Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Mary Ann Liebert lancia il giornale della connettività del cervello

Mary Ann Liebert, Inc. annuncia la versione di nuovo giornale pari-esaminato in un campo espandentesi della neuroscienza di sistemi, connettività del cervello. Questo nuovo giornale tempestivo è posizionato per trasformarsi nella sorgente prima comprensione puntata su della ricerca di base e clinica di avanguardia della neuroscienza migliore delle connessioni strutturali e funzionali nel cervello e come queste connessioni sono alterate dai disordini neurologici. La connettività del cervello sarà pubblicata 6 volte un anno da Mary Ann Liebert, Inc. (www.liebertpub.com). Una descrizione completa del giornale è accessibile in linea (www.liebertpub.com/brain).

Il lancio tempestivo di questo giornale approfondito coincide con l'introduzione di nuova iniziativa della neuroscienza, il progetto umano Connectome, costituito un fondo per da $40 milioni nei sussidi per la ricerca dagli istituti della sanità nazionali. Il progetto Connectome dell'essere umano è uno sforzo importante per mappare tutte le connessioni del cervello in circa 1.000 soggetti umani negli Stati Uniti facendo uso di tecnologia dell'immagine corrente. I ricercatori potranno accedere ai dati umani del connectome attraverso un sito Web interattivo. La connettività del cervello sarà alla prima linea della ricerca di connectomics e seguirà il progresso del progetto umano Connectome e di altre simili iniziative universalmente.

La connettività del cervello darà gli scienziati ed i clinici accesso ai risultati più recenti nel campo rapido d'avanzamento della ricerca della connettività ai sistemi ed ai livelli di rete. Il giornale diffonderà le informazioni sul cervello che mappa, modello, tecnica novello della ricerca ed il traduzione di scoperte della ricerca dal laboratorio alla clinica. L'importanza particolare sarà collocata sulla fisiologia e sull'anatomia di fondo della connettività del cervello sia nei modelli umani che animali. Questa risorsa apprezzata promuoverà l'applicazione delle scoperte biologiche di base e contribuirà allo sviluppo degli interventi diagnostici e terapeutici novelli per riconoscere e trattare una vasta gamma di disordini neurodegenerative e psichiatrici quali il morbo di Alzheimer, il disordine dell'iperattività di deficit di attenzione (ADHD), il disordine post - traumatico di sforzo (PTSD), l'epilessia, il trauma cranico traumatico, il colpo, la demenza e la depressione.

“Il campo della ricerca della connettività del cervello sta espandendosi rapido ed il lancio di questo nuovo giornale, la connettività del cervello, soddisfarà un grande bisogno nel campo,„ dice Christopher Pawela, PhD, fondare e co-editore-in-capo della connettività del cervello e un assistente universitario all'istituto universitario medico di Wisconsin. Bharat Biswal, PhD, un professore associato all'università di medicina e di odontoiatria del New Jersey, azioni i ruoli di fondare e co-editore-in-capo con Dott. Pawela.

La connettività del cervello sarà il giornale della registrazione per i ricercatori ed i clinici interessati a tutti gli aspetti della connettività del cervello. Comprenderà i documenti pari-esaminati originali, le recensioni, le discussioni di punto-contrappunto sulle controversie nel campo e un prodotto/una sezione esame della tecnologia.