Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Identificazione chimica di Morphologi G3 Raman delle particelle dell'agente inquinante

Una nota di nuova applicazione che descrive l'identificazione chimica di Raman del ` delle particelle dell'agente inquinante' ora è disponibile sul sito Web di Malvern Panalytical. Evidenzia l'abilità del Morphologi G3 della società fornito di accessorio della microsonda di Raman per mirare alle impurità polverizzate, un'area di considerevole interesse ai produttori del complesso, prodotti di valore alto in cui il controllo della dimensione e della forma delle particelle è cruciale. La nota di applicazione può essere scaricata a http://bit.ly/MALRaman

Malvern Panalytical recentemente ha annunciato programma un chimico iniziale di accesso del `' che è destinato per introdurre i vantaggi di combinazione la dimensione delle particelle/analisi automatizzate di forma sul sistema di Morphologi G3 con l'identificazione fornita dalla spettroscopia di Raman, sotto forma di nuovo Morphologi G3-ID. PROCESSO 2132_Image 2 di MAL

Il Morphologi G3 è un sistema completamente automatizzato e provato quale usa all'l'analisi sulla base di immagini basata a microscopia per la caratterizzazione della dimensione e della forma delle particelle. L'aggiunta di una microsonda di Raman permette alla caratterizzazione chimica come pure fisica delle particelle. Ciò può essere critica nei prodotti di fuori de specifica di eliminazione dell'errore, per esempio, dove è importante sapere se i valori erratici sono particelle deformi del materiale corretto o degli agenti inquinanti non Xeros.

Capace di caratterizzare le particelle fra 0,5 µm e 10 millimetri nella dimensione, il Morphologi G3-ID è capace di determinazione la composizione chimica, la distribuzione della particella di una miscela di diverse componenti e degli agenti inquinanti non Xeros della particella. Può anche accertare di se una particella contiene le singole o componenti chimiche multiple.

Per ulteriori informazioni visita: http://www.malvern.com/raman

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Malvern Panalytical. (2019, April 30). Identificazione chimica di Morphologi G3 Raman delle particelle dell'agente inquinante. News-Medical. Retrieved on June 06, 2020 from https://www.news-medical.net/news/20110325/Morphologi-G3-Raman-chemical-identification-of-contaminant-particles.aspx.

  • MLA

    Malvern Panalytical. "Identificazione chimica di Morphologi G3 Raman delle particelle dell'agente inquinante". News-Medical. 06 June 2020. <https://www.news-medical.net/news/20110325/Morphologi-G3-Raman-chemical-identification-of-contaminant-particles.aspx>.

  • Chicago

    Malvern Panalytical. "Identificazione chimica di Morphologi G3 Raman delle particelle dell'agente inquinante". News-Medical. https://www.news-medical.net/news/20110325/Morphologi-G3-Raman-chemical-identification-of-contaminant-particles.aspx. (accessed June 06, 2020).

  • Harvard

    Malvern Panalytical. 2019. Identificazione chimica di Morphologi G3 Raman delle particelle dell'agente inquinante. News-Medical, viewed 06 June 2020, https://www.news-medical.net/news/20110325/Morphologi-G3-Raman-chemical-identification-of-contaminant-particles.aspx.