Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

La radioterapia molecolare offre la speranza per i bambini con il neuroblastoma

Una nuova opzione del trattamento può presto essere disponibile per i bambini con il neuroblastoma secondo la ricerca pubblicata nell'edizione di luglio del giornale di medicina nucleare. Lo studio ha verificato il principio che ha combinato la tomografia a emissione di positroni e tomografia computerizzata dei raggi x (PET/CT) possono essere usati per selezionare i bambini con il neuroblastoma ad alto rischio refrattario o ricaduto primario per il trattamento con una radioterapia molecolare conosciuta come 177Lu-DOTATATE. Questa opzione terapeutica è risultata opzione realizzabile per i bambini con i neuroblastomas.

Neuroblastoma è un tumore cancerogeno che si sviluppa dal tessuto nervoso in infanti ed in bambini. Rappresentando sei - 10 per cento di tutti i cancri di infanzia, non segue sempre lo stesso reticolo, con alcuni pazienti che regrediscono spontaneamente e l'altra progressione, malgrado la terapia aggressiva. Il tasso di sopravvivenza a lungo termine per il neuroblastoma è inferiore a 40 per cento.

“Sappiamo che la terapia del radionuclide del ricevitore del peptide in adulti con i tumori neuroendocrini somatostatina-positivi ha provocato i sintomi migliori, la sopravvivenza prolungata e una qualità di vita migliorata. Poiché alcuni neuroblastomas esprimono i ricevitori dell'somatostatina, abbiamo ritenuto che questo approccio potrebbe essere utile ai bambini pure,„ ha detto Jamshed B. Bomanji, MBBS, il PhD, FRCR, FRCP, uno degli autori dello studio “la radioterapia molecolare di 177Lu-DOTATATE per l'infanzia Neuroblastoma.„

Nello studio, otto bambini con il neuroblastoma refrattario ricaduto o primario erano imaged con una scansione di 68Ga-DOTATATE PET/CT. Se la malattia colloca mostrasse l'assorbimento 68Ga-DOTATATE maggior del fegato, il bambino è stato considerato ammissibile per la radioterapia molecolare. La terapia con 177Lu-DOTATATE è stata determinata per essere adatta a sei dei bambini ed è stata amministrata giustamente.

Dopo il completamento del trattamento con 177Lu-DOTATATE, cinque bambini hanno avuti malattia stabile dai criteri di valutazione di risposta in tumori solidi. Il trattamento era fattibile, pratico e ben-tollerato nel piccolo gruppo di pazienti con il neuroblastoma ad alto rischio. Di conseguenza, i ricercatori pianificazione valutare formalmente 177Lu-DOTATATE in un test clinico di fase III per valutare la tossicità e la risposta.

“La rappresentazione molecolare ha contribuito una nuova tecnica diagnostica per mappare le dimensioni complete della malattia. Questo modo di trattamento ha grande potenziale per i bambini di cui le opzioni del trattamento sono, mentre il neuroblastoma diventa spesso resistente alla chemioterapia ed il successo è limitato tramite la riserva difficile del midollo osseo,„ Bomanji celebre limitato.