Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Le droghe di ADHD non sollevano il rischio per gli attacchi di cuore o non segnano: Studio

Le droghe conosciute come gli stimolanti, quello sono usate per trattare il disordine dell'iperattività di deficit di attenzione non aumentano il rischio di attacchi di cuore, i colpi o la morte improvvisa, ricercatori degli Stati Uniti hanno detto il lunedì. Questa individuazione di studio dovrebbe rassicurare milioni di genitori di cui i bambini catturano le droghe.

Per lo studio, il gruppo del bottaio ha usato i dati di prescrizione da quattro grandi, pianificazioni geograficamente e demografico diverse di salubrità su 1.200.438 bambini e la gioventù (invecchiata fra 2 e 24), compreso sia gli utenti di esperienza che della corrente delle droghe Ritalin o Adderall. Hanno controllato le cartelle mediche per vedere se c'è prova dei problemi del cuore, compreso gli attacchi di cuore, colpi e morti cardiache improvvise, in bambini che corrente stavano catturando le droghe o che le avevano catturate.

Il gruppo non ha trovato rischio aumentato di problemi del cuore per gli utenti di esperienza o della corrente delle droghe. Eppure perché c'era in modo da pochi casi dei problemi seri del cuore - appena 81 - lo studio non possono essere abbastanza grandi individuarlo.

“Non vediamo alcuna prova del rischio aumentato,„ ha detto il Dott. William Cooper della Vanderbilt University, di cui lo studio è stato pubblicato in New England Journal di medicina.

Questo studio è uno dei tre incaricati da Food and Drug Administration di capire che i rischi potenziali del cuore delle droghe dopo gli Stati Uniti ed i regolatori canadesi abbiano ricevuto una serie di rapporti nel 2006 degli attacchi di cuore, dei colpi e dell'arresto cardiaco improvviso in bambini che catturano i farmaci.

I rapporti hanno richiesto parecchie audizioni di comitato consultivo di FDA sui problemi del cuore e la salubrità Canada temporaneamente ha sospeso l'introduzione sul mercato delle droghe di ADHD. Le preoccupazioni egualmente hanno spinto l'associazione americana del cuore per pubblicare le linee guida che suggeriscono che i bambini che stavano cominciando appena catturare le droghe dovrebbero essere esaminati a problemi di fondo potenziali del cuore.

“C'era molte preoccupazione e confusione fra le famiglie ed i fornitori circa cui il migliore approccio sarebbe stato a curare i capretti che hanno avuti ADHD e che potrebbero trarre giovamento da queste medicine,„ bottaio spiegato.

ADHD è uno dei disturbi mentali del bambino più comune, pregiudicando intorno 3 - 5 per cento dei bambini globalmente. I bambini con ADHD sono eccessivamente agitati, impulsivi e distratti facilmente e spesso hanno difficoltà a casa ed a scuola. Non c'è maturazione, ma i sintomi possono essere tenuti nell'assegno tramite una combinazione di terapia comportamentistica e di farmaco. Negli Stati Uniti, circa 2,7 milione bambini hanno prescrizioni per le droghe di ADHD compresi Ritalin di Novartis o metilfenidato e Focalin; Il Concerta di Johnson & Johnson, il Adderall di Shire e Vyvanse e lo Strattera di Eli Lilly.

Ma anche se c'era un rischio di problemi del cuore, è estremamente leggero, Cooper ha detto. In un documento di orientamento pubblicato il martedì, FDA ha detto che continua a raccomandare che le droghe per non essere utilizzato in pazienti con i problemi seri del cuore. Ha aggiunto che i pazienti dovrebbero essere riflessi per i cambiamenti nella frequenza cardiaca o nella pressione sanguigna.

Dr. Ananya Mandal

Written by

Dr. Ananya Mandal

Dr. Ananya Mandal is a doctor by profession, lecturer by vocation and a medical writer by passion. She specialized in Clinical Pharmacology after her bachelor's (MBBS). For her, health communication is not just writing complicated reviews for professionals but making medical knowledge understandable and available to the general public as well.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Mandal, Ananya. (2020, April 03). Le droghe di ADHD non sollevano il rischio per gli attacchi di cuore o non segnano: Studio. News-Medical. Retrieved on October 18, 2021 from https://www.news-medical.net/news/20111102/ADHD-drugs-dont-raise-risk-for-heart-attacks-or-stroke-Study.aspx.

  • MLA

    Mandal, Ananya. "Le droghe di ADHD non sollevano il rischio per gli attacchi di cuore o non segnano: Studio". News-Medical. 18 October 2021. <https://www.news-medical.net/news/20111102/ADHD-drugs-dont-raise-risk-for-heart-attacks-or-stroke-Study.aspx>.

  • Chicago

    Mandal, Ananya. "Le droghe di ADHD non sollevano il rischio per gli attacchi di cuore o non segnano: Studio". News-Medical. https://www.news-medical.net/news/20111102/ADHD-drugs-dont-raise-risk-for-heart-attacks-or-stroke-Study.aspx. (accessed October 18, 2021).

  • Harvard

    Mandal, Ananya. 2020. Le droghe di ADHD non sollevano il rischio per gli attacchi di cuore o non segnano: Studio. News-Medical, viewed 18 October 2021, https://www.news-medical.net/news/20111102/ADHD-drugs-dont-raise-risk-for-heart-attacks-or-stroke-Study.aspx.