Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Il lievito del panettiere di uso dei ricercatori per guadagnare comprensione nel trattamento di separazione del cromosoma

Ogni volta una cella si divide -- e cattura milioni di divisioni cellulari per creare un corpo umano completamente sviluppato da una singola cella fertilizzata -- i sui cromosomi devono essere divvied esattamente su fra entrambe le cellule figlie. Ricercatori all'istituto di Stowers per ricerca medica usata, abbastanza ironicamente, il saccharomyces cerevisiae unicellulare dell'organismo -- conosciuto comunemente come lievito del panettiere -- per guadagnare nuova comprensione nel trattamento tramite cui i cromosomi sono segregati fisicamente durante la divisione cellulare.

In uno studio pubblicato nell'emissione del 17 novembre 2011 della genetica di PLoS, dimostrano che una proteina conosciuta come Mps3 non solo assicura che le celle abbiano due organismi funzionali del palo dell'asse di rotazione, che generano l'apparecchiatura del fuso che aiuta la tirata i cromosomi a parte, ma anche che entrambi gli organismi del palo dell'asse di rotazione sono ancorati correttamente nella membrana nucleare.

“Quando entrate nella mitosi, dovete avere due organismi del palo dell'asse di rotazione cui potete tirare i cromosomi. Se non fate, la probabilità degli errori nella segregazione del cromosoma aumenta esponenzialmente,„ spiega Jaspersen, aggiungente quello, “anche piccoli errori può piombo ai difetti di nascita, all'instabilità genetica ed al cancro.„

Normalmente, le celle hanno soltanto un singolo organismo del palo dell'asse di rotazione, ma in preparazione di divisione cellulare, l'organismo del palo dell'asse di rotazione deve duplicarsi - appena come il genoma fa. “Conosciamo un gran quantità circa come il DNA si copia, ma non conosciamo molto circa come gli organismi del palo dell'asse di rotazione si duplicano,„ diciamo Jaspersen.

A differenza delle molecole del DNA, che serviscono da modelli per la produzione delle copie identiche, l'organismo del palo dell'asse di rotazione è una grande struttura della proteina composta di proteine solubili e di cosiddette proteine integrali della membrana, che sono ancorate nella busta nucleare. Il trattamento della duplicazione dell'organismo solo del palo dell'asse di rotazione comincia quando le proteine solubili si fondono sulla busta nucleare seguita dalla loro inserzione nel Bi-livello del lipido situato accanto all'organismo originale del palo dell'asse di rotazione. L'inserzione probabilmente richiede le proteine integrali della membrana dell'organismo e dei risultati del palo dell'asse di rotazione in un secondo organismo funzionale del palo dell'asse di rotazione.

Mentre molti geni sono conosciuti per essere richiesti per la duplicazione dell'organismo del palo dell'asse di rotazione, il la cosa migliore studiati sono forse la famiglia conservata delle proteine del Sun-dominio. L'omologo della Sun-proteina in lievito è Mps3, una componente integrale della membrana dell'organismo del palo dell'asse di rotazione richiesto per i punti iniziali nel trattamento della duplicazione.

“Le celle con poco o nessun Mps3 funzionale non dividono ed hanno soltanto un organismo del palo dell'asse di rotazione ed a metà del fuso,„ spiega Jaspersen. “Eravamo interessati in come un organismo del palo dell'asse di rotazione ottiene inserito nella busta nucleare, in che modifiche di questa doppia membrana del Bi-livello del lipido devono accadere per facilitare l'inserzione e che cosa è ruolo di Mps3 in tutto di questo?„

Per capire meglio la funzione di Mps3 nella duplicazione dell'organismo del palo dell'asse di rotazione, nel gruppo di Jaspersen, piombo da co-prima Jennifer Friederichs autori e da Suman Ghosh, Ph.D., regioni specifiche mutate del gene Mps3 ed allora espressi i geni mutati in lievito. Per la maggior parte dei mutanti, la mitosi è sembrato normale. Quello non era il caso, tuttavia, con un mutante novello particolare, MPS3-G186K, che ha un piccolo, mutazione “del punto„ nella cosiddetta regione del P-ciclo.

I ricercatori dopo hanno usato la microscopia elettronica ad alta definizione ed i vari indicatori, compreso un che potessero distinguere uninserted ed inserissero gli organismi del palo dell'asse di rotazione. Che cosa hanno veduto era che, sebbene il loro DNA fosse stato duplicato, le celle che esprimono questo Mps3 particolare mutante hanno avute difetti multipli della duplicazione, compreso l'inserzione di didascalia dell'organismo del palo dell'asse di rotazione nella busta nucleare.

Che cosa era la maggior parte della direzione, tuttavia, era che quasi ogni cella esaminata ha avuta membrane nucleari che erano, essenzialmente, invaso-con due - otto livelli di busta nucleare e lobi multipli ed estensioni -- invece di una struttura sferica semplice. D'importanza, l'effetto è sembrato specifico in quanto gli altri ai organelli basati a membrana sembrassero normali.

“Non avevamo veduto mai i nuclei che assomigliassero a quello,„ richiamiamo Jaspersen. “Ha suggerito che Mps3 stesse regolamentando l'ambiente del lipido della busta nucleare e che forse che era come inserzione controllata dell'organismo del palo dell'asse di rotazione,„ dice Jaspersen.

Per verificare la loro idea, i ricercatori hanno espresso il gene mutante di MPS3-G186K in una collezione di mutanti del lievito, cercante quelli che fissassero il difetto nucleare della membrana. Hanno trovato parecchi, e-come preveduti -- due hanno avuti mutazioni in geni che regolamentano il contenuto cellulare del lipido. Quando hanno curato le celle con acido oleico (essenzialmente lardo), o leggermente aumentando la temperatura della crescita -- la fluidità presumibilmente aumentante della membrana, potevano sopprimere i difetti.

“La busta nucleare non è appena un giocatore passivo ma presumibilmente attivamente è ricostruita da Mps3 per accomodare l'organismo del palo dell'asse di rotazione,„ spiega Jaspersen.

Oltre al loro ruolo importante nella mitosi, i cntrosome, il più alto equivalente eucariotico degli organismi del palo dell'asse di rotazione del lievito, sono richiesti per la fabbricazione delle ciglia primarie -- un annesso del tipo di capelli presente in una singola copia su ogni cella. Alla base delle ciglia primarie è un cntrosoma fissate alla membrana cellulare che in ciglia ha una composizione lipidica unica. Il gruppo di Jaspersen è ansioso di vedere che aspetti dei loro risultati Mps3 traducono alle ciglia primarie. Se le parallele esistono, le ricompense potrebbero essere significative, poiché i difetti ciliari possono piombo ad una serie di malattie umane -- variando dall'infarto congenito alla degenerazione retinica.