevolmente il valore delle loro rispettive piattaforme di automazione e rafforzare la loro leadership nei test malattie infettive. QIAGEN QIAsymphony sistema RGQ è stato lanciato il mese scorso con un ampio portafoglio di saggi, tra cui l'HIV, HBV e HCV, ed è registrato per uso clinico in mercati europei.

"L'accordo è una buona misura strategica", ha detto il CEO di QIAGEN Peer Schatz. "Ha il potenziale per accelerare in modo significativo la nostra strategia di diffusione per il RGQ QIAsymphony, ampliando la nostra offerta del menu di diagnostica molecolare negli Stati Uniti con le opzioni di prova importante.

Ci permette inoltre di commercializzare precedentemente inutilizzati di proprietà intellettuale intorno ad un progetto PCR per test HPV con trasformazione in entrate e prendendo di mira in un ben definito sotto-segmento del mercato. E, infine, consente entrambe le parti per affrontare i diversi segmenti di mercato per l'HPV e promette quindi di adottare ulteriori mercato auto di questo metodo di prova importante in Nord America. "

"Siamo lieti di fornire accesso QIAGEN alla nostra tecnologia leader, e credo l'aggiunta di un test basato su PCR HPV al nostro menù m2000 beneficeranno molte più donne che possono essere infettati con il virus e il rischio di sviluppare cancro del collo dell'utero", O'Kelly ha detto Stafford, capo del settore diagnostica molecolare di Abbott.

Portafoglio di QIAGEN include già un ampio menu di test tra cui saggi approvato dalla FDA per l'HPV (digene HPV) e clamidia così come i test recare il marchio CE per la rilevazione di HIV, HCV, virus dell'epatite B (HBV), citomegalovirus (CMV), Epstein- Barr (EBV), herpes-simplex virus (HSV), Influenza, più batteri e virus respiratori, test sanitari personalizzati come KRAS, EGFR, così come molte altre malattie bersaglio. Inoltre, QIAGEN ha una pipeline gamma di test aggiuntivi e nuove per la sua QIAsymphony QIAensemble e piattaforme per il lancio negli Stati Uniti, in Europa e in molti altri paesi nel 2011 fino al 2013.

Abbott offre un ampio menu di test sul proprio sistema m2000 fuori degli Stati Uniti compresi i test di carica virale HIV, epatite B e C del carico virale, l'epatite C genotipo, clamidia, gonorrea, papillomavirus umano, citomegalovirus, virus di Epstein-Barr virus, e Septin metilato 9 (MS9) per il tumore del colon-retto. Test approvati negli Stati Uniti sono quelli per l'HIV, HBV, clamidia e gonorrea.

Fonte: QIAGEN

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Qiagen. (2010, October 13). QIAGEN, Abbott entrare accordo per rafforzare i menu test per automatizzati in vitro applicazioni diagnostiche. News-Medical. Retrieved on January 27, 2021 from https://www.news-medical.net/news/20101013/QIAGEN-Abbott-enter-agreement-to-strengthen-testing-menus-for-automated-in-vitro-diagnostic-applications.aspx.

  • MLA

    Qiagen. "QIAGEN, Abbott entrare accordo per rafforzare i menu test per automatizzati in vitro applicazioni diagnostiche". News-Medical. 27 January 2021. <https://www.news-medical.net/news/20101013/QIAGEN-Abbott-enter-agreement-to-strengthen-testing-menus-for-automated-in-vitro-diagnostic-applications.aspx>.

  • Chicago

    Qiagen. "QIAGEN, Abbott entrare accordo per rafforzare i menu test per automatizzati in vitro applicazioni diagnostiche". News-Medical. https://www.news-medical.net/news/20101013/QIAGEN-Abbott-enter-agreement-to-strengthen-testing-menus-for-automated-in-vitro-diagnostic-applications.aspx. (accessed January 27, 2021).

  • Harvard

    Qiagen. 2010. QIAGEN, Abbott entrare accordo per rafforzare i menu test per automatizzati in vitro applicazioni diagnostiche. News-Medical, viewed 27 January 2021, https://www.news-medical.net/news/20101013/QIAGEN-Abbott-enter-agreement-to-strengthen-testing-menus-for-automated-in-vitro-diagnostic-applications.aspx.