Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Il farmaco d'abbassamento di sangue compare al ripristino del cervello di inizio di scossa dopo il colpo

Un farmaco d'abbassamento comunemente prescritto di sangue compare al ripristino di inizio di scossa nell'emisfero inalterato del cervello dopo un colpo amplificando la crescita del vaso sanguigno, una nuova università di studio della Georgia ha trovato.

La scoperta, in base ad uno studio facendo uso dei ratti e pubblicato recentemente nel giornale online PLoS UNO, ha accaduto soltanto perché il gruppo, piombo da Susan Fagan, professore della farmacia clinica ed amministrativa all'istituto universitario di UGA della farmacia, direzione un nuovo percorso nella ricerca del colpo esaminando il lato sano del cervello dopo che il colpo ha accaduto.

“Sono molto emozionante perché penso che possiamo sfruttare i beni ristoratori dell'altro lato di emisfero- di contralesional del cervello-con le terapie farmacologiche,„ Fagan ha detto. “Quando la maggior parte del colpo di studio dei ricercatori essi confronta il lato dell'animale del cervello che danneggiamento del lato opposto, presupponente quello che il lato sia normale o non commovente.„

Per lo studio, Fagan ed il suo gruppo hanno indotto i colpi in due gruppi di ratti maschii di Wistar bloccando un'arteria importante nel cervello. Un terzo gruppo di placebo, o la falsità, animali non ha avvertito i colpi in modo che gli scienziati potessero confrontare gli emisferi sani del cervello attraverso tutti i gruppi. Un gruppo ha ricevuto un d'una sola dose della soluzione salina; l'altro ha ricevuto una dose della droga di pressione sanguigna candesartan. Il gruppo del placebo non ha ricevuto il trattamento.

Gli animali hanno trattato con i livelli elevati video candesartan dei fattori di crescita che aiutano con la formazione di nuovi vasi sanguigni nel cervello, un risultato che ha confermato quello degli studi più iniziali dal laboratorio. Tuttavia, lo studio ha rivelato un fenomeno precedentemente inosservato: I tipi differenti di fattori di crescita hanno dominato gli emisferi differenti nel cervello, che suggerisce che candesartan potrebbe quello i beni curativi oltre l'area di danno.

Medici ed i ricercatori hanno cercato di sistemare un dibattito di lunga durata più se la pressione sanguigna elevata dovrebbe essere abbassata nelle vittime del colpo. Abbassando la pressione sanguigna troppo presto dopo un colpo ha potuto diminuire gli importi di ossigeno critico al cervello. Fagan ha citato un grande test clinico condotto all'inizio di quest'anno dai ricercatori scandinavi che hanno concluso che usando candesartan abbassare la pressione sanguigna presto dopo il colpo non ha prodotto vantaggio reale. Per oltrepassare il dibattito di pressione sanguigna, il laboratorio di Fagan pianificazione perseguire la ricerca futura con le droghe e le dosi che assicurano la protezione ai vasi sanguigni del cervello senza abbassare la pressione sanguigna.

Lo studio egualmente ha trovato che gli animali trattati con candesartan avevano aumentato i livelli di proteina “di pro-sopravvivenza„ in entrambi gli emisferi del cervello. La proteina è responsabile dell'aiuto dei neuroni nel cervello sopravvive alla a del tipo di insulti colpo-e promuove la vita più lunga. Fagan ha detto che lo studio contribuisce ad un organismo di letteratura che trova il nuovo potenziale per la terapia farmacologica.

“Diciamo a pazienti la ragione che vanno riabilitare dopo che hanno avuti un colpo devono riaddestrare e fare le nuove connessioni in moda da poterli ottenere essi la funzione indietro. Forse è perché l'altro emisfero assume la direzione di,„ Fagan ha detto. “Se potessimo stimolare quello con la terapia farmacologica e farlo ancor più, aiuterebbe i lotti della gente.„