Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Henry Ford si trasforma in in primo ospedale degli Stati Uniti per offrire la chirurgia di trapianto dell'interfaccia per la vitiligine

L'ospedale di Henry Ford è il primo nel paese per offrire la chirurgia di trapianto dell'interfaccia come componente del suo portafoglio del trattamento per i pazienti con la vitiligine della malattia della pelle.

L'ambulatorio, conosciuto come trapianto del melanocyte-keratinocyte o MKTP, comprende facendo uso delle cellule epiteliali catturate dalle aree normalmente pigmentate dell'organismo e di trasferimento loro all'area nociva di interfaccia riparare la pigmentazione. È eseguito sotto anestesia locale come procedura del paziente esterno.

I pazienti che hanno subito l'ambulatorio come componente di uno studio della ricerca 2010 a Henry Ford hanno raggiunto i risultati notevoli.

MKTP è un'opzione di promessa del trattamento per la vitiligine, che induce l'interfaccia a perdere il colore e sviluppare le toppe bianche che variano nella dimensione e nella posizione. Pregiudica circa uno in ogni 200 persone negli Stati Uniti ed è più notevole nella gente con interfaccia più scura. Michael Jackson e l'attore recenti Jon Hamm degli uomini pazzi sono due celebrità notevoli per avere vitiligine.

Il dermatologo Iltefat Hamzavi, M.D. del personale con anzianità di servizio di Henry Ford, dice che MKTP può essere il trattamento più efficace fin qui per un segmento dei più di 2 milione pazienti che vivono con la vitiligine e gli effetti secondari emozionali che la accompagna.

“MKTP dà la nuova speranza a questi pazienti,„ il Dott. Hamzavi dice. “In primo luogo, ripara la pigmentazione all'interfaccia; in secondo luogo, dà alla sicurezza di sé dei pazienti una spinta.„

“Più dovete non essere impacciato a questo proposito,„ dice Adil Siddiqui, 23, un elettrotecnico e un residente del cantone che ha subito MKTP per la riparazione del pigmento alle toppe intorno ai suoi orli. Una crema attuale inizialmente prescritta ha avuta efficacia modesta.

MKTP è offerto al centro del trattamento della vitiligine di Henry Ford, che fa parte della clinica multiculturale della dermatologia nel dipartimento della dermatologia. I pazienti possono chiamare 313-916-1618 per prendere un appuntamento o per visualizzare http://www.henryford.com/vitiligo per più informazioni.

Corrente, la procedura non è coperta da assicurazione ed il costo dipende dalla dimensione dell'area del trattamento. Per un'area di meno di 25 centimetri cubici, o circa meno di un pollice da un pollice, il costo è $3.500. Il costo per una superficie di 25-100 centimetri cubici è $4.000. Il costo comprende la procedura, le visite dell'ufficio ed i condimenti post-chirurgici.

Il Dott. Hamzavi è fra tre quadro-ha certificato i dermatologi formati per eseguire MKTP. Utilizzano la stessa tecnica sviluppata dal pioniere Sanjeev Mulekar, M.D. di MKTP, del centro nazionale di vitiligine in Arabia Saudita.

MKTP è fra le opzioni multiple del trattamento disponibili a Henry Ford per il trattamento della vitiligine, che corrente non ha maturazione. Questi includono i farmaci attuali, innesto leggero di terapia, di depigmentation e di interfaccia. I candidati ideali per MKTP sono adulti e bambini di cui le toppe di vitiligine non sono aumentato di dimensione e di nessun nuove toppe formate in almeno sei mesi.

I risultati della ricerca di Henry Ford studiano, pubblicato online ad agosto nel giornale dell'accademia americana della dermatologia, illustrano il potenziale di MKTP come opzione possibile del trattamento. Ventitre pazienti riacquistati in media 45 per cento del loro colore della pelle naturale. Dieci pazienti con un tipo specifico di vitiligine riacquistato in media 65 per cento del loro colore della pelle.

Il Dott. Hamzavi egualmente dice che MKTP è “ben adattato„ per la cura dei pazienti con le lesioni in relazione con l'ustione.

“MKTP fornisce un bacino idrico del pigmento in cui non ci ne sono e pazienti dell'ustione è ideale per questa chirurgia perché il loro sistema immunitario non rifiuterà le cellule epiteliali trapiantate,„ lui dice.

Durante il MKTP, le celle del melanocyte, che producono il pigmento nell'interfaccia, nei capelli e negli occhi, sono raccolte da un'area di interfaccia sana e sono separate per fare una miscela della cellula epiteliale. Questa miscela poi si applica all'area del trattamento ed è coperta di condimento biologico adesivo specialmente sviluppato. MKTP permette che i dermatologi trattino l'area commovente fino a 10 volte l'area di interfaccia erogatrice, il Dott. Hamzavi dice.

La pigmentazione comincia restituire circa due mesi dopo chirurgia e può prendere a sei mesi. Per i pazienti con interfaccia equa, la pigmentazione può catturare più lungamente. Alcuni pazienti possono richiedere l'ambulatorio supplementare o altre opzioni del trattamento di migliorare i loro risultati.