IMD riceve il brevetto di EPO per rilevazione ultrasensibile della proteina di Nadia e la piattaforma phenotyping delle cellule

IRIS International, Inc. (Nasdaq: Il DIAFRAMMA), un produttore principale dei sistemi di sistemi diagnostici e dei materiali di consumo in vitro automatizzati per uso in ospedali ed in laboratori commerciali universalmente e un fornitore dei sistemi diagnostici personali valore alto che verificano i servizi con il suo CLIA hanno certificato il laboratorio molecolare di sistemi diagnostici, oggi annunciato che i sistemi diagnostici molecolari del diaframma (IMD) è stato accordato il brevetto no EP1842226B1 dagli aspetti (EPO) della copertura dell'Ufficio europeo dei brevetti di rilevazione ultrasensibile® della proteina di Nadia di IMD e della piattaforma phenotyping delle cellule, che possono individuare le proteine nel femtogram (1 quadrillionth) per unicellulari dell'intervallo e di fenotipo del milliter.

Il brevetto, intitolato “rilevazione omogenea dell'analito„ è basato sulla tecnologia che elimina l'esigenza dei punti di incubazione e del lavaggio di fase solida che notevolmente semplifica le analisi sulla piattaforma® di Nadia (Immunoassay di rilevazione dell'acido nucleico). Il brevetto, che è efficace fino a novembre di 2024, sarà in vigore in 14 paesi europei designati, compreso l'Austria, il Belgio, la Danimarca, la Germania, l'Irlanda, l'Italia, la Finlandia, la Francia, il Portogallo, la Spagna, la Svizzera, la Svezia, Turchia ed il Regno Unito. IMD egualmente sta cercando la protezione di brevetto per questa tecnologia negli Stati Uniti, in Australia, nel Canada, nel Giappone, in Cina ed in Corea del Sud.

“Siamo deliziati per essere accordati questo primo vasto brevetto compreso le inclusioni del metodo® di Nadia nel suo formato omogeneo più flessibile e più efficiente, che è più compatibile con le piattaforme automatizzate degli strumenti,„ il Dott. indicato Thomas Adams, ufficiale principale della tecnologia del DIAFRAMMA. “La nostra tecnologia permette in soluzione alla rilevazione delle proteine, i virus, i batteri, celle ed altri materiali, che poi sono misurati facendo uso dell'amplificazione di PCR,„ ha aggiunto.

Fin qui, iridi i sistemi diagnostici molecolari file 17 nazionali e le richieste di brevetto internazionali, cercanti la copertura di vari aspetti della piattaforma® di Nadia. Per esempio, IMD sta cercando la protezione di brevetto universalmente sulla sua tecnologia® di spostamento di Nadia per rilevazione della proteina che si pensa che permetta alla rilevazione delle proteine presenti a più basso del femtogram per concentrazione di millimetro [nel attogram (1 quintillionth) per intervallo di millilitro] ed anche per la sua tecnologia® di Nadia ProsVue™ che aiuta nell'identificazione dei pazienti ad a basso rischio del prostatectomy post-radicale di ricorrenza del cancro.

IMD è il licenziatario esclusivo di tre brevetti registrati dall'università di California nel campo della tecnologia Immuno-PCR per rilevazione ultrasensibile della proteina.

La tecnologia® di Nadia è una piattaforma molecolare di sistemi diagnostici che mira all'individuazione tempestiva della ricaduta di cancro e delle malattie infettive che utilizzano un metodo ultrasensibile e preciso novello per la rilevazione delle proteine. È capace dell'esecuzione delle queste analisi sui sistemi in tempo reale di reazione a catena (PCR) della polimerasi, che sono già in uso in laboratori che eseguono le prove esoteriche e per l'amplificazione e la quantificazione di DNA. La tecnologia ha l'abilità a rapido e efficacemente concentrazioni basse nella misura estremamente - delle proteine, che sono nell'ambito della soglia di rilevazione dei metodi correnti di immunoassay.

Source:

IRIS International, Inc.