Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Alnylam comincia la prova di fase I di ALN-PCS nell'ipercolesterolemia severa

Alnylam Pharmaceuticals, Inc. (Nasdaq: ALNY), una società principale di terapeutica di RNAi, annunciata oggi che ha iniziato il dosaggio nel suo test clinico di fase I con ALN-PCS, un tipo d'ottimizzazione terapeutico 9 della subtilisina/kexin di convertase del proprotein di RNAi, o PCSK9, per il trattamento di ipercolesterolemia severa. Lo studio è puntato su che valuta la sicurezza e la tollerabilità di ALN-PCS negli oggetti con il colesterolo elevato della lipoproteina a bassa densità (LDLc, o “il cattivo„ colesterolo). Inoltre, lo studio valuterà l'attività clinica di ALN-PCS basato sulle misure dei livelli di LDLc della proteina e del siero del plasma PCSK9. Alnylam pensa presentare i dati da questo studio alla fine dell'anno.

“Crediamo che ALN-PCS abbia il potenziale di avere un impatto significativo nel trattamento di ipercolesterolemia severa, come gli obiettivi terapeutici di questo RNAi sia intracellulari che PCSK9 extracellulare, un obiettivo convalidato dalla genetica umana che è conosciuta per svolgere un ruolo centrale nel metabolismo di LDLc. L'obiettivo principale di questa fase che studio è di dimostrare la sicurezza e la tollerabilità di ALN-PCS negli oggetti con il riferimento elevato LDLc. Inoltre, egualmente crediamo che abbiamo un'opportunità di valutare il proof of concept umano preliminare basato sulle misure di sangue di proteina PCSK9 e livelli di LDLc,„ ha detto Akshay Vaishnaw, Ph.D., M.D., vicepresidente senior, capo ispettore sanitario di Alnylam. “L'inizio di questa prova egualmente traccia una pietra miliare importante nei nostri sforzi del prodotto di Alnylam 5x15, poichè è il primo programma facendo uso della nostra tecnologia di nanoparticella del lipido della seconda generazione per entrare nella prova clinica, dove miriamo ad avere la sicurezza importante, la tollerabilità e dati clinici di attività dall'estremità di quest'anno.„

ALN-PCS è un RNAi sistematicamente consegnato PCSK9 d'ottimizzazione terapeutico, un gene di malattia convalidato dalla genetica umana che è compresa nel metabolismo di LDLc. Mirando al PCSK9 mRNA, ALN-PCS vuota sia la proteina intracellulare che extracellulare PCSK9, quindi phenocopying la genetica umana osservata nella perdita di mutazioni di funzione PCSK9 (N. Inghilterra. Med del J. (2006) 354:1264-1272; . J. Ronzio. Genet. (2006) 79: 514-523). Un RNAi PCSK9 d'ottimizzazione terapeutico ha il potenziale di abbassare il tessuto ed i livelli di circolazione della proteina del plasma PCSK9 con conseguente livelli elevati del ricevitore di LDL nel fegato e successivamente abbassa i livelli di LDLc, senza alcun cambiamento nei livelli della lipoproteina ad alta densità (HDL, o “buon„ colesterolo). LDLc più basso è associato con un rischio in diminuzione di malattia cardiovascolare, compreso infarto miocardico. I dati preclinici dal programma di ALN-PCS hanno indicato fare tacere specifico di PCSK9 mRNA nel fegato e nei livelli diminuiti della proteina del plasma PCSK9 di fino a 90%, con un ED50 (la dose che fornisce un effetto facente tacere 50%) stimati a circa 0,06 mg/kg per sia il mRNA che la riduzione della proteina. Questi studi egualmente hanno dimostrato un rapporto di riproduzione più maggior di di 50% dei livelli di LDLc, che è rapido e bene durevole, duranti le settimane dopo un d'una sola dose.

“La malattia cardiovascolare è la causa principale della mortalità universalmente, con LDLc elevato che rimane il fattore di rischio principale. È chiaro che le nuove opzioni terapeutiche sono necessarie per i pazienti che non possono raggiungere i livelli dell'obiettivo LDL con le droghe correnti. Come un regolatore chiave dei livelli del ricevitore di LDL, PCSK9 è discutibilmente uno degli obiettivi più importanti per lo sviluppo delle medicine molecolari per ipercolesterolemia,„ ha detto Jay Horton, M.D., professore di medicina interna - digestiva ed affezioni epatiche, centro medico sudoccidentale dell'università del Texas. “Un RNAi terapeutico mirando a questo gene geneticamente convalidato ha il potenziale colesterolo a rapido e durevole più basso di LDL - mentre conservare il colesterolo di HDL - e può anche funzionare sinergico con gli statins.„

La prova di fase I di ALN-PCS sta conducenda nel Regno Unito come studio ripartito le probabilità su, a singolo-cieco, controllato a placebo, unico ascendente della dose, iscrivente circa 32 oggetti del volontario sano con il riferimento elevato LDLc (>116mg/dL). L'obiettivo principale dello studio è di valutare la sicurezza e la tollerabilità di un d'una sola dose di ALN-PCS, con i pazienti che sono iscritti in cinque gruppi sequenziali delle dosi aumentanti che variano da 0,015 a 0,25 mg/kg. Gli obiettivi secondari comprendono la caratterizzazione delle farmacocinesi dell'urina e del plasma di ALN-PCS e la valutazione degli effetti farmacodinamici della droga sulla proteina del plasma PCSK9 e dei livelli di LDLc misurati dai campioni di sangue seriali prima e dopo del dosaggio. ALN-PCS è un RNAi terapeutico che utilizza la tecnologia di seconda generazione privata di nanoparticella del lipido (LNP) di Alnylam, specificamente il lipido MC3.

“ALN-PCS è il quarto RNAi di Alnylam terapeutico entrare nello sviluppo clinico, evidenziando il nostri impegno e fuoco continuati sull'avanzamento delle medicine dell'innovazione ai pazienti. Questa pietra miliare egualmente esemplifica la nostra transizione in corso “dalla società della piattaforma„ “alla società del prodotto„,„ ha detto John Maraganore, il Ph.D., direttore generale di Alnylam. “Guardiamo in avanti ai risultati a partire da questa nuova fase che studio alla fine dell'anno mentre definisce un punto di informazioni importante per la più vasta esecuzione sul nostro “Alnylam 5x15„ strategia del prodotto, compreso i nostri programmi nell'amiloidosi, nell'anemia refrattaria e nell'emofilia transthyretin-mediate.„

Source:

Alnylam Pharmaceuticals, Inc.