Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

IDSA rilascia le linee guida del trattamento di MRSA

Aiuterà i medici a gestire il superbug resistente agli antibiotici comune

  • La società delle malattie infettive dell'America (IDSA) ha rilasciato le sue linee guida mai viste per il trattamento dello staphylococcus aureus resistente della meticillina (MRSA), che aiuterà i medici a determinare il la maggior parte cura appropriata per le infezioni dovuto il batterio comune.

  • MRSA è la maggior parte della causa comune delle infezioni dell'interfaccia che inviano la gente al pronto soccorso. Il suo modulo dilagante uccide la gente about18,000 un l'anno.

  • Il trattamento di MRSA varia ampiamente. Le linee guida aiuteranno i medici a prendere le buone decisioni del trattamento, che possono significare gli antibiotici di prescrizione per alcuni dei moduli meno complicati dell'infezione.

I medici ora hanno guida nella loro battaglia contro lo staphylococcus aureus resistente della meticillina (MRSA), un'infezione potenzialmente micidiale che inizialmente è stata limitata agli ospedali ed alle strutture ospedaliere ma si è trasformato in in un problema crescente in bambini ed in adulti in buona salute. La società delle malattie infettive dell'America (IDSA) ha rilasciato le sue prime linee guida per il trattamento delle infezioni sempre più comuni di MRSA.

“Un superbug resistente agli antibiotici,„ MRSA è responsabile di circa 60 per cento delle infezioni dell'interfaccia vedute nel pronto soccorso. Le linee guida indirizzano il trattamento di queste infezioni comuni, che sono confuse frequentemente i morsi del ragno. Egualmente indirizzano il trattamento di MRSA dilagante, che è meno comune ma molto più serio, compreso polmonite e le infezioni del sangue, del cuore, dell'osso, delle articolazioni e del sistema nervoso centrale. Uccisioni dilaganti di MRSA circa 18,000 persone ogni anno.

Per essere pubblicato nell'emissione del 1° febbraio delle malattie infettive cliniche, le linee guida sono intese per guidare i medici nel loro uso degli antibiotici per il trattamento di questa infezione comune. Il trattamento corrente varia ampiamente.

“MRSA si è trasformato in in un problema sanitario di salute pubblica enorme ed i medici lottano spesso con come trattarlo,„ ha detto Catherine Liu, MD, autore principale delle linee guida e professore clinico di aiuto nella divisione delle malattie infettive, l'università di California, San Francisco. “Le linee guida stabiliscono una struttura per aiutare i medici a determinare come valutare e trattare le infezioni semplici come pure dilaganti. Ha progettato per essere un documento vivente, significato che le raccomandazioni si evolveranno come le nuove informazioni e gli antibiotici diventano disponibili.„

MRSA è un tipo di batterio di staphylococcus aureus (“stafilococco„) che è resistente agli antibiotici prima linea. Sebbene MRSA possa essere trattato con altri tipi di antibiotici, la sua resistenza a quegli antibiotici sta aumentando pure. Esageri e l'uso improprio degli antibiotici contribuisce a farmacoresistenza e le linee guida notano che le infezioni semplici dell'interfaccia possono essere trattate spesso senza l'uso degli antibiotici. Le linee guida egualmente richiedono lo sviluppo di nuovi e migliori antibiotici per trattare MRSA dilagante.

MRSA è stato una preoccupazione in ospedali per le decadi (MRSA o HA-MRSA ospedale-associato), ma durante i 15 anni ultimi, gli sforzi della comunità di MRSA (MRSA o CA-MRSA comunità-associato) si sono trasformati in in un problema grave fra la gente in buona salute fuori dell'ospedale. CA-MRSA è sparso spesso negli spogliatoi, in dormitori, in prigioni ed in prigioni, nelle case ed agli asili, solitamente attraverso il contatto diretto o da un oggetto usato da una persona infettata - quali gli asciugamani, i rasoi e l'articolo sportivo. Il più delle volte causa gli urti circa la dimensione di una gomma di matita o la palla da golf rossi e gonfiati dolorosi. Questi urti spesso sono riempiti di pus e possono comparire il più spesso dovunque sull'organismo, al sito di un taglio o un'abrasione o i settori trattata da capelli, quale la parte posteriore del collo, dell'inguine, delle intersezioni tra due fronti e delle ascelle.

MRSA è una più grande preoccupazione quando invade l'organismo oltre l'interfaccia. Infezioni dilaganti stimate le 94.360 Di un MRSA si sono presentate negli Stati Uniti nel 2005 e più di 18,000 persone che sono state infettate è morto, secondo un grande studio pubblicato nel giornale di American Medical Association. La maggior parte della malattia dilagante era dovuto MRSA ospedale-associato, ma circa uno in sette casi era dovuto MRSA comunità-associato.

La buona igiene è la migliore difesa contro MRSA, secondo il centri per il controllo e la prevenzione delle malattie (CDC), compreso la conservazione delle mani pulisce, tenendo taglia e raschia pulito e coperto di fasciatura, evitante il contatto con le ferite dell'altra gente ed evitante dividendo i punti personali quali gli asciugamani o i rasoi.

Le linee guida di IDSA indirizzano varie infezioni causate da MRSA incontrato comunemente da medici del pronto soccorso, dai pediatri, dai medici di pronto intervento, dai hospitalists, dagli specialisti delle malattie infettive, dai farmacisti e da altri fornitori di cure mediche. Gli argomenti includono: come occuparsi delle infezioni del tessuto molle e dell'interfaccia probabilmente causate da MRSA comunità-associato; come trattare le infezioni ricorrenti dell'interfaccia; raccomandazioni per quanto riguarda uso delle vancomicine antibiotiche endovenose e di altri antibiotici usati per il trattamento di MRSA; come occuparsi delle infezioni dilaganti, quale polmonite e delle infezioni nelle ossa, nelle articolazioni, nel sangue o nel cuore; e come curare i neonati che sono infettati con MRSA.

Le linee guida sono state esaminate e firmato state dalla società pediatrica delle malattie infettive, dall'istituto universitario americano dei medici di emergenza e dall'accademia americana della pediatria. Le linee guida volontarie non sono intese per sostituire il giudizio di un medico, ma piuttosto supportano il processo decisionale, che deve essere individualizzato secondo le circostanze di ogni paziente.

Il comitato di 13 linee guida del membro formato dagli esperti in MRSA da tutto il paese ha esaminato le centinaia di studi scientifici, di articoli e di presentazioni. Oltre al Dott. Liu, il comitato delle linee guida di MRSA include: Arnold Bayer, Sara E. Cosgrove, Robert S. Daum, Scott K. Fridkin, Rachel J. Gorwitz, Sheldon L. Kaplan, Adolf W. Karchmer, Donald P. Levine, Barbara E. Murray, Michael J. Rybak, David A. Talan e Henry F. Chambers.

IDSA ha pubblicato più di 50 linee guida del trattamento sulle varie circostanze e sulle infezioni, varianti dal HIV/AIDS al clostridio difficile. Come con altre linee guida di IDSA, le linee guida di MRSA saranno disponibili in un formato progettato per i iPhones ed altri dispositivi mobili ed in un'edizione da tasca di rapido-riferimento.