Gli esami di occhio Regolari sono critici da impedire il glaucoma

Il Glaucoma è la seconda causa principale di cecità, può direzione senza sintomi, non è evitabile, ma è trattabile. Durante il Mese Nazionale di Consapevolezza del Glaucoma, L'Associazione Optometrica del Minnesota (MOA) sollecita gli esami di occhio regolari perché l'individuazione tempestiva ed il trattamento è critici da mantenere la visione sana e da proteggere gli occhi dagli effetti del glaucoma e di altre malattie potenzialmente d'abbaglio.

“Il Glaucoma si riferisce a spesso come “il ladro di spione di vista„ perché può direzione senza dolore o altri sintomi. La Visione persa al glaucoma non può essere ripristinata, in modo dall'individuazione tempestiva ed il trattamento sono preminenti.„

Gli Studi indicano che nel corso dei dieci anni futuri il numero degli Americani diagnosticati con il glaucoma aumenterà da più di un milione di. Eppure la consapevolezza e la comprensione del glaucoma è relativamente basse, secondo i dati dall'indagine sui consumi dell'Occhio-Q® dell'Americano dell'Associazione Optometrica Americana 2010. Di Meno che un quarto (22 per cento) di tutti gli Americani sanno che il glaucoma soprattutto causa il deterioramento alla visione periferica e 56 per cento credono che siano evitabili.

Secondo il Dott. Jonathan Schorn, partner con Cura Messa A Fuoco dell'Occhio in Lakeville, MN e Tesoriere Optometrico del Comitato dei Garanti di Associazione del Minnesota, “il Glaucoma si riferisce a spesso come “il ladro di spione di vista„ perché può direzione senza dolore o altri sintomi. La Visione persa al glaucoma non può essere ripristinata, in modo dall'individuazione tempestiva ed il trattamento sono preminenti.„

Gli Americani egualmente non sono informati dei fattori di rischio per il glaucoma, secondo l'indagine di AOA. Secondo le Fondamenta di Ricerca del Glaucoma, le età 45 - 65 degli Afroamericani sono 14 - 17 volte più probabilmente diventare cieco dal glaucoma che i Caucasians. Altri fattori di rischio includono la gente che ha una storia della famiglia del glaucoma, è sopra l'età 60, o ha avuta trauma severo dell'occhio. Alcuni studi suggeriscono che le quantità elevate della miopia, della malattia cardiovascolare e del diabete possano anche essere fattori di rischio per lo sviluppo del glaucoma.

Sorgente: L'Associazione Optometrica del Minnesota