Il connettore Universale di microfluidics ha potuto trovare il vasto uso in apparecchi medici compatti

Gli ingegneri Biomedici a Uc Davis hanno sviluppato un'interfaccia alimentabile per i chip microfluidic che costituiranno la base della generazione seguente di apparecchi medici compatti. Sperano che “adatti per scorrere„ interfaccia diventi onnipresente quanto l'interfaccia di USB per le unità periferiche di computer.

Uc Davis file un brevetto provvisorio invenzione sul 1° novembre. Un documento che descrive le unità è stato pubblicato il 25 novembre online dal Laboratorio del giornale su un Chip.

“Pensiamo che ci sia una necessità enorme per un'interfaccia di gettare un ponte sul microfluidics agli apparecchi elettronici,„ ha detto la Pentola di Tingrui, assistente universitario di assistenza tecnica biomedica a Uc Davis. Pentola e dottorando Arnold Chen - ha inventato il chip e co-ha creato il documento.

Le unità di Microfluidic utilizzano i canali piccoli quanto alcuni micrometri attraverso, incidono una membrana di plastica, per effettuare le prove biologiche o chimiche su un disgaggio miniatura. Hanno potuto essere utilizzate, per esempio, nelle unità compatte utilizzate per la diagnosi medica, la sicurezza alimentare o il controllo ambientale.

I Telefoni cellulari con le macchine fotografiche sempre più specializzate potrebbero trasformarsi nei microscopi che potrebbero indicare tali prove nel campo.

Ma è difficile da connettere questi chip agli apparecchi elettronici che possono indicare i risultati di una prova e di una memoria, video o trasmettere.

La Pentola pensa che i connettori di misura--flusso possano essere integrati con un'unità standard di interconnessione della componente (PCI) periferica comunemente usata in prodotti elettronici di consumo, mentre un micropump incluso fornirà a richiesta, le operazioni microfluidic automorici. Con questo schema standard della connessione, i chip che effettuano prove differenti potrebbero essere inseriti la stessa unità -- quali un telefono cellulare, PDA o il computer portatile -- per leggere i risultati.

Sorgente: Università di California - Davis