Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Nuova tecnica di VEP veloce ed efficace per la rilevazione del danno di glaucoma

Un documento recente pubblicato nel giornale del glaucoma mostra una nuova tecnica potenziale evocata (VEP) visiva per essere un metodo veloce e obiettivo per schermare per danno funzionale in occhi glaucomatous. La tecnica, chiamata la breve durata VEP transitorio (Deviazione standard-tVEP), fa diminuire significativamente la durata della prova e fornisce la meno soggettività nei risultati di valutazione confrontati ai metodi tradizionali di VEP. Lo studio è stato effettuato all'infermeria dell'occhio e dell'orecchio di New York (New York, NY) ed è stato provocato i potenziali evocati visivi transitori “di breve durata di carta negli occhi di Glaucomatous.„ I ricercatori hanno studiato la correlazione fra danno strutturale e funzionale nei pazienti del glaucoma.

Malgrado le molte unità differenti trovate in un ufficio dell'oftalmologo o dell'optometrista, il glaucoma rimane una malattia difficile da diagnosticare presto. Il danno funzionale dal glaucoma è valutato spesso con un metodo soggettivo conosciuto come una prova del campo visivo. I pazienti sono chiesti di concentrarsi sul centro di uno schermo mentre i piccoli indicatori luminosi scossalina a caso in punti differenti. Quando il paziente vede l'indicatore luminoso, stampano un bottone. Poiché questa prova richiede la partecipazione attiva dal paziente, i risultati non sono sempre accurati come i medici gradirebbero.

Secondo Robert Ritch, il MD, uno degli autori di studio, “i risultati Deviazione standard-tVEP correlati significativamente con la severità di danno del campo visivo, ma i risultati di VEP è stato ottenuto obiettivamente, che aiuta l'occhio di elasticità per preoccuparsi gli specialisti più fiducia nei risultati.„ Inoltre, in occhi con il glaucoma avanzato, i risultati difficili di VEP sono stati associati con spessore maculare in diminuzione ottobre, indicando una correlazione strutturale pure.

Gli specialisti di cura dell'occhio possono ora approfittare di questa nuova tecnica di VEP utilizzando il sistema di prova della visione di Diopsys® NOVA-DN VEP nella loro pratica. Il Diopsys® NOVA-DN usa Deviazione standard-tVEP per registrare le risposte elettriche di intero sistema della visione di un paziente e fornisce i rapporti facili da leggere che danno al medico un modo semplice valutare la funzione di nervo ottico. Le prese della prova fra 4 e 6 minuti e medici possono confrontare col passare del tempo le prove alla progressione di malattia del cingolo. Gli optometristi e gli oftalmologi possono usare VEP oltre ai metodi di collaudo tradizionali per migliorare la diagnosi ed il trattamento.

Source:

Diopsys, Inc.