Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Il controllo e l'eliminazione delle malattie tropicali trascurate possono contribuire a trattare il HIV/AIDS

C'è un organismo crescente di prova che rivela la connessione fra le malattie tropicali trascurate (NTDs) ed il HIV/AIDS, spingente gli esperti a richiedere maggior integrazione dei programmi di trattamento nazionali di NTD con le iniziative di HIV/AIDS.

Le raccomandazioni emergenti del trattamento e di prova sono l'argomento di nuovo editoriale intitolato “collegando i trattamenti globali di HIV/AIDS con i programmi nazionali per il controllo ed eliminazione delle malattie tropicali trascurate,„ pubblicato questa settimana nella biblioteca pubblica del giornale di accesso aperto delle malattie tropicali trascurate scienza (PLoS NTDs). Nell'articolo, autori Julie Noblick, MPH; Richard Skolnik, MPA; e Peter Hotez, MD, esame di PhD i collegamenti fra NTDs e HIV/AIDS e propone i modi approfittare della prova d'accumulazione che mostra come il HIV/AIDS può essere influenzato da NTDs.

Geograficamente, le aree di alta infezione di NTD sono spesso le stesse aree che hanno tariffe di alta prevalenza del HIV/AIDS. Gli studi a partire dai venti anni scorsi hanno indicato a modi diversi che il HIV/AIDS può essere esacerbato tramite le varie co-infezioni di NTD. Per esempio, gli studi recenti hanno indicato che liber dai vermi ha un'associazione con i caricamenti virali in diminuzione e/o le elevazioni del HIV nei conteggi CD4 ed anche che le infezioni materne dell'elminto aumentano il rischio di trasmissione del materno--bambino HIV/AIDS. “Siamo interessati specialmente circa le associazioni fra la schistosomiasi genitale femminile, uno stato comune in Africa Subsahariana e un rischio aumentato volta 3-4 per il HIV/AIDS,„ ha detto il Dott. Peter Hotez, Presidente dell'istituto del vaccino di Sabin.

Sulla base della prova, gli autori della richiesta di carta per vari atti hanno puntato su combattere il HIV/AIDS con il controllo di NTDs. Sostengono l'integrazione della consegna delle droghe anti-retroviral con i programmi di controllo e di eliminazione di NTD; ricerca per riflettere e valutare il successo del inter-trattamento di HIV/AIDS e di NTD; e la promozione di controllo e dell'entrata in vigore integrati di nuove strategie.

Mentre l'articolo mette a fuoco sui vantaggi al trattamento di HIV/AIDS tramite controllo di NTD, gli autori ritengono che gli atti proposti contribuiscano a diminuire le tariffe globali di NTD pure. “Le misure di controllo programmatiche d'integrazione per il HIV/AIDS e NTDs sarebbero una linea di condotta reciprocamente utile,„ sig.ra Noblick ha detto. “Non solo potremmo prevedere i risultati migliori di salubrità per la gente che vive con il HIV/AIDS, ma lavorare con i programmi globali stabiliti di prevenzione e di trattamento di HIV/AIDS egualmente crea un'opportunità agli entrambi aumento il disgaggio delle operazioni di controllo di NTD ed elevare il livello di attenzione pagato a questi mali tradizionalmente trascurati.„

Sig.ra Noblick egualmente ha espresso la speranza per espansione di queste ultime strategie oltre i livelli nazionali. “Poiché l'inizio delle misure di controllo di NTD sarebbe basato su prevalenza attenta che mappa,„ ha specificato, “sarebbe equa dire che il progresso emergerà sul livello regionale pure. Il trattamento del NTDs dovrebbe trasformarsi in in pratica normale nella cura di HIV/AIDS.„