Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Il reddito di totale di Pharma di SCOLR fa diminuire 34% - $618.000 per 2010

SCOLR Pharma, Inc. (albo di OTC: SCLR) oggi ha riferito i risultati finanziari per i dodici mesi cessati il 31 dicembre 2010 ed egualmente ha fornito gli aggiornamenti su una serie di obiettivi corporativi chiave.

Gli aggiornamenti corporativi includono:

  • Nell'ambito del piano di gestione corrente della società, i sui equivalenti di contanti e di contanti sono preveduti all'ultimo nel secondo trimestre di 2011, a condizione che può avvertire i vincoli supplementari sulla sua liquidità secondo la sincronizzazione degli approvvigionamenti di inventario necessari per soddisfare le richieste prevedute dei sui prodotti dietetici.
  • La società corrente prevede gli ordini di ricezione per i sui prodotti dietetici della esteso-versione, che richiederebbero le spedizioni di essere fatti in tempo per il collocamento dello scaffale di negozio durante la seconda metà di 2011. Per sviluppare questo affare, la società ha stabilito le relazioni commerciali con produzione a contratto e le entità di distribuzione come pure le vendite e la vendita intermedia.  
  • I redditi totali della società per 2010 hanno diminuito 34% confrontato all'anno priore come conseguenza del reddito diminuito della sovranità dalla società di Perrigo dopo la discontinuazione da parecchi rivenditori del prodotto sotto licenza di Perrigo.
  • Come precedentemente annunciato, la società ha ricevuto una lettera da Food and Drug Administration (FDA) l'8 marzo 2011 che identifica le carenze per quanto riguarda la sua nuova domanda abbreviata della droga (ANDA) di pseudoefedrina della esteso-versione. FDA ha identificato una serie di carenze relative alla progettazione ed al comportamento dello studio di bioequivalenza presentato a sostegno del ANDA ed ha indicato che non può da approvare il ANDA attualmente. La società corrente sta valutando le carenze identificate da FDA per determinare il la maggior parte linea di condotta appropriata, comunque la società dovrà ottenere il supporto supplementare di associazione o di finanziamento per iniziare tutte le attività cliniche tenute ad indirizzare le carenze identificate.  La società non non invitare il ANDA per essere approvata durante il 2011.
  • Nicholas Corridoio & società sta eseguendo il suo impegno precedentemente annunciato introducendo la società alle ditte farmaceutiche, ai distributori commerciali ed ai rivenditori che sono interessati nell'utilizzazione della tecnologia privata di SCOLR per sviluppare i prodotti dietetici farmaceutici o di prescrizione o) OTC (non quotati in borsa.

Stephen J. Turner, presidente e direttore generale di SCOLR Pharma, ha detto: “Mentre le notizie recenti riguardo al nostro ANDA per pseudoefedrina della esteso-versione erano deludenti, rimaniamo sicuri circa la qualità della nostra formulazione. La nostra tecnologia brevettata, che è stata utilizzata con successo in prodotti dietetici, continua ad avere la domanda di OTC e prodotti di farmaco da vendere su ricetta medica approvati da FDA.  La nostra pianificazione è di indirizzare i nostri requisiti di liquidità immediati e di continuare con lo sviluppo del nostro affare nutrizionale dei prodotti di supplemento, avanzare il nostro prodotto dell'ibuprofene e perseguire le opportunità di concedere una licenza a o collaborare con le ditte farmaceutiche ed i rivenditori.„

Dodici mesi 2010 hanno confrontato a dodici mesi 2009 risultati finanziari

I redditi totali hanno fatto diminuire 34%, o $317.000, a $618.000 per i dodici mesi hanno cessato il 31 dicembre 2010, confrontato a $935.000 per lo stesso periodo nel 2009. Questa diminuzione è soprattutto dovuto una riduzione del reddito della sovranità dalla relazione della società con la società di Perrigo che segue la discontinuazione da parecchi rivenditori del prodotto sotto licenza di Perrigo.

