Moduli Photolitec di RPCI per sviluppare fotosintetizzare i composti utilizzati nella terapia fotodinamica

L'Istituto del Cancro della Sosta di Roswell (RPCI) il 13 dicembre 2010, annunciato la formazione di Photolitec, LLC, una nuova società di vita scienze a RPCI che svilupperà fotosintetizzare i composti ha utilizzato nella terapia fotodinamica (PDT). PDT è un trattamento del cancro innovatore pionieristico a a RPCI dallo scienziato Thomas J. Dougherty, Emeritus Principale del Centro Fotodinamico della Terapia dell'Istituto.

I composti che Photolitec commercializzerà, che egualmente hanno applicazioni nell'imaging biomedico, sono stati sviluppati soprattutto dal ricercatore Ravindra Pandey di RPCI, dal PhD, dal Membro Distinto del Centro di PDT e del Direttore di Chimica Farmaceutica a RPCI e dal suo gruppo di ricerca della Sosta di Roswell. Il Dott. Pandey è il fondatore e l'Ufficiale Scientifico Principale di questo nuovo a affare Basato a bufalo.

“Photolitec è il più recente di una serie di società secondarie generate tramite ricerca scientifica condotta alla Sosta di Roswell,„ dice Donald L. Trump, il MD, FACP, Presidente e direttore generale di RPCI. “In questo modo, portiamo i nuovi trattamenti e scoperte ai pazienti più velocemente e contribuiamo ad amplificare l'economia locale sviluppando la destra di investimento e di affari qui in Buffalo.„

Un accordo di licenza fra RPCI e Photolitec tratta la tecnologia che è stata sviluppata nell'ambito della direzione del Dott. Pandey a Roswell. “La nuova società condurrà tutto il lavoro richiesto dagli Stati Uniti Food and Drug Administration per l'inizio dei test clinici di fase I,„ il Dott. Pandey dice. “Questi studi clinici umani determineranno l'attuabilità di questi agenti novelli.„

PDT è una terapia applicata per interfaccia, polmone, testa-e-collo e cancri esofagei come pure altre condizioni mediche non oncologiche. In questa terapia, un composto fotosensibile si applica direttamente all'interfaccia o è iniettato per via endovenosa. Mentre le celle in buona salute spargono le droghe in alcuni giorni, gli agenti rimangono concentrati molto in cellule tumorali. Il tumore poi è esposto ad una lunghezza d'onda appropriata di una luce laser, che produce un agente citotossico all'interno del tumore, causante la distruzione selettiva delle cellule tumorali.

I composti sviluppati dal Dott. Pandey sono considerati la generazione seguente di agenti di PDT con la capacità della rappresentazione. Sono associati con soltanto fototossicità limitata dell'interfaccia, una limitazione importante della maggior parte dei composti di PDT - compreso Photofrin, l'agente standard utilizzato in PDT. PDT corrente non è usato per il trattamento dei tumori grandi o profondi dell'organismo; tuttavia, il Dott. Pandey dice che i nuovi composti a lungo lunghezza d'onda assorbenti aiuteranno all'immagine e tratteranno i tumori profondo-messi.

Inoltre, i nuovi composti hanno l'abilità all'immagine i tumori con la fluorescenza e/o la rappresentazione nucleare (dell'ANIMALE DOMESTICO) ed offrono il che Dott. Pandey si riferisce come “l'approccio dell'ossequio e di vedere.„ Poiché i composti della droga che si raccolgono in celle cancerogene funzionano come indicatori per la rappresentazione nucleare, la rappresentazione ottica o MRI prima del trattamento di PDT o chirurgia, o riflettere i risultati di trattamento del cancro, “La droga ci aiuta ad identificare il tumore e trattarlo,„ dice il Dott. Pandey. Questi composti sono stati sviluppati in collaborazione con i ricercatori dall'Università alla Buffalo ed all'Università del Michigan.

Istituto del Cancro della Sosta di Roswell di SORGENTE

Advertisement