Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

HighRes Biosolutions per sviluppare la rete del laboratorio di Alto-Capacità di lavorazione per LANL-UCLA

HighRes Biosolutions selezionato per sviluppare il sistema di LANL-UCLA per provare

Un compatto, un sistema autonomo e automatizzato per sorveglianza e selezione degli sforzi pandemici potenziali di influenza ed altre malattie infettive micidiali è un punto più vicino alla realtà, a grazie ad un accordo fra il laboratorio nazionale di Los Alamos, al banco di Los Angeles dell'università di California della salute pubblica e a HighRes Biosolutions di Boston, Massachusetts.

I ricercatori da LANL ed il banco del UCLA della salute pubblica verificheranno e certificheranno una componente critica della rete del laboratorio di Alto-Capacità di lavorazione (HTLN) da costruire da HighRes Biosolutions. La società progetterà l'estrazione di alto-capacità di lavorazione ed il sistema di screening automatizzati per compatto globale del Laboratorio-un del prototipo un bio-, laboratorio modulare che può elaborare attendibilmente migliaia di esemplari degli agenti infettante per aiutare i funzionari di salute pubblica nel rispondere ad una crisi di salubrità globale.

L'estrazione ed il sistema di screening in sviluppo da HighRes Biosolutions permetteranno ai funzionari di salute pubblica di riferire il materiale genetico dai campioni raccolti dalle persone infettate o da altre sorgenti con i campioni di riferimento di materiale genetico dagli sforzi delle malattie infettive di interesse. Ciò permetterà che i funzionari di salute pubblica determinino se uno scoppio di malattia infettiva venga da uno sforzo pandemico o da quello meno virulento, o se uno sforzo dell'agente patogeno è sul cuspide di mutazione in un modulo che può diventare più ereditario o aggressivamente virulento. Poiché i metodi di verifica e di prove sono automatizzati, la tecnologia diminuisce il potenziale per gli errori. Accedi a ai dati veloci e affidabili permette che i funzionari della sanità rispondano più efficacemente alle crisi di salute pubblica potenziali.

Ogni unità autonoma di HTLN occupa un piccolo spazio. Una serie di tali laboratori modulari attraverso il mondo comprenderebbe una rete globale. La rete ha potuto fornire la consistenza e le risorse alle aree altrimenti improbabili sofisticare la tecnologia di agente-sorveglianza a disposizione.

La sorveglianza globale degli agenti patogeni quale influenza è un approccio molto importante a combattere la diffusione pandemica della malattia. Secondo l'organizzazione mondiale della sanità, le epidemie annuali causano circa 5 milione casi della malattia severa, con 250.000 - 500.000 casi che piombo alla morte. Negli Stati Uniti da solo, il centri per il controllo e la prevenzione delle malattie riferisce che l'influenza causa ogni anno le più di 200.000 ospedalizzazioni e 36.000 morti, con i costi medici stimati a $10 miliardo.

Gli scienziati, i programmatori e gli ingegneri da LANL ed il banco del UCLA della salute pubblica stanno sviluppando un HTLN per indirizzare la sorveglianza globale di influenza. Il modulo iniziale del prototipo ha subito la prova a Los Alamos nel giugno 2009. Da allora, il gruppo di ricerca ha progettato le capacità ad alta velocità ed in grande quantità del laboratorio per estesa sorveglianza e rapida, rilevazione accurata e l'analisi degli agenti patogeni.

Il flusso di lavoro automatizzato consiste del campo e sorveglianza di dati, trasporto del campione, prova di laboratorio, gestione di dati e l'analisi epidemiologici. Il primo vertice del HTLN è alloggiato nella funzione migliorata del Livello 3 di sicurezza biologica di bio- laboratorio globale al UCLA, che è destinato per lavorare con i virus di influenza aviaria altamente patogeni ed altri agenti selezionati di potenziale. L'approccio novello Del HTLN a sorveglianza di influenza permetterà all'ordinamento dell'altrettanto come 10.000 genoma completi del virus all'anno, più del totale di tutti i genoma completi di influenza ordinati fin qui.

“Il progetto di HTLN fornisce un'opportunità di spiegare la tecnologia di alto-capacità di lavorazione in un modo che può proteggere la salubrità di tanta gente,„ ha detto Tracy Erkkila, project manager di LANL. “Stiamo aspettando con impazienza di lavorare con il gruppo di talento HighRes Biosolutions per sviluppare questa componente importante del progetto di HTLN.„

“Un progetto come il HTLN richiede gli approcci innovatori ad automazione di laboratorio che prevede la crescita e la flessibilità fare leva requisiti di capacità di lavorazione di cambiamento e dei progressi tecnologici,„ ha detto Lee Borenstein, Direttore di bio- laboratorio globale al UCLA.

“Siamo molto emozionanti circa l'opportunità di lavorare con sia LANL che il UCLA su questo progetto stesso di profilo alto„ dice Chris Pacheco, Direttore delle tecnologie di scienze biologiche a HighRes Biosolutions. “Crediamo che le nostre progettazioni di sistema modulari e flessibili permettano al UCLA di continuare a coltivare la loro piattaforma di biosurveillance come i loro bisogni cambiano.„