Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Punti Culminanti di più grande conferenza oftalmica della formazione del mondo

19 ottobre punti culminanti scientifici di programma di Riunione Congiunta 2010 di AAO-MEACO

I Risultati della ricerca clinica sui nuovi trattamenti della presbiopia ora disponibili dentro Europa-E possibilmente disponibile presto in Unito Stato-sono stati riferiti nell'odierno Programma Scientifico della Riunione Congiunta 2010 dell'Accademia Americana del Consiglio (AAO) dell'Africa Orientale del Mezzo e dell'Oftalmologia dell'Oftalmologia (MEACO). La riunione di AAO-MEACO è il mondo più grande, la maggior parte della conferenza oftalmica completa di formazione ed è nella sessione Dal 16 al 19 ottobre al Posto di McCormick, Chicago.

La Presbiopia è Inevitabile, ma la Visione Confusa non è

Dall'età 40 in avanti le nostre lenti degli occhi perdono gradualmente la capacità di mettere a fuoco sugli oggetti del primo piano, una circostanza chiamata la presbiopia. Dal nostro 50s o 60s, quasi ognuno avverte la visione vicina confusa, sebbene la visione di distanza rimanga spesso buona. Più Di 60 milione di persone negli Stati Uniti sono presbyotic, come sono più di 400 milioni mondiali. I vetri di Lettura sono una soluzione, ma molta gente è interessata nella correzione senza vetri della visione. Le Opzioni ora disponibili comprendono un modulo di LASIK che migliora vicino alla visione in un occhio, chiamato monovision e lenti intraoculari (IOLs) che sostituiscono le lenti naturali degli occhi. Entro alcuni anni, parecchi nuovi trattamenti della presbiopia descritti nell'odierno Programma Scientifico probabilmente saranno disponibili negli STATI UNITI.

Un Innesto Corneale della Lente con la Correzione Incorporata di Visione

Ioannis G Pallikaris, MD, Ospedale Universitario di Creta, Grecia, ha riferito su un nuovo tipo di micro-lente, il Flexivue, che è stato impiantato nelle cornee di 15 pazienti, che sono stati seguiti per 12 mesi di post-chirurgia. In una procedura che dura circa 10 minuti, una lente estremamente sottile è stata inserita nella cornea (la chiara struttura esterna) dell'occhio non dominante del paziente tramite una casella minuscola fatta con un laser altamente preciso di femtosecondo. La prescrizione dicorrezione specifica per ogni paziente è stata compresa nell'area esterna della lente. Dopo l'inserzione della lente, la casella auto-ha sigillato e giudicato la lente sul posto. In media, l'occhio trattato vicino alla visione migliore da 20/100 a 20/25 senza vetri ed alla visione di distanza ha fatto diminuire 20/20 - 20/40. La Visione è rimanere stabile in post-chirurgia di entrambi gli occhi in tutti i pazienti con il periodo di seguito.

“Questo innesto corneale della lente sembra essere una cassaforte, modo efficace di correggere presbiopia nella gente invecchiata 45 - 60,„ ha detto il Dott. Pallikaris. “Novantotto per cento dei pazienti sono stati soddisfatti con la loro visione; 69 per cento hanno riferito “eccellente„ e 30 per cento 'della buona visione vicina nella nostra indagine. Novantadue per cento hanno detto che più non hanno usato i vetri.„

Ha detto che non c'erano complicazioni in relazione con la chirurgia, ma circa 15 per cento dei pazienti riferiti abbagliano e/o aloni intorno agli indicatori luminosi ed alcuni avevano diminuito la sensibilità di contrasto. La visione di Distanza nell'occhio impiantato più di meno è influenzata e rimane meglio di sarebbe quando una procedura di monovision di LASIK si corregge vicino alla visione; Il Dott. Pallikaris ha chiamato questo vantaggio “monovision astuto.„ Un Altro vantaggio chiave è che, a differenza di LASIK e delle procedure chirurgiche rifrangenti riferite, gli effetti degli innesti corneali della lente possono essere invertiti tramite rimozione della lente. Il Dott. Pallikaris era uno dei pionieri di LASIK nell'inizio degli anni 90.

