Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

I ricercatori del HSS sviluppano il nuovo strumento per confrontare l'efficacia dei trattamenti chirurgici differenti del plesso brachiale

Il modo che i risultati di rapporto dei clinici di chirurgia per una lesione traumatica del nervo che comprende il braccio non è standardizzato e è così difficili da confrontare l'efficacia dei trattamenti chirurgici differenti, secondo uno studio dai ricercatori all'ospedale per ambulatorio speciale (HSS) in New York. In un secondo studio del HSS, i ricercatori dicono che hanno sviluppato uno strumento per misurare i risultati che sperano possono essere raffinati ed hanno usato universalmente. Entrambi gli studi saranno presentati al congresso internazionale sulla chirurgia del plesso brachiale, che sarà tenuta a Lisbona, Portogallo, 19-21 maggio.

“C'è moltissima discrepanza in come i risultati della chirurgia del plesso brachiale sono riferiti. Ciò lo rende duro confrontare e contrapporre gli studi e capire i risultati degli ambulatori del plesso brachiale attraverso i centri ed attraverso i continenti. Da questo lavoro, abbiamo determinato che c'è un'esigenza di un sistema o di uno strumento di misura standardizzato di risultati,„ abbiamo detto Steve K. Lee, M.D., che unirà ad agosto il HSS per contribuire a lanciare l'ospedale per il centro speciale della chirurgia per il plesso brachiale e la lesione complessa del nervo e servirà da direttore di ricerca del centro.

“Per avanzare la scienza, potete confrontare soltanto che cosa stiamo facendo qui e che cosa altri stanno facendo in altri paesi se siamo tutti che parlano lo stesso linguaggio di risultati e che per mezzo dello stesso strumento,„ Dott. celebre Lee, che è corrente un professore associato nel dipartimento di ambulatorio ortopedico all'ospedale di New York University per le malattie unite. Precisa che molti degli studi sono intrapresi in Tailandia e nel Brasile, in cui la lesione del plesso brachiale è comune a causa della popolarità dei ciclomotori e dei motocicli.

Le lesioni al plesso brachiale, i nervi che conducono i segnali alla spalla, armano e la mano, può avere conseguenze devastanti, compreso perdita di funzione e di dolore cronico. Questi nervi nascono al midollo spinale e corrispondono a quattro vertebre del collo e (alle vertebre toraciche una della parte posteriore della tomaia). I sintomi comprendono l'incapacità parziale o completa di muovere il braccio. La lesione il più delle volte si presenta dalle attività ad alta energia di impatto quale l'autoveicolo o gli incidenti del motociclo, cade dalle altezze significative e dalle lesioni di sport di alto impatto. Negli ultimi anni, i clinici hanno fatto le grandi andature nel miglioramento dell'ambulatorio per trattare questa circostanza. Dopo l'esame della letteratura, tuttavia, i ricercatori del HSS hanno cominciato a discernere che gli studi che hanno riferito i risultati di questa chirurgia non stavano esaminando le stesse caratteristiche.

Per studiare questo ulteriore, hanno condotto una ricerca di Medline, la libreria nazionale del database bibliografico primo della medicina, facendo uso del plesso brachiale di parole chiavi, dell'ambulatorio e dei risultati. La ricerca ha identificato 660 articoli sulle lesioni adulte del plesso brachiale nel corso degli ultimi tre anni. Dopo a parte gli articoli che non hanno discusso i risultati chirurgici per questa circostanza, hanno identificato 49 articoli che si sono qualificati per l'analisi definitiva. DRS. Lee, Scott W. Wolfe e Rohit Garg hanno analizzato il tipo di parametri di risultato del plesso brachiale e la consistenza della risultato-segnalazione fra gli autori ed i centri. Hanno trovato che riferire era molto contradditoria.

