UT sudoccidentali e centro medico di Rabin stipulano l'accordo di cinque anni innovatore di affiliazione

L'affiliazione quinquennale richiede due centri medici principali per collaborare sui programmi di scambio della ricerca, di best practice, dello studente e della facoltà

Centro medico sudoccidentale di UT e centro medico di Rabin, Israele, due dei centri medici accademici superiori del mondo, annunciati oggi che hanno preso parte ad un accordo di affiliazione innovatore per i cinque anni successivi.

Internazionalmente - le istituzioni riconosciute collaboreranno sui programmi di scambio dello studente e della facoltà come pure lo sviluppo degli studi uniti, attività di addestramento e della ricerca ed altri programmi educativi di interesse reciproco.

“Questo accordo fra UT sudoccidentale a Dallas ed il centro medico di Rabin nell'Israele rappresenta una nuova era emozionante della cooperazione, ricerca ed insegnare per entrambi le nostre istituzioni ed i nostri due paesi,„ ha detto il Dott. Daniel K. Podolsky, Presidente del centro medico sudoccidentale di UT.

“Il centro medico di Rabin e UT sudoccidentali credono che comprensione dell'internazionale ed opportunità educative per gli studenti, gli apprendisti e la facoltà postuniversitari notevolmente saranno migliorati tramite la cooperazione accademica e scientifica internazionale,„ hanno detto il Dott. Eyran Halpern, CEO del centro medico di Rabin, che è situato appena ad est di Tel Aviv.

Il Dott. Podolsky ha annunciato l'accordo di affiliazione sulla città universitaria sudoccidentale di UT, in cui si è unito dal Dott. Greg Fitz, vice presidente esecutivo per gli affari accademici ed il prevosto e su decano della facoltà di medicina sudoccidentale di UT e del Dott. Joseph Hill, capo della cardiologia e Direttore del centro di Harry S. Moss Heart a UT sudoccidentale.

Il Dott. Halpern è stato accompagnato dal Dott. David Hasdai, Direttore dell'unità di cura cardiaca al centro medico di Rabin e professore della cardiologia alla scuola di medicina del Sackler dell'università di Tel Aviv ed a sig.ra Judit Solel, capo dell'ufficio per lo sviluppo.

Egualmente il presente era Wendeline Jongenburger, Direttore dell'ufficio sudoccidentale di UT di salubrità globale. L'ufficio recentemente stabilito riflette una delle priorità strategiche dell'università e capo dal Dott. Fiemu Nwariaku, da decano di socio per salubrità globale e dal professore associato di chirurgia. Sudoccidentale di UT recentemente inserito in un accordo di affiliazione con l'università di Sun Yat-sen ed il primo ospedale affiliato in Canton, Cina, promuovere addestramento scientifico fra le istituzioni.

Nella celebrazione di questa collaborazione strategica, il centro medico di Rabin costituirà un fondo per un'amicizia da ricevere ad uno studente selezionato da UT sudoccidentale assistere al RMC.

Stabilito nel 1996 in memoria del Primo Ministro recente Yitzhak Rabin combinando due ospedali attuali, centro medico di Rabin ha soli impianti dedicati del trapianto dell'Israele capaci dell'esecuzione dei trapianti del rene, del polmone, del cuore e del fegato. L'instituto della chirurgia del Cardiothoracic del centro medico di Rabin ed il suo istituto dell'oncologia sono il più grande nel paese ed il suo centro di trauma del Livello e dell'eliporto 1 fornisce ai servizi di soccorso vitali in tutto la regione.

Fondato nel 1943, il centro medico sudoccidentale di UT ha avuto quattro premi Nobel ricevuti alla sua facoltà dal 1985. Nell'edizione 2010-2011 ospedali delle Americhe di notizie degli Stati Uniti & del rapporto del mondo di migliori, UT sudoccidentale nazionalmente è allineato in sei aree di specialità-cura: urologia, diabete/endocrinologia, ginecologia, disordini del rene, neurologia e neurochirurgia ed orecchio, radiatore anteriore e gola. Il centro medico è egualmente fra i migliori esecutori della nazione nella ricerca della biochimica e di biologia nel raggiungimento delle innovazioni cliniche.

Il comune accordo richiede UT sudoccidentale e Rabin per collaborare sopra:

  • Conferenze e simposi uniti di ricerca;
  • Scambio reciproco di studenti, apprendisti postuniversitari o facoltà nelle aree di medicina, di professione d'infermiera, dei progetti di ricerca di collaborazione, dello scambio di pubblicazioni, dei rapporti o di altre informazioni accademiche;
  • Scambio di cooperazione per quanto riguarda l'organizzazione, la consegna e la gestione dei servizi di sanità; e
  • Sviluppo professionale.

Ciò è il primo accordo fra UT sudoccidentale e centro medico di Rabin ed è estesa in quanto riguarda gli aspetti che variano dallo sviluppo congiunto della proprietà intellettuale, pubblicazione unita della ricerca ed assistenza dello speciale per gli studenti partecipanti, ricercatori e facoltà nell'assicurazione dei visti richiesti, permessi di lavoro ed alloggiare in entrambi i paesi.

Il nuovo programma entra in vigore il 15 dicembre 2010 e continua fino al 15 dicembre 2015 ed annualmente da allora in poi se entrambe le istituzioni scelgono di non lasciare l'accordo.

Source:

UT Southwestern Medical Center