Il quinto difetto di gene, 47 regioni del DNA si è collegato alla malattia aortica toracica: Ricercatori

I ricercatori trovano il quinto difetto di gene, 47 regioni del DNA collegate alla malattia

La scoperta di un quinto difetto di gene e l'identificazione di 47 regioni del DNA collegate alla malattia aortica toracica sono l'argomento di studi rilasciati questo mese che fa partecipare i ricercatori al centro di scienza di salubrità dell'università del Texas a Houston (UTHealth).

In entrambi gli studi, i ricercatori hanno identificato le alterazioni nel materiale genetico o nel DNA che pregiudicano l'abilità delle celle di muscolo liscio, che allineano l'aorta ed altri vasi sanguigni, per contrattare. Ciò può piombo ad un indebolimento della parete dell'aorta, il vaso sanguigno principale che piombo dal cuore. Uno degli studi è stato pubblicato nell'emissione di novembre e l'altro è stato pubblicato oggi online nel giornale americano della genetica umana.

“Entrambe le scoperte sono più conferma del ruolo che la contrazione adeguata delle celle di muscolo liscio ha sull'aorta ed aumentano la nostra conoscenza della via della malattia,„ hanno detto Dianna M. Milewicz, M.D., Ph.D., un autore senior di entrambi gli studi, professore e la presidenza di Presidente George H.W. Bush nella ricerca cardiovascolare ed in Direttore della divisione della genetica medica alla facoltà di medicina dell'università del Texas a Houston, parte di UTHealth. “Che permette che noi capiamo come potenzialmente bloccare o invertire la malattia, che è il nostro scopo finale.„

Nella malattia aortica toracica, il deterioramento della parete dell'aorta può causare un aneurisma, o ballooning dell'imbarcazione, che può piombo alla dissezione o rompersi ed alla morte improvvisa. Se catturata abbastanza presto, la gente con il difetto genetico esperto può catturare i farmaci e/o subire la chirurgia per riparare il danno. 8,000 persone stimate muoiono annualmente dalla malattia aortica toracica.

Facendo uso del database di UTHealth di più di 600 famiglie influenzate dalla malattia aortica toracica, Milewicz ed i suoi membri del gruppo di ricerca precedentemente hanno identificato quattro difetti di gene connessi con il modulo familiare della malattia, che funziona in famiglie. Della gente che ha la malattia, 20 per cento hanno il modulo familiare. Le aorte dei membri della famiglia che verificano il positivo a difetto di gene possono essere scandite, riflesse e riparate ordinariamente, salvandi vite. La ricerca continua con il programma di ricerca di John Ritter a UTHealth, fondato dalla sua vedova Amy Yasbeck. L'attore caro è morto da una dissezione aortica toracica.

La scoperta del quinto difetto di gene è riferita nell'articolo “le mutazioni nelle dissezioni aortiche familiari di causa della chinasi della catena leggera della miosina (MYLK).„ Le chinasi agiscono sulle proteine, sui trattamenti complessi di trasmissione gestire e dei segnali in celle. MYKL è una chinasi che gestisce la contrazione delle celle di muscolo liscio. In famiglie con le alterazioni o le mutazioni genetiche in questo gene, la chinasi non funziona correttamente, piombo finalmente all'indebolimento nella parete dell'aorta.

Il secondo articolo si occupa di intere regioni del DNA con le varianti collegate alla malattia, ma nella gente che non ha il modulo familiare degli aneurismi aortici toracici.

“Queste sono regioni del DNA in cui i geni mancano o ci potrebbero essere tre copie di una regione di DNA invece di due,„ Milewicz hanno detto. “Non capiamo questi tipi di variazioni nel DNA eppure perché tutti che hanno regioni mancanti o duplicate di DNA e di queste varianti sembriamo essere da ogni parte del genoma. In pazienti con la malattia aortica toracica, queste regioni di DNA che mancano o una copia extra è presente sembrano interrompere le celle di muscolo liscio e la loro capacità di contrarre o guadagnare “un basamento„ per contrarrsi correttamente. Queste varianti del gene, combinate con i fattori ambientali, hanno potuto provocare una predisposizione alla malattia aortica toracica.„

l'autore Co-senior dell'articolo con Milewicz è John il W. Belmont, M.D., il Ph.D., professore di medicina molecolare e della genetica umana all'istituto universitario di Baylor di medicina (BCM). I colleghi da UTHealth e dal BCM hanno fatto un'analisi genoma di ampiezza degli aneurismi aortici e delle dissezioni toracici in 418 pazienti. Hanno identificato 47 regioni variabili che erano uniche a questi pazienti.

“A lungo, ci siamo concentrati sulle singole mutazioni che, da soli, avrebbero causato la malattia. “Ora abbiamo fornito un nuovo paradigma dove vediamo i tipi differenti di mutazioni - mutazioni rare. Invece di un gene, dozzine di geni possono partecipare alla malattia ed ogni variante del gene può rappresentare alcune casse. Insieme, pregiudicano un meccanismo biologico comune che causa la malattia,„ hanno detto Siddharth Prakash, l'assistente universitario della genetica molecolare ed umana al BCM ed al primo autore “delle varianti rare della copia interrompe i geni che regolamentano l'aderenza vascolare delle cellule di muscolo liscio e Contractibility negli aneurismi aortici e nelle dissezioni toracici sporadici.„