Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Strategie di trattamento ottico per correggere la visione periferica può rallentare la progressione della miopia

Nuove prove scientifiche su come feedback da parte dell'occhio influisce sullo sviluppo visivo può portare ad approcci più efficaci per curare la miopia (miopia) nei bambini, riferisce un articolo nel numero di settembre di optometria e scienza della visione, rivista ufficiale della American Academy of Optometry. La rivista è pubblicata da Lippincott Williams & Wilkins, una parte di Wolters Kluwer Health.

In particolare, le strategie di trattamento ottico per correggere la visione periferica può essere efficace nel rallentare la progressione della miopia nei bambini. Le nuove scoperte e le loro implicazioni cliniche sono oggetto della lezione Carlo Premio F. Prentice da Earl L. Smith III, OD, Ph.D., dell'Università di Houston.

Costruisce prove Custodia per trattamenti Affrontare visione periferica
Il dottor Smith riassume recenti studi della visione-dipendente meccanismi che regolano lo sviluppo visuale. La miopia è un problema comune nei bambini, rendendo difficile per loro di vedere chiaramente gli oggetti. Nel corso del tempo, la miopia può ottenere sempre peggio, che potrebbe condurre alla perdita permanente della vista se l'entità della miopia è grave. Correzione della vista (occhiali o lenti a contatto) sono necessari per migliorare la visione, e possibilmente prevenire la miopia progressiva.

L'occhio cresce e si sviluppa in risposta al feedback visivo dall'occhio. In passato, le strategie di trattamento ottico per miopia hanno sottolineato la correzione di centrale o foveale, la visione. (La fovea è la fossa centrale della retina, dove l'acuità visiva è più acuta.) Optometristi hanno generalmente assunto che i segnali dalla fovea hanno il maggiore impatto sul normale sviluppo di rifrazione visiva.

Tuttavia, recenti esperimenti negli animali da laboratorio hanno suggerito che lo sviluppo visivo è affetto da "meccanismi locali della retina", e non dalla visione centrale, secondo il secondo il dottor Smith. Alcuni studi hanno anche suggerito che "la visione foveale non è essenziale per molti visione-dipendente gli aspetti dello sviluppo di rifrazione".

Invece, gran parte dei commenti che influenzano la crescita e lo sviluppo visivo dell'occhio sembra provenire dalla retina periferica-aree lontane dal centro, che costituiscono la maggior parte della retina. Ci sono anche prove che suggeriscono che quando ci sono contrastanti segnali visivi tra la retina centrale e periferica, i segnali periferici predominano.

Nel loro insieme, le nuove prove suggeriscono che le strategie ottico per migliorare la visione periferica può avere un impatto maggiore sullo sviluppo visivo di strategie di indirizzamento della visione centrale. Sulla base dei dati, optometristi potrebbe voler riconsiderare la loro visione prescrizioni per i bambini con miopia, il dottor Smith crede.

Potenziare la ricerca necessaria per valutare nuove strategie ottico
"Siamo sul punto di avere un certo numero di opzioni di trattamento ottici che fanno rallentare la progressione della miopia in modo efficace," il Dott. Smith scrive. Studi clinici hanno dimostrato che le strategie rivolte specificamente visione periferica in grado di ridurre il tasso di peggioramento della miopia. Tuttavia, il dottor Smith osserva che la maggior parte di questi studi sono solo preliminari. Studi più ampi ea più lungo termine sarà necessario per valutare i disegni nuovo obiettivo e rispondere a domande circa gli effetti delle strategie di periferiche.

Il dottor Smith sottolinea che le nuove strategie non eliminerà esistente miopia, per massimizzare l'impatto sugli occhi sviluppo, il trattamento deve iniziare il più presto possibile. E conclude: "Data la crescente prevalenza della miopia, avere una strategia di trattamento ottico che produce una riduzione clinicamente significativa della progressione della miopia avrebbe enormi benefici per la salute pubblica".

Per il suo giornale, il Dott. Smith è stato nominato vincitore della American Academy of Optometry di Charles F. Prentice Medal per il 2010. Fondata nel 1958, la Charles F. Medaglia Prentice è assegnato annualmente a uno scienziato eccezionale che ha contribuito significativamente al progresso della conoscenza nelle scienze visive.

Fonte Optometria e Scienza Vision