La Nuova ricerca mostra a lotte del miele i germi resistenti alla droga

Da Dott. Isaac Eliaz

Gli ingredienti Di Erbe e le sostanze nutrienti naturali sono spesso capaci di supporto delle funzioni differenti all'interno dell'organismo e la ricerca corrente sta indicando che un determinato genere di miele può essere utile nel combattimento dei germi resistenti alla droga.

Il Miele è stato usato per le migliaia di anni, ma la sua popolarità medicinale è caduto quando gli antibiotici si sono trasformati nel trattamento di avanzamento. Il miele Crudo e naturale contiene vari antiossidanti ed enzimi ed egualmente ha beni antibatterici, che possono essere efficaci sia internamente che esternamente. Il miele Crudo è stato usato storicamente sull'interfaccia perché contiene una sostanza antisettica chiamata inhibine che può impedire l'infezione. Il miele di Manuka è un genere specifico di miele coltivato dall'albero di Manuka (o dall'albero del tè), che è indigeno in Nuova Zelanda. Gli alberi del Tè lungamente sono stati onorati per il loro petrolio, che ha beni antibatterici usati spesso per gli stati di interfaccia.

Il Bottaio di Rosa del Microbiologo dell'Università di Istituto di Galles recentemente ha studiato gli effetti del miele di Manuka sui germi resistenti alla droga. I risultati del laboratorio hanno indicato che il miele ha combattuto fuori determinati germi, compreso Stafilococco resistente alla droga, citato comunemente come MRSA.

MRSA, o lo Staphylococcus aureus Meticillina-Resistente, è un modulo altamente resistente di Stafilococco. Lo Stafilococco (Staphylococcus aureus) è un germe comune trovato sull'interfaccia della maggior parte didi gente e delle superfici comuni. Per quelli con i sistemi immunitari indeboliti, lo Stafilococco può causare le infezioni serie quali le infezioni della ferita o dell'interfaccia, la polmonite, o le infezioni del sangue. L'ampio uso degli antibiotici ha contribuito a creare MRSA, che ora è più duro da uccidere.

Gli studi Precedenti hanno indicato che diminuzioni del miele di Manuka la superficie pH delle ferite (così i germi non possono sopravvivere a) e possono contribuire ad impedire di entrare i batteri. Mentre tutto il miele contiene i beni antibatterici, il miele commerciale solitamente è pastorizzato e trasformato, che fa diminuire i sui beni utili. Il miele di Manuka è speciale perché produce una sostanza differente chiamata methylglyoxal, che ha attività antibatterica unica.

“Il lavoro nel nostro laboratorio ha indicato che il miele può rendere MRSA più sensibile agli antibiotici quale il oxacillin - efficacemente invertire la resistenza a antibiotici. Ciò indica che gli antibiotici attuali possono essere più efficaci contro le infezioni resistenti alla droga se usato congiuntamente al miele di Manuka,„ dice il Bottaio, che spera di utilizzare la sua ricerca nei test clinici e verifica altri generi di miele.

È così emozionante vedere la ricerca intorno al mondo che convalida l'uso di medicina integrante -- combinando le soluzioni naturali di salubrità, quale miele, con il trattamento tradizionale, quali gli antibiotici. La Conferma dei reclami della salubrità di un prodotto è le fondamenta per la creazione dei supplementi naturali efficaci.