Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Eliminando le bevande zuccherate dalla dieta può diminuire la carie dentaria in bambini indiani americani

Gli studi intrapresi in quattro comunità indiane americane nel nord-ovest pacifico presentano un'efficace strategia per convincere le madri passare i bambini piccoli dal bere la soda zuccherata per innaffiare e mostrano quello che elimina queste bevande zuccherate dalle diete di più giovani membri della carie dentaria significativamente in diminuzione della tribù.

I risultati del braccio dentario “del peso eccessivo del bambino e della prevenzione di carie dentaria studiano„ (BIMBETTI), che ha mirato agli indiani americani dalla nascita a 30 mesi dell'età, compaiono nella questione attuale (volume 20, il numero 4) del pari ha esaminato l'origine etnica & la malattia del giornale.

L'arrivo degli europei ha portato le malattie quali il morbillo, l'influenza e la vaiolo in Americhe. Meno ben noto è che gli europei egualmente hanno portato la carie dentaria prematura agli indiani americani presentando lo zucchero ed hanno zuccherato gli alimenti. Prima dell'approvazione dei tipi di alimentazione europei, la carie dentaria era principalmente una malattia della vecchiaia nel nuovo mondo. Con l'aggiunta dello zucchero alla dieta indiana americana, la carie dentaria si è trasformata in in una malattia che comincia presto nella vita. Gli indiani oggi americani di tutte le età, molti senza accesso adeguato o tempestivo a cura dentaria, sono influenzati severamente da carie dentaria.

per applicare i BIMBETTI che i ricercatori hanno lavorato molto attentamente con i consigli tribali. In tre delle quattro comunità, buon assaggiare l'acqua è stata resa disponibile facilmente in fontane e brocche economiche e riutilizzabili di gallone. La soda zuccherata è stata eliminata dalle memorie tribali e la sostituzione dell'acqua per soda attivamente è stata incoraggiata con i programmi di esagerare della comunità. Supporto di consiglio e d'allattamento al seno dell'alimento ricevuto famiglie attraverso gli ufficiali sanitari della comunità tribale.

“Dopo che la riuscita opzione all'acqua, noi ha paragonato la tariffa di carie dentaria in bambini sopportati in queste tre comunità durante i 30 mesi prossimi a quei nati in una quarta comunità, in cui i bambini piccoli non avevano tratto giovamento dagli interventi della comunità. Abbiamo trovato una diminuzione tra compreso 30 e 63 per cento nella fase iniziale, carie dentaria potenzialmente reversibile. Per carie dentaria più avanzata l'impatto era più piccolo ma tuttavia sostanza. I bambini nelle comunità di intervento hanno avuti 34 - 44 per cento meno intercapedini che quelli nella comunità di confronto,„ ha detto Gerardo Maupom-, B.D.S., M.Sc., il Ph.D., professore del preventivo e dell'odontoiatria di comunità al banco di Indiana University dell'odontoiatria e di uno scienziato affiliato dell'istituto di Regenstrief. È il primo autore dello studio.

Poiché i ricercatori stavano esaminando la tariffa di disintegrazione all'interno di ogni comunità, indipendentemente da fatto che l'acqua è stata fluorizzata non ha urtato i risultati dello studio.

“Queste tribù di nord-ovest pacifiche considerano l'acqua una bevanda sacra in modo dagli anziani tribali hanno gradito l'idea di riacquisto dei valori indiani americani - era una scelta culturalmente attraente. I biberon e le sippy-tazze riempiti di bevande zuccherate non erano rari sulle prenotazioni prima dello studio. Se l'acqua non sta facendo appello a e non avete molta moneta e non avete accesso alle frutta ed alle verdure fresche ma la soda è facile da trovare ed economica, siete probabile dare al vostro bambino la soda ed altri alimenti industriali,„ ha detto il Dott. Maupom-, che è un ricercatore di servizi sanitari.