Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Philips per lanciare il primo cellulare app dell'apnea nel sonno al congresso 2011 di ESC

Royal Philips Electronics (NYSE: PHG, AEX: Il PHI) fornirà ai clinici dall'altro lato del globo un'occhiata delle innovazioni future destinate per avanzare la cura cardiaca, compreso la gestione corrente della malattia cardiovascolare (CVD) e delle circostanze cardiache associate, durante il congresso 2011 della società europea della cardiologia (ESC), che si apre oggi a Parigi.

La malattia cardiovascolare rimane la causa della morte principale nell'Unione Europea, reclamante ogni anno più di due milione vite e costante l'economia più di €100 miliardo annualmente.

“Philips è stato un cacciagione-commutatore coerente nell'area della sanità per quasi 100 anni, trovante le soluzioni paziente-messe a fuoco innovarici ed integrate, compreso alcune delle tecnologie dei raggi x più iniziali,„ Joris commentato van den Hurk, il direttore generale, ciclo di cura della cardiologia, per la sanità di Philips. “all'ESC di quest'anno, vogliamo evidenziare la nostra visione di come l'innovazione futura permetterà ai cura-datori di trasformare il modo che la malattia cardiovascolare è riuscita in ogni fase - da individuazione tempestiva e dalla diagnosi, al trattamento di ospedale ed alla sanità a casa, per diminuire il carico della malattia cardiaca per i pazienti, medici e la società at large.„

IL FUTURO DI CURA CARDIACA

Soluzioni che trasformeranno la rilevazione, la diagnosi ed il trattamento

Questa visione di innovazione futura è esemplificata dal lancio dell'applicazione mobile della prima apnea nel sonno del mondo (“app„) progettata specificamente per i cardiologi e l'aiuto l'individuazione tempestiva e della diagnosi fra i loro pazienti. Ha stimato che oltre 100 milione di persone universalmente fossero sospettati per avere apnea nel sonno ostruttiva (OSA), di cui più di 80 per cento rimangono undiagnosed.

OSA è particolarmente prevalente fra la gente diagnosticata con CVD e infarto e se non trattato può contribuire allo sviluppo di ipertensione, del diabete, dell'attacco di cuore e del colpo. Il nuovo app, chiamato sonno & cardio, obiettivi da contribuire a ampliare la conoscenza dei cardiologi di apnea nel sonno e di CVD, fornente i punti semplici per identificare i pazienti che sono al rischio, ad un riassunto di linee guida attuali e ad un accesso alle ultimi informazioni ed addestramento clinici.

Dalla diagnosi al trattamento, l'impegno di Philips all'avanzamento di cura di CVD egualmente sta montrando all'ESC nell'area di modellistica del cuore - la tecnologia che è in via di sviluppo e mira a produrre i modelli altamente accurati e dettagliati della struttura del cuore di un paziente. Con ricerca e sviluppo in corso, la speranza è che questa tecnologia futura può fornire rapidamente informazioni ai clinici; per supportarli nella progettazione e nel raffinamento l'esecuzione degli interventi complessi basati sull'anatomia specifica di una persona; e quello può calcolare la probabilità di un risultato di successo mentre diminuisce il tempo globale di procedura.  

Indirizzo dei costi umani ed economici di riammissione dell'ospedale

All'ESC, Philips montrerà un nuovo sistema educativo innovatore del modello di pianificazione di scarico e del paziente, corrente essendo diventando in collaborazione con il professor John Cleland, il capo del dipartimento della cardiologia, l'ospedale della collina del castello, lo Kingston-sopra-Scafo, Regno Unito. Questo lavoro è destinato per indirizzare il carico delle riammissioni dell'ospedale dei pazienti dell'infarto. Circa uno in quattro pazienti corrente è riammesso all'ospedale in 12 settimane di scarico, metà di quelli entro il primo mese, che rappresenta circa 75% di tutti i costi dell'infarto. La pianificazione migliore di scarico, combinata con migliore formazione di paziente, può contribuire a diminuire significativamente ogni anno il numero delle riammissioni. E con la gestione di infarto che consuma circa 2,5 per cento dei bilanci totali di sanità dei paesi industrializzati - la lunghezza media di una degenza in ospedale è il 11 giorno ed il costo per paziente in Europa può imbattersi in parecchie migliaia di euro per ogni ospedalizzazione - Philips scarica il modello ed il sistema educativo ha il potenziale di salvare ogni anno le centinaia dei fornitori di cure mediche di milioni di euro.

Le introduzioni di nuovo prodotto hanno progettato per avanzare la cura cardiaca

Oltre alle innovazioni future, Philips egualmente sta montrando una serie di nuove unità all'ESC di quest'anno, destinata più ulteriormente per avanzare la gestione di CVD e dei termini associati, in tutte le fasi di cura.

