Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

La genetica di Seattle, millennio per caratterizzare SGN-35 in due presentazioni orali alla riunione annuale della CENERE

Seattle la Genetics, Inc. (Nasdaq: SGEN) e millennio: La società di oncologia di Takeda, una consociata interamente di proprietà della ditta farmaceutica di Takeda limitata (TSE: 4502), oggi annunciato che il vedotin del brentuximab (SGN-35) sarà descritto in due presentazioni orali alla societànd di 52 americani della riunione annuale e dell'esposizione dell'ematologia (CENERE) che sono tenute 4-7 dicembre 2010 a Orlando, FL.

Le presentazioni forniranno i dati da una prova chiave nel linfoma ricaduto o refrattario di Hodgkin e una sperimentazione di fase II grande nel linfoma anaplastico ricaduto o refrattario delle cellule. I dati positivi del superiore line da entrambe le prove recentemente sono stati riferiti. Un riassunto delle presentazioni è sotto e gli estratti completi possono essere raggiunti sul sito Web della CENERE a www.hematology.org.

Risultati di uno studio chiave di fase 2 di Brentuximab Vedotin (SGN-35) in pazienti con linfoma ricaduto o refrattario di Hodgkin

  • Lunedì 6 dicembre 2010; tempo di mattina orientale di 7:00 (ET)
  • Numero astratto: 283
  • Sessione: Linfoma - terapia con gli agenti biologici, a parte i modelli preclinici: Immunotherapeutics e piccoli inibitori della molecola
  • Posizione: Stanza 314
  • Primo autore: Robert Chen, M.D., città del centro medico nazionale di speranza, Duarte, CA

Completi le remissioni con Brentuximab Vedotin (SGN-35) in pazienti con grande linfoma anaplastico sistematico ricaduto o refrattario delle cellule

  • Martedì 7 dicembre 2010; 7:30 di mattina ET
  • Numero astratto: 961
  • Sessione: Linfoma - terapia con gli agenti biologici, a parte i modelli preclinici: Approcci novelli per la cellula T ed il linfoma delle cellule del mantello
  • Posizione: Stanza 312
  • Primo autore: Andrei R. Shustov, M.D., centro di ricerca sul cancro di Fred Hutchinson, centro medico dell'università di Washington, Seattle, WA
Source:

Seattle Genetics, Inc.