Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

TJUH adotta la nuova strumentazione dai sistemi diagnostici di Roche per i servizi di prova di laboratorio

In primo luogo nella regione di Filadelfia per adottare un laboratorio automatizzato che comprende un sistema di stoccaggio-e-recupero

L'ospedale universitario di Thomas Jefferson (TJUH) sta avanzando i sui servizi di prova di laboratorio con nuova strumentazione avanzata dai sistemi diagnostici di Roche destinati per aiutare i laboratori per aumentare la loro capacità di prova e per consegnare i risultati affidabili con maggior risparmio di temi. Il sistema in grande quantità e automatizzato permette che i campioni di sangue pazienti passino con trattamento, l'analisi, lo stoccaggio e l'inventario in un trattamento completamente cybernated.

La nuova strumentazione permetterà al laboratorio di trattare la domanda aumentata dei test diagnostici mentre accelera il trattamento analitico. La capacità di diversi analizzatori di elaborare i campioni di sangue aumenterà da 90 campioni all'ora a 300 all'ora con la nuova tecnologia.

TJUH inizialmente pensa elaborare giornalmente circa 3.000 - 4.000 esemplari e fornire circa due - tre milione diversi risultati dei test all'anno. Il sistema tratterà la vasta maggioranza delle prove di laboratorio più comuni fatte funzionare dall'ospedale.

“Queste soluzioni avanzate di automazione di laboratorio sono state allineate perfettamente rispetto alla visione globale di Jefferson per migliorare costantemente la sanità con cura paziente di alta qualità e sicurezza,„ ha detto James M. Maratea, Direttore amministrativo per la medicina del laboratorio a TJUH. “Che cosa è più, i grandi volumi di prova qui lo rendiamo essenziale che abbiamo la strumentazione di laboratorio più di grande capacità e più efficiente disponibile.„

Il sistema di Roche combina tre componenti: il sistema di trasporto PRE-ANALYTICS del campione MODULARE di Roche, i cobas 6000 serie dell'analizzatore, che include gli analizzatori modulari di cobas la c 501 e di chimica e dell'immunochimica di cobas la e 601 e l'unità di registrazione post-analitica e di ricerca del campione di cobas P 701.

Ciò è soltanto il secondo impianto dell'unità di registrazione e di ricerca del campione di cobas P 701 di Roche in America settentrionale ed il primo in questa regione per adottare un laboratorio automatizzato che comprende un sistema di stoccaggio-e-recupero di Roche. La facoltà dell'università di Thomas Jefferson funzionerà con il gruppo dai sistemi diagnostici di Roche per ottimizzare questo sistema.

Il sistema ha un nastro trasportatore “cingolo cingolo„ meccanico gestito da una stazione centrale che gestisce determinato ogni campione paziente. Il campione di sangue viaggia lungo la fascia, in cui ha contrassegnato, centrifugato, diviso nei tubi supplementari se necessario ed inviato agli analizzatori. I campioni poi sono inviati alle unità di refrigerazione da file per uso successivo possibile.

L'unità post-analitica refrigerata memorizza 27.000 provette, automaticamente le recupera quando la prova supplementare è necessaria ed automaticamente elimina i tubi che più non sono necessari. Ciò assicura i risultati affidabili e coerenti per la prova di ripetizione.

“Questa soluzione avrà un impatto significativo su produttività del laboratorio e risparmio di temi,„ ha detto Stephen C. Peiper, M.D., Peter A. Herbut professore e presidenza del dipartimento di patologia, dell'anatomia e della biologia cellulare all'università di Thomas Jefferson. “La nuova strumentazione non solo migliorerà il personale e la prestazione dell'ospedale ancor più, ma egualmente ha messo Jefferson alla prima linea dell'innovazione del laboratorio.„

Questo progetto è appena uno di parecchie collaborazioni fra Jefferson e Roche nell'avanzamento della sanità personale per i pazienti, compreso l'entrata in vigore di nuovi strumenti diagnostici che aiutano i medici nell'individuazione tempestiva, nella diagnosi e nel trattamento dei cancri e di altre malattie.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Roche Diagnostics Limited. (2019, June 20). TJUH adotta la nuova strumentazione dai sistemi diagnostici di Roche per i servizi di prova di laboratorio. News-Medical. Retrieved on January 26, 2021 from https://www.news-medical.net/news/20110920/TJUH-adopts-new-equipment-from-Roche-Diagnostics-for-laboratory-testing-services.aspx.

  • MLA

    Roche Diagnostics Limited. "TJUH adotta la nuova strumentazione dai sistemi diagnostici di Roche per i servizi di prova di laboratorio". News-Medical. 26 January 2021. <https://www.news-medical.net/news/20110920/TJUH-adopts-new-equipment-from-Roche-Diagnostics-for-laboratory-testing-services.aspx>.

  • Chicago

    Roche Diagnostics Limited. "TJUH adotta la nuova strumentazione dai sistemi diagnostici di Roche per i servizi di prova di laboratorio". News-Medical. https://www.news-medical.net/news/20110920/TJUH-adopts-new-equipment-from-Roche-Diagnostics-for-laboratory-testing-services.aspx. (accessed January 26, 2021).

  • Harvard

    Roche Diagnostics Limited. 2019. TJUH adotta la nuova strumentazione dai sistemi diagnostici di Roche per i servizi di prova di laboratorio. News-Medical, viewed 26 January 2021, https://www.news-medical.net/news/20110920/TJUH-adopts-new-equipment-from-Roche-Diagnostics-for-laboratory-testing-services.aspx.