Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Roche, Merck firma il nuovo accordo no ecclusivo per triterapia di HCV

Merck (NYSE: MRK), conosciuto come MSD fuori degli Stati Uniti e del Canada, ha annunciato oggi che ha firmato un nuovo accordo no ecclusivo con Roche (SEI: RO, ROG; OTCQX: RHHBY), con le rispettive consociate delle società, per la promozione globale, sopra le approvazioni appropriate di vendita, di VICTRELIS™ (boceprevir) come componente di un regime di triterapia con l'alfa del peginterferon e la ribavirina (parità/riba).

“Raggiungere i medici con informazioni importanti circa l'uso di VICTRELIS congiuntamente alla parità/riba è essenziale poichè forniamo questa nuova era nel campo di epatite virale C cronica,„ ha detto Adam H. Schechter, il vice presidente esecutivo e Presidente, la sanità globale, Merck. “Siamo soddisfatti di lavorare con Roche per aiutare i medici ad aiutare i pazienti con epatite virale C cronica intorno al mondo.„

Ai sensi dell'accordo, Roche e Merck lavoreranno insieme nei servizi globali, compreso Europa, l'Asia ed America Latina, istruiranno i medici ed i pazienti circa il virus dell'epatite C (HCV). Le società precedentemente hanno annunciato un accordo promuovere VICTRELIS negli Stati Uniti e collaborare per esplorare i nuovi regimi terapeutici per i pazienti con HCV cronico.

“Migliorare i risultati del trattamento per più pazienti con epatite virale C cronica è il nostro scopo finale,„ ha detto Pascal Soriot, la divisione dei prodotti farmaceutici di Roche, direttore operativo. “Con questa collaborazione estesa e la formazione dei professionisti, di Roche e di Merck di sanità miri a assicurarsi che quello i pazienti appropriati possano trarre giovamento da triterapia.„

Source:

Merck