Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Merck per presentare i dati di studio di fase III di VICTRELIS contro HCV alla riunione annuale di EASL

Merck (NYSE: MRK), conosciuto come MSD fuori degli Stati Uniti e del Canada, ha annunciato che parecchie nuove analisi di dati dagli studi di fase III di VICTRELIS (boceprevir), il suo inibitore di proteasi orale d'investigazione di epatite virale C, saranno presentate all'associazione internazionale del congressoTM /46th europei del fegato per lo studio sulla riunione annuale del fegato (EASL). La riunione sarà tenuta dal 30 marzo - 3 aprile a Berlino. Nel totale, più di 20 estratti che evidenziano le medicine di Merck e le terapie d'investigazione per l'infezione cronica (HCV) del virus dell'epatite C saranno presentati, compreso le 3 presentazioni orali e 17 manifesti per VICTRELIS.

“Che cosa dovrebbe io dire il mio fornitore di cure mediche prima della cattura del PegIntron?„

Presentato per la prima volta sia risultati finali da uno studio di fase III di VICTRELIS amministrato congiuntamente a Pegasys® (peginterferon alfa-2a) ed a ribavirina in pazienti adulti con l'infezione cronica di genotipo 1 di HCV che erano non radar-risponditore o relapsers alla terapia pegylated precedente della ribavirina e dell'interferone.

Le presentazioni di EASL egualmente comprenderanno le nuove analisi dei dati chiave di fase III per VICTRELIS amministrato congiuntamente a PEGINTRON® (peginterferon alfa-2b) ed a ribavirina dagli studi di HCV SPRINT-2 e di HCV RESPOND-2:

  • terapia Risposta-guida con VICTRELIS congiuntamente alla terapia standard corrente fra i pazienti con il genotipo cronico 1 di HCV, compreso le popolazioni speciali come quelli con fibrosi/cirrosi avanzate;
  • Profilo di sicurezza globale di VICTRELIS amministrato congiuntamente alla terapia standard corrente per HCV cronico; e
  • Fattori premonitori potenziali per successo cronico di trattamento di HCV, compreso la risposta che segue 4 settimane della terapia d'ingresso e del polimorfismo di IL28B.

Gli estratti sono stati pubblicati e possono essere raggiunti sul sito Web di EASL. Per informazioni di programma, visualizzi prego http://www2.kenes.com/liver-congress/Pages/Home.aspx.

Presentazioni orali di VICTRELIS (Boceprevir)

Sessione parallela: Terapia di HCV, giovedì 31 marzo 17: 00 - 19:00, Corridoio 1

Boceprevir oltre al livello di cura ha migliorato SVR in virus dell'epatite C (HCV) Genotype-1 con fibrosi/cirrosi avanzate: Analisi del sottogruppo degli studi SPRINT-2 e RESPOND-2; 17:15 di S. Bruno et al. - CET di 17:30

Le varianti Resistenza-Associate di Boceprevir (RAVS) sono osservate più frequentemente in HCV (Gt1) - pazienti infettati con la risposta difficile a Peginterferon Alfa-2b/Ribavirin; 17:45 di S. Zeuzem et al. - CET di 18:00

Il polimorfismo di IL28B predice la risposta di Virologic in pazienti con il genotipo 1 di epatite virale C curati con la terapia di combinazione di Boceprevir (BOC). 18:30 di F. Poordad et al. - CET di 18:45

Presentazioni del manifesto di tasto di VICTRELIS (Boceprevir)

Il livello ha sostenuto la risposta di Virologic (SVR) fra i Non Radar-risponditore precedenti di genotipo 1 e Relapsers a Peginterferon/a ribavirina una volta ritirato con Boceprevir più Peginterferon Alfa-2A/Ribavirin. Estratto 1366 del Tardi-Frangente di S. Flamm et al. Giovedì 31 marzo.

La terapia Risposta-Guida con Boceprevir più Peginterferon Alfa-2b/Ribavirin diminuisce la durata nei pazienti di Peginterferon ed ingenui Alfa-2b/Ribavirin dell'Precedente-Trattamento-Errore con l'estratto 448 di M.P. Manns di genotipo 1. di HCV et al. Giovedì 31 marzo.

Profilo di sicurezza globale di Boceprevir più Peginterferon Alfa-2b/Ribavirin. Estratto 449 di M.P. Manns et al. Giovedì 31 marzo.

La terapia di quattro settimane con Peginterferon Alfa-2b/Ribavirin efficacemente predice la risposta continua di Virologic nei pazienti dell'Precedente-Trattamento-Errore e del Trattamento-Naïve con HCV-1 curati con Boceprevir più Peginterferon Alfa-2b/Ribavirin. Estratto 481 di J.M. Viering et al. Giovedì 31 marzo.

Utilità dei dati storici rispetto alla risposta d'ingresso nella predizione risposta continua di Virologic in Non Radar-risponditore e del Relapsers a Peginterferon/a ribavirina una volta ritirato a Boceprevir+Peginterferon Alfa-2b/Ribavirin (P/R). R. estratto 418 di Esteban et al. Giovedì 31 marzo.