Gli scienziati producono la prima mappa di rete sistematica delle interazioni della proteina vegetale

Un consorzio internazionale degli scienziati ha prodotto la prima mappa di rete sistematica delle interazioni che si presentano fra le proteine nel thaliana di Arabidopsis dell'impianto. (Arabidopsis è un impianto della senape che ha 27.000 proteine e servire come organismo di modello popolare per gli studi biologici degli impianti, analoghi ai ratti del laboratorio che serviscono da organismi di modello popolari per gli studi biologici degli animali.)

Conosciuto come “interactome,„ la nuova mappa di rete di Arabidopsis definisce 6.205 interazioni di Arabidopsis della proteina--proteina che comprendono 2.774 diverse proteine. Da sè, questa mappa raddoppia il volume di dati sulle interazioni della proteina in impianti che sono attualmente disponibili.

La nuova mappa di rete è coperta nell'emissione del 29 luglio di scienza. È stata prodotta con il finanziamento parziale dal National Science Foundation dal cosiddetto “Arabidopsis Interactome che mappa il consorzio.„ Il consorzio ha un'appartenenza internazionale ed è composto di molti istituzioni e ricercatori.

La nuova mappa di rete del consorzio di Arabidopsis già ha fornito le fondamenta per le nuove scoperte che comprendono la crescita di impianto e la resistenza di malattia. Per esempio, l'emissione del 29 luglio di scienza caratterizza uno studio del tambuccio quello--costruito sulla nuova mappa-- identifica le proteine che aiutano Arabidopsis a combattere i vari agenti patogeni. Tali risultati possono aiutare gli sforzi di avanzamento per migliorare le piante coltivate.

La produzione della mappa di rete di Arabidopsis è stata permessa, in parte, dalla produzione precedente della sequenza del genoma di Arabidopsis; questa sequenza è “un elenco dei pezzi„ vero delle componenti genetiche dell'impianto. Ma rivelando della sequenza del genoma, la mappa di rete fornisce le comprensioni sulle funzioni delle proteine, delle composizioni delle comunità della proteina e dei cambiamenti evolutivi delle proteine con tempo, tra l'altro. (Vedi l'illustrazione.)

“Questo comincia darci grande, di una maschera livella dei sistemi di come Arabidopsis funziona e molta di quella di maschera livella dei sistemi sta andando essere pertinente a--ed ulteriore ricerca della guida sopra--altre specie dell'impianto, compreso quelli utilizzati nell'agricoltura umana e perfino in prodotti farmaceutici,„ dice il biologo Joseph Ecker, un membro senior dell'istituto di Salk del consorzio.

Tuttavia, a causa di vasta complessità della biologia di Arabidopsis, le 6.205 interazioni della proteina--proteina di Arabidopsis identificate nella nuova mappa di rete dell'impianto rappresenta soltanto circa due per cento delle interazioni della proteina di Arabidopsis. Le più grandi e mappe più sensibili che identificano più di queste interazioni si pensano che sviluppino in futuro.