Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

FDA esamina i problemi di sicurezza dei bifosfonati per osteoporosi

Un comitato consultivo per gli Stati Uniti Food and Drug Administration si incontra venerdì per esaminare la sicurezza di una classe popolare di droghe di osteoporosi chiamate bifosfonati in mezzo della preoccupazione che il loro uso a lungo termine potrebbe causare le fratture rare dei femori e pregiudicare la mandibola. Il comitato valuterà se le donne dovrebbero temporaneamente smettere di usando le droghe o usarle per soltanto alcuni anni.

A settembre, un rapporto dalla società americana dell'osso e la ricerca minerale hanno collegato i bifosfonati, che includono le droghe Fosamax ed il suo generico, Boniva e Actonel, alle fratture rare del femore fra i pazienti con osteoporosi. Di 310 casi, 94 per cento dei pazienti stavano catturando i bifosfonati. Mentre gli autori del rapporto non hanno detto che i farmaci di osteoporosi hanno causato le fratture, hanno raccomandato che il cambiamento di FDA le droghe che contrassegnano per avvertire i pazienti circa i rischi possibili.

Il Dott. Elizabeth Shane, un co-author e un professore di medicina all'istituto universitario di Columbia University dei medici e dei chirurghi hanno detto, “basato sul rapporto, ora riteniamo che ci sia una relazione definitiva fra questi classe di droghe e di queste fratture ed è ancora più forte in quelle che catturano a lungo quelle droghe.„ Ma egualmente ha detto che i bifosfonati potrebbero contribuire ad impedire altri tipi di fratture ed i pazienti dovrebbero ancora catturarli. Continua a prescrivere i bifosfonati e valuta ogni paziente determinato. I pazienti che li catturano, tuttavia, dovrebbero essere informati dei segnali di pericolo, quale un dolore del cinorrodo, della coscia o dell'inguine. “Penso che dobbiamo essere responsabili nel riconoscimento del dolore e la gente di sofferenza ha passato attraverso chi hanno le fratture rare,„ lei ha detto, “ma c'è egualmente dolore nelle fratture più comuni che queste droghe aiutano.„ Molti medici stanno cambiando il modo che prescrivono i bifosfonati, catturanti i pazienti fuori dalle droghe dopo due o tre anni. Altri raccomandano un limite quinquennale.

Fosamax, una droga del successone che utile miliardi per Merck ed il Co., egualmente è stato collegato a dolore di muscolo severo ed all'osteonecrosi della mascella, anche conosciuti come la morte della mandibola. Merck ha risposto ai rapporti iniziali della morte della mandibola dicendo le informazioni cliniche era inconcludente.

“Nell'esperienza mondiale di post-introduzione sul mercato con Fosamax, Fosamax più la D, i rapporti rari coerenti con l'osteonecrosi della mascella sono stati ricevuti. Molti di questi rapporti mancano dei dettagli clinici sufficienti per fare le valutazioni definitive o sono, specialmente poiché una definizione corrente di ONJ nella popolazione in genere è sconosciuta,„ Merck confuso hanno scritto in un'istruzione.

Fosamax in primo luogo è stato approvato nel 1995 per trattare l'osteoporosi postmenopausale e la malattia dell'osso, circostanze di Paget che indeboliscono le ossa. Egualmente è stato commercializzato, discutibile, per uno stato di pre-osteoporosi chiamato osteopenia. Il brevetto di Fosamax ha espirato nel 2008 ed il generico ha sommerso il servizio.

Il Dott. Susan M. Ott, un professore medico del socio e specialista dell'osso all'università di Washington, che non cattura fondi di ricerca dall'industria, ha riassunto la scienza corrente in una recensione di 12 pagine pubblicata dalla rivista di medicina della clinica di Cleveland il giovedì.

“A mio parere, dopo cinque anni nella maggior parte dei casi deve essere fermato,„ il Dott. Ott ha detto. Prescrive i medicinali per i periodi di scarsità, ma ha detto le manifestazioni di prova che non coltivano i rischi e vantaggi provati dopo cinque anni. “Il più lungo che qualcuno potrebbe catturare questa droga ora è di 15 anni,„ il Dott. Ott ha detto. “È un esperimento in corso e ci sono alcune milione donne nel paese che stanno partecipando. Continuo volere dire, voi sono tutte le cavie dopo cinque anni perché quello è quando gli studi si sono fermati.„

Dr. Ananya Mandal

Written by

Dr. Ananya Mandal

Dr. Ananya Mandal is a doctor by profession, lecturer by vocation and a medical writer by passion. She specialized in Clinical Pharmacology after her bachelor's (MBBS). For her, health communication is not just writing complicated reviews for professionals but making medical knowledge understandable and available to the general public as well.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Mandal, Ananya. (2018, August 23). FDA esamina i problemi di sicurezza dei bifosfonati per osteoporosi. News-Medical. Retrieved on January 25, 2022 from https://www.news-medical.net/news/20110906/FDA-reviews-safety-issues-of-bisphosphonates-for-osteoporosis.aspx.

  • MLA

    Mandal, Ananya. "FDA esamina i problemi di sicurezza dei bifosfonati per osteoporosi". News-Medical. 25 January 2022. <https://www.news-medical.net/news/20110906/FDA-reviews-safety-issues-of-bisphosphonates-for-osteoporosis.aspx>.

  • Chicago

    Mandal, Ananya. "FDA esamina i problemi di sicurezza dei bifosfonati per osteoporosi". News-Medical. https://www.news-medical.net/news/20110906/FDA-reviews-safety-issues-of-bisphosphonates-for-osteoporosis.aspx. (accessed January 25, 2022).

  • Harvard

    Mandal, Ananya. 2018. FDA esamina i problemi di sicurezza dei bifosfonati per osteoporosi. News-Medical, viewed 25 January 2022, https://www.news-medical.net/news/20110906/FDA-reviews-safety-issues-of-bisphosphonates-for-osteoporosis.aspx.