Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Amorfix presenta gli alti anticorpi di affinità contro le pile del cancro

Le scienze biologiche di Amorfix, una società di sviluppo di prodotto hanno messo a fuoco sui sistemi diagnostici e terapeutica per le malattie misfolded della proteina, oggi annunciata che insieme al suo partner Epitomics, gli alti anticorpi di affinità agli epitopi specifici di malattia della proteina del prione (DSEs) sono stati prodotti, che legano preferenziale a parecchie pile del cancro e linee cellulari del tumore, ma celle non normali.

“Questo rappresenta una pietra miliare significativa per il nostro programma terapeutico dell'anticorpo del cancro. La generazione di alti anticorpi di affinità a DSEs ha espresso sulla superficie delle cellule tumorali ma le celle non normali, come identificate dalla nostra tecnologia di scoperta di ProMIS, è un assolutamente nuovo approccio allo sviluppo di più sicuro ed i trattamenti del cancro più efficaci„, hanno detto il Dott. Robert Gundel, direttore generale di Amorfix. “La produzione di alti anticorpi di affinità alle piccole sequenze del peptide, quale la proteina del prione (PrP) DSEs, può essere problematica; tuttavia, siamo molto piacevoli lavorare con Epitomics, di cui la tecnologia della piattaforma di RabMabs® è stata usata per produrre gli anticorpi. Siamo ora nel corso completamente della caratterizzazione i beni obbligatori e dell'attività biologica di questi anticorpi. Sulla base del risultato di questi studi iniziali, parecchi anticorpi del candidato saranno selezionati per la valutazione nei modelli animali della malattia. Pensiamo iniziare i nostri studi di modello animali del proof of concept nel primo quarto del calendario dell'anno prossimo.„

Proteina e Cancro del prione
L'espressione di PrP cellulare normale sulle celle mononucleari di sangue periferico umano in primo luogo è stata identificata dal Dott. Neil Cashman, CSO di Amorfix, che più successivamente egualmente ha trovato che una parte di queste molecole di proteina parzialmente misfolded come determinata tramite l'esposizione di DSEs.  Gli studi successivi hanno rivelato che l'espressione di PrP è elevata sulle celle del tumore e che l'espressione aumentata di PrP può promuovere ha aumentato la sopravvivenza, così, permettendo che le celle del tumore coltivino e dividano incontrollato. Facendo uso della nostra tecnologia privata di scoperta di ProMIS® abbiamo identificato i parecchi DSEs su PrP. Generando gli anticorpi specifici a PrP DSEs, Amorfix sta producendo gli anticorpi che dovrebbero legare soltanto al PrP misfolded espresso sulla superficie delle cellule delle celle del tumore, ma non al PrP normalmente profilatura espresso sulle celle normali.

La tecnologia di scoperta di ProMIS
La tecnologia privata di scoperta della droga di Amorfix, ProMIS® è un algoritmo computerizzato che predice DSE basati sull'analisi termodinamica per identificare le regioni della proteina molto probabilmente per perdere la struttura nelle circostanze sollecitate o leggermente denaturanti. La tecnologia di ProMIS® è usata per identificare debolmente le regioni stabili in proteine della cella-superficie o solubili ed è una tecnologia collaudata che permette all'identificazione di DSEs sulle proteine misfolded quale servire da epitopi Cancro-specifici del candidato.  Amorfix sta usando questa tecnologia privata di scoperta come approccio novello per identificare la terapeutica più efficace e più sicura dell'anticorpo per il trattamento delle malattie umane. 

Source:

AMORFIX LIFE SCIENCES LTD.