Per i dodici mesi cessati il 31 dicembre 2010, la vendita della società e le spese di vendita hanno aumentato 38%, o $110.000, a $399.000 confrontati a $289.000 per il periodo comparabile nel 2009. Questo aumento è soprattutto dovuto un aumento nelle vendite e nelle attività di vendita relative alla vendita diretta futura dei nostri prodotti dietetici.  

Le spese generali ed amministrative hanno fatto diminuire 49%, o $2,4 milioni, a $2,5 milioni per i dodici mesi hanno cessato il 31 dicembre 2010, confrontato a $4,9 milioni per lo stesso periodo nel 2009, soprattutto dovuto una riduzione dei costi riferiti il personale con le riduzioni di impiegati e della compensazione esecutiva.

Le spese di ricerca e sviluppo hanno fatto diminuire 53%, o $1,2 milioni, a $1,2 milioni per i dodici mesi hanno cessato il 31 dicembre 2010, confrontato a $2,4 milioni per lo stesso periodo nel 2009, soprattutto dovuto le riduzioni del personale ed altre spese che riflettono la dilazione delle attività dello sviluppo per i candidati sicuri del prodotto.

La perdita netta per i dodici mesi ha cessato il 31 dicembre 2010, in diminuzione 54%, o $3,7 milioni, a $3,2 milioni, hanno paragonato ad una perdita netta di $6,9 milioni per lo stesso periodo nel 2009. Questa diminuzione era soprattutto dovuto le spese d'esercizio globali più basse.  

Il 31 dicembre 2010, la società ha avuta circa $1,9 milioni negli equivalenti di contanti e di contanti e $257.000 in contanti limitati.  Sulla base del suo piano di gestione corrente, la società anticipa che gli equivalenti di contanti e di contanti attuali, saranno sufficienti per costituire un fondo per le sue operazioni nel secondo trimestre altri di 2011, a condizione che può avvertire i vincoli supplementari sulla sua liquidità basata sulla sincronizzazione dei requisiti di inventario necessari per soddisfare le richieste prevedute dei sui prodotti dietetici, o come conseguenza eventi imprevisti.  La società attivamente sta gestendo la sua liquidità limitando clinica e spese dello sviluppo ai sui prodotti del cavo ed alleanze e collaborazioni attuali supportanti.

La società ha applicato le strategie di riduzione di spesa per diminuire i costi di gestione e per conservare i contanti. Il consiglio d'amministrazione della società ha acconsentito per rinviare il loro fermo trimestrale dei contanti e la società ha rinviato tutte le spese significative per finanziamento dei nuovi progetti o il supporto supplementare in corso di associazione.

La società egualmente ha annunciato oggi che ha riaffermato i sui rendiconti finanziari per i quarti cessati il 31 marzo 2010, il 30 giugno 2010 ed il 30 settembre 2010.  Le riaffermazioni sono incluse all'interno del rapporto annuale della società sul modulo 10-K per il 31 dicembre 2010 cessato periodo.  Questa riaffermazione è il risultato di applicazione sbagliata di orientamento di contabilità applicabile ad una cedola di approvvigionamento di riserva pubblicata nel 2002.  L'orientamento di contabilità era efficace per società il 1° gennaio 2009 e l'errore nel rappresentare la cedola ha pregiudicato i sette quarti successivi.  L'impatto non era materiale ai 2009 rendiconti finanziari, comunque la società correggeva gli importi del 31 dicembre 2009 nei sui 2010 10-K per gli scopi comparativi.  La cedola ora sarà classificata come responsabilità, con i cambiamenti nel valore equo della cedola registrata come reddito o spesa non contante in ogni periodo oggetto della relazione.

La riaffermazione dei rendiconti finanziari per i quarti ha cessato il 31 marzo 2010, il 30 giugno 2010 ed il 30 settembre 2010 non ha impatto sui redditi precedentemente riferiti, sulle spese d'esercizio, sui beni totali o sulla posizione di contanti.

Source:

SCOLR Pharma, Inc.