Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Vicept riferisce i dati positivi V-101 dal test clinico di fase II per tipo acne rosacea di I

Vicept Therapeutics, Inc. ha annunciato i risultati positivi di studio da un test clinico di fase II che valuta la relazione dose-risposta di quattro concentrazioni di crema V-101, una crema attuale per il trattamento di tipo acne rosacea di I (acne rosacea di Erythematotelangiectatic). I risultati hanno dimostrato statisticamente un significantrebound„ o i tachyphylaxis sono stati osservati.

“Questi dati positivi hanno indicato che V-101 ha diminuito significativamente il rossore connesso con tipo l'acne rosacea di I (ETR) ed hanno dimostrato un profilo favorevole di effetto secondario, ulteriore confermando il suo potenziale per essere la prima efficace terapia attuale applicata diretta specificamente verso il eritema dell'acne rosacea,„ ha detto il Dott. Neal Walker, presidente e direttore generale di Vicept. “Questa è una pietra miliare importante per la società e siamo sospesi e commessi per continuare l'avanzamento del programma di sviluppo V-101.„

Lo studio V-101-ROSE-202 è ripartita le probabilità su futuro, multi-centrato, doppio accecato, controllato a placebo, test clinico di fase II destinato per valutare la relazione dose-risposta di quattro concentrazioni di crema V-101 contro il veicolo (placebo) per il trattamento del eritema connesso con l'acne rosacea. Complessivamente 183 pazienti con il moderato a eritema severo hanno partecipato a sette centri d'investigazione attraverso gli Stati Uniti. I pazienti sono stati divisi una volta giornalmente fra cinque gruppi e quello autosomministrato di quattro concentrazioni di crema V-101 o di crema del veicolo (placebo) per i 28 giorni. Lo studio egualmente ha dimostrato che la crema V-101 ben-è stata tollerata in questi pazienti, una popolazione dei pazienti con interfaccia facciale che è altamente sensibile ai preparati attuali. Il profilo di sicurezza di tutti i preparati attivi era simile a quello di placebo.