Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

I netti insetticidi non funzionano sempre contro le malattie trasmesse dai morsi di insetto

I netti insetticidi duraturi hanno reso un'innovazione importante nella prevenzione di malaria, ma questo non significa automaticamente che funzionano sempre contro le malattie trasmesse dai morsi di insetto. Contro la trasmissione della malattia azar di kala in India e nel Nepal non hanno avuti un effetto. Ciò è stata riferita da un gruppo internazionale di ricercatori, piombo da Marleen Boelaert dell'istituto di medicina tropicale Anversa, in British Medical Journal reputato.

Kala-azar, o la leishmaniosi viscerale in medico parla annualmente, mezzo milione di persone di influenze. Il parassita di Leshmania, in effetti un gruppo dei parassiti relativi, è trasmesso dalla sabbia vola. Il parassita distrugge i vostri globuli, piombo ad una milza ingrandetta, ad un'infiammazione e ad uno spreco progressivo. Se lasciato non trattato, il risultato è interno.

Finora, in India e nel Nepal la sabbia vola è gestita dalla polverizzazione dell'interno del DDT o di altri insetticidi; alcune famiglie usano le zanzariere classiche, che non sono trattate con gli insetticidi duraturi. La polverizzazione accade locale e l'irregolare, che significa in qualsiasi momento la sabbia sufficiente vola e preda rimane continuare la malattia. Come alternativa per DDT, una campagna della larga scala è stata proposta, fornente ognuno in una regione una zanzariera trattata con insetticida che rimane attivo per parecchi anni.

Una tal campagna ha bisogno di un gran numero di di moneta e di sforzo, in modo da dei ricercatori dell'istituto di medicina tropicale, insieme ai colleghi dall'Inghilterra, dalla Svizzera, dall'India e dal Nepal, in primo luogo controllati se avesse significato. Le prospettive erano buone: nel Sudan l'approccio aveva funzionato - ma là la malattia è stata trasmessa da una mosca di sabbia differente. Ed in Siria e nell'Iran, i netti trattati avevano aiutato contro la leishmaniosi cutanea, causata da altre specie del genere Leishmania. Egualmente è stato conosciuto che la mosca di sabbia che trasmette la malattia sul continente indiano, morde spesso dell'interno e principalmente alla notte. Così dormire nell'ambito di un netto ha dovuto avere significato.

Tuttavia. Gli scienziati hanno seguito venti mila genti durante i due anni, in 26 villaggi con un'incidenza alta della leishmaniosi viscerale, in India e nel Nepal. I villaggi sono stati divisi nelle paia, che si sono somigliate il più possibile. Lanciando una moneta ha deciso quale villaggio è continuato come di consueto e quale avrebbe ricevuto i netti trattati sulla cima. Tutte le comunità avevano acconsentito in anticipo con questa procedura. Durante il periodo dello studio, circa la metà dei villaggi sono stati polverizzati nel quadro del programma nazionale sistematico di controllo.

Nei villaggi con le zanzariere che extra la sabbia pilota dell'interno sono stati diminuiti da un quarto, ma il numero delle infezioni non era significativamente più basso di nei villaggi di controllo. Nessuni hanno fatto il numero dei casi della leishmaniosi (fortunatamente, non ogni infezione piombo alla malattia). per essere preciso: il rischio di malattia è andato giù con 1%, in grado di essere bene dovuto chance. Eppure nei campagna-villaggi 90% della gente ha dormito nell'ambito dei loro netti per più di 80% delle notti, mentre nei villaggi di controllo soltanto 30% della gente ha dormito regolarmente nell'ambito di un netto (non trattato).

Al contrario, il numero dei casi di malaria è andato significativamente giù nei villaggi con i netti extra.

La spiegazione più probabile è che la sabbia pilota il morso più spesso all'aperto che precedentemente è stato presupposto, dove i netti non sono prontamente utilizzabili.

Questo studio, il primo su un tal disgaggio, indica che la medicina non dovrebbe generalizzare i sui risultati troppo veloci e che è sempre una buona idea fare indagine in loco prima del lancio del disgaggio grande fa una campagna. E quello, per una tal campagna contro kala-azar per avere effetto, ricerca sul comportamento della sabbia vola urgentemente è necessario.

Source:

Institute of Tropical Medicine