Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Di NSC quarto REOLYSIN test clinico dei garanti nel cancro del pancreas

Oncolytics Biotech Inc. (“Oncolytics„) (TSX: ONC, NASDAQ: ONCY) annunciato oggi che il programma di valutazione di terapia del Cancro, la divisione di trattamento del cancro e la diagnosi, istituto nazionale contro il cancro degli Stati Uniti (NCI), che fa parte degli istituti della sanità nazionali, ha acconsentito per patrocinare uno studio di fase ripartito con scelta casuale 2-Arm II del carboplatino, il paclitaxel più REOLYSIN® contro il carboplatino e il paclitaxel da solo nella prima riga il trattamento di pazienti con cancro del pancreas ricorrente o metastatico.  Il NSC sta patrocinando la prova in virtù del suo accordo di test clinici con Oncolytics, mentre Oncolytics fornirà le offerte cliniche di REOLYSIN. Il ricercatore principale è il Dott. Tanios Bekaii-Saab del centro completo del Cancro di Ohio State University - ospedale di Arthur G. James Cancer ed istituto di ricerca di Richard J. Solove.

“Il cancro del pancreas è diagnosticato tipicamente in fase più avanzata, quando c'è una prognosi difficile per la sopravvivenza a lungo termine,„ ha detto il Dott. Tanios Bekaii-Saab, ricercatore principale. “Sebbene il livello di cura si sia evoluto nel corso degli ultimi anni, è riuscito soltanto a generare i miglioramenti molto modesti nel tasso di risposta e nella sopravvivenza globale mediana. Dato questi risultati difficili, siamo desiderosi di valutare i nuovi e trattamenti di promesse in questa indicazione.„

Lo studio è un aperto contrassegno, l'multi-istituzione, studio ripartito con scelta casuale II di fase di 2 braccia dei pazienti con cancro del pancreas metastatico. I pazienti saranno ripartiti con scelta casuale per ricevere il carboplatino, paclitaxel più REOLYSIN (armi A) o carboplatino e paclitaxel da solo (braccio B). I pazienti in entrambe le armi riceveranno il trattamento ogni tre settimane (cicli 21-day). I pazienti in entrambe le armi riceveranno soltanto le dosi endovenose standard di paclitaxel e del carboplatino il giorno uno. In braccio A, i pazienti egualmente riceveranno REOLYSIN endovenoso ad una dose di 3x1010 TCID50 i giorni da uno a cinque. La valutazione di risposta del tumore sarà fatta dalla scansione di CT ed ha condotto ogni otto settimane. I pazienti che progrediscono sul carboplatino e sul paclitaxel (braccio B) aggiungeranno REOLYSIN. Se i pazienti avvertono la tossicità significativa relativa al carboplatino e/o al paclitaxel possono continuare con il singolo agente REOLYSIN.

L'obiettivo principale della prova è di valutare il miglioramento nella sopravvivenza senza progressione con REOLYSIN, a carboplatino del paclitaxel e di carboplatino e al a paclitaxel relativi da solo in pazienti con cancro del pancreas metastatico. Il punto finale primario è sopravvivenza libera di progressione in entrambe le armi. I punti finali secondari comprendono il tasso di risposta globale e la sopravvivenza globale. Lo studio si pensa che iscriva circa 70 pazienti.

“Continuiamo a ampliare la nostra relazione clinica con il NSC, mentre fanno avanzare le iniziative innovarici della ricerca,„ abbiamo detto il Dott. Brad Thompson, presidente e direttore generale di Oncolytics. “Partnering con il NSC permette che noi ampliamo in modo redditizio la valutazione di REOLYSIN nelle nuove indicazioni, con un fuoco sull'identificazione degli obiettivi supplementari per la prova clinica della tardi-fase futura.„

Ciò è il quarto test clinico facendo uso di REOLYSIN da patrocinare dal NSC.  Il NSC corrente sta conducendo una prova metastatica del melanoma di fase II, una fase prova ovarica, peritoneale e della tuba di Falloppio di I/II del cancro ed ha annunciato la sua intenzione di patrocinare una sperimentazione di fase II ripartita con scelta casuale in pazienti con ovarico persistente o ricorrente, la tuba di Falloppio o il cancro peritoneale primario.

Source:

Oncolytics Biotech Inc.