La forza muscolare, il risultato il più comunemente riferito, è stata discussa in 84 per cento degli articoli. L'intervallo di moto, tuttavia, è stato riferito in di meno che la metà dei documenti. Nessun documento ha misurato il moto di intero arto superiore e soltanto 14 per cento dei documenti hanno dettagliato come il moto è stato misurato. I punteggi funzionali di risultato sono stati registrati in soltanto 12 per cento ed i punteggi sono stati registrati facendo uso degli strumenti differenti, in modo da confrontare gli studi era difficile. I punteggi funzionali di risultato sono stati registrati facendo uso di vari strumenti differenti, compreso il UN POCO (inabilità della misura del braccio, della spalla e della mano), i 30 punto, questionario di auto-rapporto destinato per misurare la funzione fisica e sintomi come pure altri strumenti quale il punteggio costante per la spalla funzionano, punteggio funzionale di VAS, o questionari istituzione-specifici. Soltanto 27 per cento dei documenti hanno misurato la sensazione e soltanto 8 per cento hanno registrato le valutazioni di dolore. Nessun articolo ha riferito tutte e cinque le misure di risultato: resistenza, intervallo di moto, punteggi funzionali, sensibilità e dolore. Il numero massimo dei risultati un documento riferito era tre (14 per cento dei documenti) e gli articoli restanti hanno riferito soltanto uno o due risultato.

In un secondo studio, gli stessi ricercatori descrivono un primo schizzo di uno strumento che sperano che i clinici possano usare in moda da standardizzare la segnalazione dei risultati. “Che cosa stiamo facendo sta presentando questo in comunità internazionale per ottenere l'affare dentro sul concetto,„ ha detto Scott W. Wolfe, M.D., chirurgo dell'arto superiore e della mano e Direttore dell'ospedale presto--aperto per il centro speciale della chirurgia per il plesso brachiale e la lesione complessa del nervo. “Questa è una prima ripetizione e speriamo che il gruppo risponda favorevole, ma vorremmo convincere i ricercatori ed i chirurghi del plesso dall'Estremo Oriente, dall'Europa, gli stati e dal Sudamerica a lavorare insieme per progettare un sistema che tutto il tatto funzioneremo efficacemente per i nostri pazienti.„

Il Dott. Wolfe ha detto che avevano esaminato gli strumenti differenti che medici stavano usando per vedere se potessero fornire uno che avrebbe funzionato per la chirurgia del plesso brachiale, ma nessuno di loro erano adeguati ed inclusi. “Abbiamo dovuto catturare gli elementi degli strumenti differenti come pure elementi che abbiamo progettato per derivare un sistema completo,„ il Dott. Wolfe ha detto. “Stiamo studiando una lesione di parecchi nervi critici, una lesione che pregiudica il braccio in un modo che è molto differente da quello di una frattura o di una malattia degenerante. Abbiamo dovuto progettare un modo innovatore analizzare e riferire i risultati, perché stiamo valutando simultaneamente il ripristino del nervo, del muscolo e della giunzione. Ad esempio, sebbene i nervi di un paziente potrebbero recuperare meravigliosamente in un caso particolare, se la loro spalla è congelata o la loro mano è atrofizzata, il paziente non possano avere un ripristino funzionale; a meno che tutti gli elementi siano valutati, l'analisi è incompleta.„

Gli elementi chiave dello strumento sono misure di moto, di resistenza e della funzione per sette domini critici dell'arto superiore: metta l'elevazione sulle spalle, metta la rotazione sulle spalle esterna, sgomiti la flessione, l'estensione del gomito, l'estensione della manopola, la flessione della barretta e le qualità intrinseche (la distanza le barrette può essere sparsa a parte). Lo strumento comprende valutare le mansioni come il contatto della parte posteriore del vostro capo, il contatto della vostra bocca e tenuta dell'utensile.

I ricercatori sperano che con l'aiuto della comunità internazionale, lo strumento possa essere raffinato ed i risultati possono essere standardizzati attraverso i centri di ricerca ed attraverso i continenti.