Per i radar-risponditore professionali di emergenza, l'ESC caratterizzerà il lancio altamente preveduto di HeartStart FR3 (non disponibile per la vendita negli Stati Uniti), più leggero defibrillatore esterno automatizzato il più piccolo e professionale-grado (AED) fra il piombo dei produttori globali. Inoltre, IntelliVue MX40, un video paziente portabile che può essere usato per il video dei pazienti ambulatori e durante il trasporto paziente, sarà montrato. Progettato con controllo di infezione in mente, il MX40 combina i vantaggi della telemetria applaudita di IntelliVue X2 e di Philips in un singolo, comprime il video portabile ed aiuta i clinici a gestire meglio gli avvisi pazienti.

Progettato per uso nel laboratorio di catherization, Philips sta lanciando sistema di Physiomonitoring della flessione di Xper il cardio. Uscieri di questo sistema in una nuova era della valutazione emodinamica, nell'integrazione senza cuciture d'offerta della misura frazionaria della riserva (FFR) di flusso e nella potenza 16 di cavo ECGs agli ambienti interventional, accanto alla st brevettata mappanti e rilevazione dell'arteria del colpevole. Facendo uso di questo sistema, i medici possono valutare lo stato di un paziente prima e durante la procedura, il tempo apprezzato di risparmio e l'assistenza alla pianificazione di procedura.

Inoltre, il navigatore del cuore di Philips permette che i clinici abbinino un'immagine 3D dell'anatomia cardiaca del paziente con un'immagine in tensione di radioscopia per mostrare la posizione dei cateteri e della valvola cardiaca in tempo reale, fornendo uno strumento di pianificazione di procedura come pure per vivere orientamento di immagine durante le operazioni reali della sostituzione della valvola cardiaca.

Philips egualmente sta montrando il ClearVue (non ancora disponibile per la vendita negli Stati Uniti), una famiglia delle soluzioni di ultrasuono che caratterizzano la tecnologia innovatrice, la progettazione astuta e la facilità d'uso per mettere a disposizione la rappresentazione di alta qualità di una più vasta gamma di clinici. La tecnologia attiva privata di schiera delle caratteristiche del sistema, una soluzione innovatrice che sfrutta la potenza di più grandi sistemi di ultrasuono, permettendo qualità alla 2D, al colore e ad immagine superbi di doppler per fiducia diagnostica aumentata.

E per la gestione ed il trattamento di apnea nel sonno (particolarmente prevalente nei pazienti di CVD), il autoSV di BiPAP ha avanzato il sistema uno, una nuova unità di servo-ventilazione che non solo efficacemente cura i pazienti con apnea nel sonno, ma egualmente consente l'accesso ai dati in tempo reale migliore, compreso conformità ed efficacia, aiutanti i clinici a valutare il trattamento futuro.

“l'ESC ci fornisce l'opportunità di evidenziare la nostra risoluzione continuata a fornire le innovazioni significative che possono contribuire ad indirizzare il CVD di impatto significativo hanno attraverso il mondo,„ ha detto van den Hurk. “Dal lancio di nuove unità che migliorano il video paziente e apnea nel sonno e arresto cardiaco dell'attrezzatura, ad innovazione futura nella modellistica del cuore e nella pianificazione paziente di scarico, Philips sta tracciando una via nell'attuale e gestione futura di salubrità cardiaca.„

Source:

Royal Philips Electronics

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Philips Healthcare. (2019, June 19). Philips per lanciare il primo cellulare app dell'apnea nel sonno al congresso 2011 di ESC. News-Medical. Retrieved on October 19, 2021 from https://www.news-medical.net/news/20110829/Philips-to-launch-first-sleep-apnea-mobile-app-at-ESC-2011-congress.aspx.

  • MLA

    Philips Healthcare. "Philips per lanciare il primo cellulare app dell'apnea nel sonno al congresso 2011 di ESC". News-Medical. 19 October 2021. <https://www.news-medical.net/news/20110829/Philips-to-launch-first-sleep-apnea-mobile-app-at-ESC-2011-congress.aspx>.

  • Chicago

    Philips Healthcare. "Philips per lanciare il primo cellulare app dell'apnea nel sonno al congresso 2011 di ESC". News-Medical. https://www.news-medical.net/news/20110829/Philips-to-launch-first-sleep-apnea-mobile-app-at-ESC-2011-congress.aspx. (accessed October 19, 2021).

  • Harvard

    Philips Healthcare. 2019. Philips per lanciare il primo cellulare app dell'apnea nel sonno al congresso 2011 di ESC. News-Medical, viewed 19 October 2021, https://www.news-medical.net/news/20110829/Philips-to-launch-first-sleep-apnea-mobile-app-at-ESC-2011-congress.aspx.