Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

L'ordinamento di Exome piombo per correggere il trattamento di salvataggio e di diagnosi per malattia genetica misteriosa

Un approccio genetico di test ha chiamato il exome ordinare-che fornisce un'alternativa clinicamente pratica al intero-genoma guidato ordinare al trattamento corretto di salvataggio e di diagnosi in un bambino una malattia genetica precedentemente sconosciuta, riferisce un documento imminente nella genetica nella medicina, il giornale pari-esaminato ufficiale dell'istituto universitario americano della genetica medica (ACMG). Il giornale è pubblicato da Lippincott Williams & da Wilkins, una parte di salubrità di Wolters Kluwer.

“Ora stiamo entrando in un'era in cui l'analisi genomica completa al livello del nucleotide, come intero-exome ordinamento, si è aggiunta all'armamentario del clinico,„ scriviamo Howard J. Jacob, Ph.D. e colleghi dell'istituto universitario medico di Wisconsin, Milwaukee, in un commento che accompagna il nuovo rapporto clinico. “Il nostro punto di vista dal lato del letto era che l'ordinamento del exome permesso a noi per offrire un trattamento basato su una diagnosi si è piantato nella cronologia di malattia e nella scienza naturali del laboratorio.„ Il Dott. Jacob è Direttore dell'umano e la genetica molecolare concentra a MCW.

L'ordinamento di Exome permette la diagnosi di malattia genetica misteriosa
Elizabeth A. Worthey, Ph.D. ed Alan D. Mayer, Ph.D., piombo un gruppo interdisciplinare che studia una malattia seria e misteriosa in un giovane ragazzo. Cominciando all'età 15 mesi, il bambino ha sviluppato un modulo “insolitamente aggressivo„ della malattia di viscere infiammatoria che non ha reagito ai trattamenti usuali.

La prova non ne ha mostrato le numerose anomalie del sistema immunitario del bambino, ma che indicassero tutta la diagnosi specifica. “Su un periodo di tre anni, c'erano più di 100 procedure chirurgiche, le consultazioni cliniche con i medici intorno al mondo, le discussioni informali innumerevoli, le riunioni cliniche settimanali di cura e le consultazioni informali del email con gli esperti di livello mondiale,„ gli autori scrivono. “Malgrado queste misure, abbiamo goduto di poco successo strategico.„

Per concludere, hanno provato un nuovo approccio: intero-exome ordinamento. Come alternativa all'ordinamento di tutti i geni di una persona (genoma), exome che ordina i fuochi sulla regione di proteina-codifica (exome). Questo intervallo limitato dei geni dell'obiettivo fornisce un approccio fattibile ad identificare il gene responsabile di una malattia sconosciuta.

Di più di 16.000 varianti del gene identificate da exome che ordina, circa 1.500 erano precedentemente sconosciuti. Con un trattamento dell'eliminazione, i genetisti medici hanno identificato il colpevole più probabile: una mutazione del gene XIAP, che svolge un ruolo critico nel trattamento infiammatorio e nella morte programmata delle cellule (apoptosis).

Altre mutazioni di XIAP sono state collegate ad una malattia del sangue rara ma potenzialmente interna chiamata hemophagocytic (HLH) lymphohistiocytosis-che può essere trattata con successo da trapianto del midollo osseo. Poiché i medici hanno considerato il loro paziente essere ad ad alto rischio di sviluppare HLH, hanno eseguito un trapianto ematopoietico delle cellule del progenitore facendo uso di sangue di cavo erogatore indipendente come la matrice cellulare della cellula staminale di sangue. In alcune settimane, le celle erogarici engrafted, fornendo al paziente i geni normalmente di funzionamento di XIAP.

Dopo il recupero dalla procedura del trapianto, il bambino poteva finalmente mangiare normalmente e bere, senza rendimento della malattia di viscere. Medici sono sicuri che il trapianto impedirà HLH-e promettente che terrà la sua malattia di viscere infiammatoria dal ritorno pure.

I risultati dimostrano la potenza di exome che ordina per fare le diagnosi che sarebbero praticamente impossibili facendo uso delle prove genetiche convenzionali. Sebbene l'ordinamento del exome sia molto costoso, il costo sta diminuendo rapido, mentre la conoscenza stata necessaria per interpretare i risultati continua ad aumentare.

“Gli strumenti disponibili incitare questa diagnosi ad evolversi così rapido che non erano disponibili quando il bambino in primo luogo ha presentato 4 anni fa,„ il Dott. Jacob ed i colleghi scrivono. Credono che, in un futuro non troppo lontano, il exome o persino il sequenziamento del genoma possa anche sostituire gli approcci correnti della prova del unico gene. Gli autori sottolineano che tali approcci sollevano una miriade di nuove considerazioni etiche, compreso l'esigenza di consenso informato attento.

Sulla base delle lezioni istruite dalla loro esperienza, il gruppo al centro della genetica umana e molecolare sta sviluppando le nuove strategie e polizze per guidare il loro approccio ai simili casi in futuro. Il Dott. Jacob e co-author conclude, “siamo sicuri che l'ordinamento genomica avrà un ruolo crescente nell'instaurazione della diagnosi corretta per i pazienti e, per di più, nel miglioramento dei risultati.„

Source:

 Genetics in Medicine