Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Gli scienziati scoprono le celle di cancro al seno che evitano il sistema immunitario, promuovono la crescita del tumore

Gli scienziati hanno scoperto un nuovo espediente delle cellule di cancro al seno di modo il sistema immunitario e promuovono la crescita del tumore, fornente un obiettivo fresco del trattamento nella lotta contro la malattia. Mentre i meccanismi comparabili per evitare il sistema immunitario sono stati identificati in mouse con il petto ed altri cancri, lo studio ha verificato le celle umane del tumore del petto, mettenti i ricercatori più vicino a capire come la malattia progredisce in pazienti reali.

Lo studio, pubblicato nella ricerca sul cancro del giornale, alti livelli trovati della proteina Hsp27 (proteina 27 di scossa di calore) è rilasciato dalle celle di cancro al seno umane e può non solo rendere le celle immuni insensibili al tumore, ma aumenta il flusso sanguigno al tumore pure, di cui tutt'e due riforniscono la crescita di combustibile del tumore.

“Il nostro studio è molto unico perché abbiamo usato le celle di cancro al seno umane, che sono estremamente difficili da ottenere,„ ha detto Asit De, Ph.D., autore principale e professore associato della ricerca nel dipartimento di chirurgia all'università di centro medico di Rochester, che ha lavorato molto attentamente con i medici al centro del Cancro di Wilmot. “Il modo le celle del tumore che gestiscono in mouse non è identico agli esseri umani, in modo da dobbiamo fare più di questi tipi di studi umani per confermare o rifiutare le scoperte in relazione con il Cancro in mouse.„

I rapporti passati Hsp27 della ricerca è presenti in alti livelli dentro le celle del tumore del petto ed è associato con la resistenza al chemo ed alla radioterapia. Il De ed il suo gruppo hanno scoperto che Hsp27 egualmente è scaricato, o è eliminato delle celle del tumore del petto, nell'area che circonda il tumore, conosciuto come il microenvironment del tumore del petto.

Una volta fuori delle celle, Hsp27 può trasformare i globuli bianchi di circolazione chiamati monociti che entrano nel tumore nelle celle conosciute come i macrofagi, che fanno l'opposto di cui sono destinati per fare. Solitamente, i macrofagi funzionano per eliminare le celle del tumore, ma in questo caso aiutano, piuttosto che la ferita, celle del tumore. Questi macrofagi particolari possono incitare le celle di T umane - le celle immuni principali che attaccano ed uccidono gli invasori non Xeros, come i tumori - completamente indifferenti al tumore ed alla chiamata dell'organismo per distruggerla.

Oltre a sopprimere la risposta immunitaria al tumore, questi macrofagi incoraggiano la formazione rapida di vasi sanguigni che extra che possono aiutare nel sangue di fornitura al tumore - un trattamento conosciuto come l'angiogenesi - essenzialmente alimentando il tumore in modo da può continuare a svilupparsi.

I livelli elevati di Hsp27 sono stati trovati nel sangue dei malati di cancro con altri tumori solidi, quale fegato ed i tumori del cancro del pancreas, autori principali di studio per credere la proteina possono svolgere un ruolo nella progressione del tumore oltre cancro al seno.

“Nostro trovando che la progressione del tumore degli aiuti Hsp27 è appena l'inizio - sappiamo che ci sono parecchie altre molecole che aiutano le celle del tumore del petto a sopprimere il sistema immunitario e speriamo di identificare più loro nella ricerca futura,„ De celebre.

Hsp27 è una proteina onnipresenta che è importante in tutti i somatociti. Quando rimane dentro le celle ai livelli normali funge da chaperon, proteggente le celle dallo sforzo, quale l'esposizione all'alto calore o ai prodotti chimici. Soltanto quando la proteina è ha lasciato le celle esterne sciolte sembra essere nocivo al sistema immunitario.

Per effettuare lo studio, il De ha funzionato molto attentamente con i clinici in oncologia e chirurgia plastica chirurgiche al centro medico per ottenere ed analizzare tumore-contenere i campioni di tessuto del petto dai pazienti di cancro al seno che subiscono la chirurgia ed i campioni di tessuto normali del petto dai volontari sani che subiscono la riduzione di petto. Egualmente ha raccolto e provato i campioni di sangue dai pazienti di cancro al seno non trattati e dalle donne in buona salute di pari età.

Oltre al cancro di interfaccia, il cancro al seno è il cancro il più comunemente diagnosticato fra le donne negli Stati Uniti. È egualmente la seconda causa principale della morte in relazione con il Cancro in donne americane, dietro il cancro polmonare. Lo sviluppo delle strategie di trattamento che fermano la capacità di un tumore di fare tacere o aggirare il sistema immunitario richieda una migliore comprensione di vari meccanismi dell'evitare dei tumori, come quello identificato dal De.

De plans per continuare ricerca su Hsp27 nel cancro al seno, studiante se bloccare Hsp27 rallenta la crescita del tumore.