Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

La Conferenza dei Ministri Africana conclude con l'impegno di priorità di salubrità

La Salubrità ed i ministri dell'ambiente almeno da 46 Paesi africani hanno concluso la Seconda Conferenza Interministeriale su Salubrità e l'Ambiente in Africa a Luanda, Angola il Venerdì, “con l'approvazione “dell'Impegno di Luanda, “che quota le massime priorità della salubrità e dell'ambiente del continente durante gli anni a venire,„ rapporti del ligne dell'en di PANA/Afrique.

Secondo l'articolo, le priorità di impegno includono: la fornitura dei servizi sicuri dell'acqua potabile, di risanamento e dell'igiene; la gestione di ambientale e dei rischi sanitari relativi a mutamento climatico; gestione di controllo e dei prodotti chimici di vettore; miglioramento della salubrità delle donne e dei bambini; e promozione della salute del posto di lavoro.

I ministri “egualmente si sono impegnati ad accelerare l'implementazione della Dichiarazione di Libreville, particolarmente a causa dell'effetto che questo avrà sul raggiungimento [Scopi di Sviluppo di Millennio] di 4, 5, 6 e 7 per quanto riguarda la salute dei bambini, salubrità materna, malattie infettive e sostentamento economico ambientale rispettivamente,„ le note di servizio di notizie. I Ministri hanno acconsentito per completare le Analisi Situazionali E la Valutazione di Bisogni (SANA) ed il preparato di strategia nazionale pianificazione da ora alla fine del 2012. Finora, 17 paesi hanno completato SANA.

Egualmente hanno riaffermato il loro impegno alla dichiarazione di Abuja, che ha richiesto i governi Africani per assegnare 15 per cento dei bilanci pubblici a salubrità (Adeyemi, 11/27).

Uno scopo della conferenza di due giorni, che è stata organizzata dal WHO e dal U.N. Environment Program, era di valutare il progresso dei paesi sull'implementazione di una dichiarazione dalla Prima Conferenza Interministeriale su Salubrità e dell'Ambiente a Libreville, Gabon nel 2008, ligne dell'en di PANA/Afrique scrive. Questa conferenza egualmente ha cercato un accordo “su una posizione comune per l'Africa su mutamento climatico e la salubrità per la sommità del mutamento climatico di Dicembre in Cancun, Messico,„ il servizio di notizie scrive (Adeyemi, 11/26).

All'apertura di conferenza, il Sambo di Luis Gomes, il WHO è Direttore regionale per l'Africa, evidenziato come le inondazioni in corso e le siccità sul continente stanno peggiorando la malnutrizione, secondo un altro articolo del ligne dell'en di PANA/Afrique. Il Sambo di Gomes egualmente ha notato un progetto di valutazione, che ha esaminato la salubrità che un finanziamento ambientale del settore ha bisogno di per 17 Paesi africani. È stato condotto con supporto da parecchie agenzie del U.N., dai governi della Spagna e dalla Francia. L'esame potrebbe piombo alla formulazione delle pianificazioni nazionali coordinate, ha detto.   

Fernando da Piedade Dias dos Santos, il vice presidente dell'Angola, ha detto che le inondazioni recenti in alcuni Paesi africani del sud illustrano come le inondazioni provocano la malnutrizione. “Gli effetti nutritivi, il ciclo ricorrente delle inondazioni e la siccità vanno ancora più lontano e pregiudicano la prestazione del banco dei bambini,„ ha detto. “Secondo lui, molti Paesi africani erano ancora non preparati diminuire le sfide della salute pubblica connessa con le alterazioni climatiche per varie ragioni. L'Africa, nota, ha capacità difficile di predire ed affrontare i fenomeni naturali, la percezione difficile delle conseguenze delle alterazioni climatiche alla salute pubblica, l'articolazione insufficiente della salubrità ed i regimi di aiuto che sono principalmente fragili ed incapaci di risposta ai disastri ed alle emergenze di salute pubblica,„ il servizio di notizie scrive (11/26).


http://www.kaiserhealthnews.orgQuesto articolo è stato ristampato da kaiserhealthnews.org con l'autorizzazione delle Fondamenta di Henry J. Kaiser Family. Le Notizie di Salubrità di Kaiser, un servizio di notizie editorialmente indipendente, sono un programma delle Fondamenta della Famiglia di Kaiser, un organismo di ricerca indipendente di criterio di sanità unaffiliated con Kaiser Permanente.