Ha sollecitato che la selezione paziente adeguata è determinante per successo dell'innesto di Flexivue: il candidato dovrebbe avere vetri di lettura consumati per almeno un anno; i pazienti sarebbero eliminati se hanno determinati tipi di astigmatismo, di opacità della lente (cataratta) o di parecchie altre circostanze.

Comunicazione finanziaria: Il Dott. Pallikaris specifica che è presidenza del comitato consultivo medico di Presbia, creatore di Flexivue.

L'Ottica Corneale “di Foro Di Spillo„ dell'Intarsio Affila Vicino alla Visione

Gli intarsi Corneali funzionano cambiando la profondità di campo dell'occhio. I Test clinici sono in corso negli Stati Uniti e l'intarsio è disponibile nel commercio Europa ed in Asia. Daniel S Durrie, MD, riferito su tre anni di test clinico risulta per 153 pazienti impiantato con i 5 - o lente micron-spessa di 10 AcuFocus. Sia vicino che la visione di distanza erano leggermente migliore nel gruppo da 5 micron. Entrambi I gruppi hanno mostrato il miglioramento nella visione vicina, in media 20/25 nel gruppo da 10 micron e 20/20 nel gruppo da 5 micron. La visione di Distanza è stata conservata nell'occhio impiantato.

La procedura comprende fare un alettone corneale come in LASIK, collocante un piccolo, intarsio a forma di ciambella nel centro della cornea nell'occhio non dominante, poi sostituente l'alettone. Con l'ottica dell'piccolo-apertura diaframma dell'intarsio (“foro di spillo„), l'indicatore luminoso periferico che entra in occhio è bloccato mentre le razze centrali sono inalterate, con conseguente migliorato vicino alla visione. La visione di Distanza è principalmente inalterata, ma i pazienti possono notare una leggera differenza quando confrontano i loro due occhi. Come le lenti corneali, gli effetti degli intarsi possono essere invertiti tramite rimozione.

“I Risultati per AcuFocus sono rimanere stabili per tre anni di seguito ed abbiamo veduto i forti progressi in intarsi corneali durante i sette anni scorsi di studio clinico,„ il Dott. Durrie ha detto.

Comunicazione finanziaria: Il Dott. Durrie specifica che è un ricercatore clinico per AcuFocus.

Rimodellando la Cornea senza Rompere la Superficie

Forse alla la tecnica di correzione basata a cornea più sorprendente fra i nuovi venuti è INTRACOR. Questa tecnologia applica gli impulsi dell'energia del laser di femtosecondo dentro la cornea, nel livello stromal delle cellule appena nell'ambito della superficie. A Differenza di LASIK e di ambulatori relativi, nessun tessuto è rimosso. Invece, gli impulsi causano un cambiamento biomeccanico nella cornea che sposta il suo centro leggermente in avanti. Ciò migliora vicino alla visione mentre mantiene la visione di distanza. Le Piccole incisioni interne possono anche essere fatte per correggere i piccoli gradi di quasi- o di presbiopia. La procedura, fatta nell'occhio non dominante, richiede il minuto meno mezzo.

Mike P Holzer, MD, Università di Heidelberg, Germania, ha presentato i dati biennali di seguito sulla correzione della presbiopia di INTRACOR in 25 pazienti. I Partecipanti hanno mostrato gli aumenti significativi della visione vicina senza vetri ed hanno mantenuto la buona visione di distanza. La soddisfazione Paziente era alta. INTRACOR ha generato il grande interesse Europa, in Asia e nel Sudamerica e sta riunendo lo slancio negli STATI UNITI.

“La procedura è indolore e perché nessun tessuto è rimosso, il rischio di infezione è estremamente - il minimo e l'organismo non deve montare una forte risposta curativa,„ Prof. Holzer ha detto. “La cornea non è indebolita, poichè può essere con altri tipi di ambulatori rifrangenti. La visione dei Pazienti migliore entro le ore della procedura e rimanente stabile durante il periodo di seguito,„ ha aggiunto.

Sorgente: Accademia Americana di Oftalmologia