Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Gli studi novelli esplorano i nuovi obiettivi per impedire la diffusione di cancro al seno

La ricerca sui nuovi metodi da impedire ed il cancro al seno metastatico lento saranno presentati questa settimana all'era della conferenza di speranza, una riunione scientifica ospitata dal programma di ricerca del cancro al seno del dipartimento della difesa (BCRP). Circa 6 per cento delle donne con cancro al seno avranno malattia metastatica sopra la diagnosi e fino a 30 per cento di vertice-negativo e 70 per cento dei cancri al seno vertice-positivi ricadranno. I siti comuni per cancro al seno alla diffusione sono ai polmoni, al fegato, al cervello ed alle ossa.

Gli studi presentati all'era di speranza valutano la ricerca iniziale su un vaccino per il cancro al seno di HER2+ che ha fermato reagire al trattamento sta entrando nei test clinici umani alla fine di quest'anno egualmente sarà discusso.

“I nuovi trattamenti per cancro al seno metastatico sono necessari, altrettanti pazienti diventano resistenti alle terapie attuali,„ ha detto capitano Melissa Kaime, M.D., Direttore dei programmi congressuale diretti di ricerca medica (CDMRP), nell'ambito di cui il BCRP è gestito. “Gli studi novelli presentati all'era di speranza esplorano una serie di vie di promessa per il trattamento ed i nuovi obiettivi per impedire la diffusione di cancro.„

Le interazioni Stromal di dissezione del tumore nel cancro al seno disossano la metastasi

Ricercatore principale: Yibin Kang, PhD, Princeton University

Fra 60 e 80 per cento dei pazienti di cancro al seno della tardi-fase finalmente affronti la metastasi dell'osso. Scoprendo i geni della metastasi dell'osso che sono clinicamente pertinenti e dal punto di vista funzionale importanti sia critico per lo sviluppo di terapeutica novella per i pazienti di cancro al seno.

In questo studio, un approccio pluridisciplinare si è applicato per analizzare la base molecolare della metastasi dell'osso del cancro al seno, combinante gli strumenti per analizzare le informazioni genomiche con i modelli animali e l'analisi clinica della metastasi del cancro. I geni del candidato, compreso un dipendente su EGFR (recettore del fattore di crescita dell'epidermide) e un obiettivo Jagged1 chiamato gene di TGFb (crescita di trasformazione Fattore-beta) sono stati identificati. Lo studio ha rivelato una rete dell'interferenza molecolare fra il tumore e le celle di osso facendo uso di Jagged1 in celle del tumore, EGFR in celle di osso e TGFb rilasciato dall'osso nocivo. Tali interazioni patologiche del tessuto del tumore-host finalmente piombo alle distruzioni di espansione e dell'osso del tumore. L'ottimizzazione delle queste vie può diminuire lo sviluppo della metastasi dell'osso e fornire i nuovi viali per la gestione della progressione della malattia alle ossa.

“Siamo eccitati per avere nuovi marcatori genetici identificati per i pazienti ad ad alto rischio per la metastasi dell'osso, che può fornire gli obiettivi potenziali supplementari per impedire ed il trattamento della malattia,„ abbiamo detto il Dott. Yibin Kang della Princeton University.

Traduzione rapida di romanzo e di vaccino potente nei pazienti di cancro al seno metastatici di HER2+

Ricercatore principale: Kim Lyerly, MD, duca centro medico

Circa 20 per cento dei cancri al seno sono HER2+, significanti essi sovra-precisi il gene HER2, con conseguente modulo particolarmente aggressivo della malattia. Il primo trattamento mirato a approvato per curare il cancro al seno di HER2+ era Herceptin- (trastuzumab) - in cui il BCRP ha fornito il finanziamento iniziale per la ricerca che piombo allo sviluppo degli anticorpi monoclonali contro il ricevitore HER2. Tuttavia, malgrado la sua specificità, molti pazienti avvertono la resistenza. I ricercatori al centro medico di Duke University hanno valutato una combinazione vaccino di vettore virale novello per le prove nei pazienti di cancro al seno trastuzumab-refrattari.

I virus attaccano ed invadono le cellule ospiti iniettando il loro DNA come componente del loro trattamento della replica. In via di sviluppo lo sviluppo del vaccino, i virus possono essere usati in questo modo per portare amalattia-combattimento le informazioni genetiche dentro le cellule umane. In questo studio, i due vettori virali, una costruzione dell'adenovirus (Ad-HER2) e una costruzione di alphavirus VRP (VRP-HER2), una volta utilizzati insieme nei modelli animali hanno indicato per suscitare le risposte immunitarie potenti capaci della fermata della crescita di e direttamente di uccisione delle celle di cancro al seno umane che sono resistenti a trastuzumab. I ricercatori di duca, nella ricerca preparare e presentare una nuova domanda d'investigazione (IND) della droga per gli Stati Uniti Food and Drug Administration (FDA), hanno dimostrato con la ricerca preclinica che il vaccino è potente, non causa lo sviluppo del tumore ed è compatibile con lapatinib, un altro trattamento specificamente che mira al cancro al seno di HER2+. Entrambi i vettori virali corrente stanno subendo gli studi preclinici di tossicologia e si pensano che registrino la clinica nel terzo trimestre di 2011.

“I pazienti con il cancro al seno di HER2+ affrontano spesso la realtà della ricaduta,„ ha detto il Dott. Kim Lyerly del centro medico di Duke University. “Siamo eccitati circa la continuazione questa strategia vaccino basata a di traduzione e di avanguardia e potenzialmente portare loro di nuovo modo combattere la malattia.„