Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Nuovi, retroviruses HIV del tipo di collegati a CFS, carcinoma della prostata individuato nei donatori di sangue in buona salute

--Nuovo retrovirus HIV del tipo di possibile nell'offerta di sangue--

In un movimento senza precedenti, i pazienti cronici di sindrome (CFS) di fatica hanno pubblicato oggi un annuncio della mezzo pagina in The Washington Post. L'annuncio porta l'attenzione ai nuovi, retroviruses HIV del tipo di, compreso XMRV, che sono stati collegati a CFS ed a carcinoma della prostata aggressivo ed è stato individuato nei donatori di sangue in buona salute. L'annuncio è stato creato attraverso il paziente mondiale Alliance (MCWPA), una collaborazione paziente di ME/CFS delle basi formata nell'agosto 2010 con il supporto di P.A.N.D.O.R.A., Inc. Dai loro letti e sedie a rotelle, i pazienti hanno passato le decadi che guardano i ricercatori, gli scienziati ed il dibattito dei medici circa la causa o la natura della loro malattia. Ora, stanno aggiungendo la loro voce con una campagna che richiede il finanziamento biomedico della ricerca, le opzioni abbreviate del trattamento e la qualità di vita paziente migliore.  Il CFS, anche conosciuto come l'encefalomielite mialgica o ME/CFS, è rendere non valido, malattia a volte interna di NeuroEndocrineImmune che affligge più di un milione di Americani e stimato l7 milione di persone universalmente.  

ME/CFS in primo luogo ha guadagnato l'attenzione nazionale in mezzo dell'epidemia di AIDS nell'inizio degli anni 80. Già del 1991, un collegamento retroviral a ME/CFS è stato scoperto dal Dott. Elaine DeFreitas dell'istituto di Wistar, ma la ricerca retroviral successiva è stata fermata dal governo. Sebbene più di 4.000 articoli pari-esaminati in pubblicazioni mediche abbiano indicato le anomalie immuni, neurologiche, endocrine, gastrointestinali e cardiache sistema di ampiezza, ad una definizione diagnostica basata a biologica ha eluso medici. Il risultato è stato una mancanza catastrofica di cura, di trattamenti (a volte nocivi) inefficaci e di durata di scarsità per coloro che è Illinois. Le cause della morte principali fra i pazienti sono malattia di cuore, cancro e suicidio. La malattia si presenta nella gente di tutte le età, dai bambini agli anziani ed anche ha un'più alta tariffa di incidenza in famiglie e si è presentata negli scoppi del cluster.

“Questo può accadere a chiunque,„ ha detto Sita G. Harrison, portavoce per il MCWPA. “ME/CFS è devastante e la mancanza di cura ha ferita noi tutti. Chiediamo le agenzie di sanità e di governo che abbiamo messo la nostra fiducia dentro per aiutare milioni di persone che stanno soffrendo ed ora per costituire un fondo per la più ricerca.„

Un'innovazione scientifica importante ha accaduto nell'ottobre 2009 quando il Peterson Institute di Whittemore (WPI) all'università di Nevada, Reno, lavorando con la clinica di Cleveland e dell'istituto nazionale contro il cancro, ha pubblicato i risultati di uno studio del punto di riferimento. Lo studio seminale, pubblicato nel giornale scientifico principale, scienza, ha scoperto il terzo retrovirus umano, XMRV, nel sangue di 67% dei pazienti di ME/CFS e in 3,7% dei comandi sani. Ciò suggerisce che fino a 10 milione cittadini degli Stati Uniti potrebbero già essere infettati. Ciò che trova più successivamente è stata confermata da FDA, dal NIH e dalla facoltà di medicina di Harvard in uno studio pubblicato negli atti dell'Accademia nazionale delle scienze. I loro risultati hanno collegato una famiglia dei retroviruses umani di gamma (a quali XMRV appartiene) a ME/CFS ad un tasso di 86,5% e di 6,8% nella popolazione in buona salute, portante il totale degli Americani che possono essere infettati fino a 20 milione di persone.  

“Il NIAID, l'istituto nazionale responsabile della ricerca della malattia infettiva, ha ancora costituire un fondo per la ricerca di XMRV in ME/CFS o qualunque altra malattia,„ spiega Annette Whittemore, Presidente di WPI. “WPI ha avuto sue ultime sei proposte in relazione con XMRV di concessione girate giù; malgrado il fatto che i nostri ricercatori siano risultato XMRV è ereditario e contagioso.„

MCWPA sta sostenendo per un bilancio che è in conformità con altre malattie di NeuroEndocrineImmune. Corrente, soltanto $5 milioni per la ricerca di ME/CFS sono nel bilancio di NIH, nelle malattie molto simili quale la sclerosi a placche ($l44 milione) e nel lupus ($121 milione).  I pazienti egualmente chiedono il antiretroviral ed i test clinici di Ampligen che hanno indicato la grande promessa nell'attenuazione degli effetti di ME/CFS.

Source:

MCWPA