Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Novartis per montrare le 160 presentazioni su cancro al seno, malattia ematologica droga a SABCS ed alla CENERE

Novartis Pharmaceuticals Corporation (“Novartis„) montrerà le più di cento sessanta presentazioni sui dati dal suo portafoglio robusto dell'oncologia a due congressi medici chiave questo mese, dimostrante gli avanzamenti significativi per i pazienti con i cancri e le malattie ematologiche.

Il simposio del cancro al seno di CTRC-AACR San Antonio (SABCS), tenuto dal 6-10 dicembre, caratterizzerà le presentazioni di dati dagli studi di fase III delle compresse® di Afinitor (everolimus) per gli usi e l'iniezione d'investigazione® 4mg/5mL di Zometa (acido zoledronic) come pure gli studi della fase iniziale della droga d'investigazione BKM120, un inibitore di PI3K, una via chiave del cancro.

La società americana della riunione annuale dell'ematologia (CENERE) a San Diego, tenuto dal 10-13 dicembre, montrerà i dati chiave per Tasigna® (nilotinib), Exjade® (deferasirox) e la droga d'investigazione INC424 (ruxolitinib). Parecchi studi della fase iniziale egualmente saranno presentati, compreso il everolimus nel linfoma di Hodgkin e nel macroglobulinemia di Waldenstrom e LBH589 (panobinostat) in mieloma multiplo (BTZ) ricaduto e bortezomib-refrattario.

“Questi dati importanti sono esempi della nostra strategia di ricerca e sviluppo da mettere a fuoco sui bisogni medici insoddisfatti significativi mirando ai meccanismi fondamentali della malattia,„ ha detto Herve Hoppenot, Presidente, l'oncologia di Novartis. “Con le nostre collaborazioni con le comunità scientifiche e pazienti, continuiamo ad avanzare il nostro scopo delle vite dei pazienti di trasformazione.„

I punti culminanti a SABCS includono:

  • Everolimus - i dati aggiornati BOLERO-2 (prove di EveROlimus orale) dalla prova di fase III del cancro al seno del everolimus congiuntamente a exemestane per le donne postmenopausali con ER+HER2- hanno avanzato il cancro al seno che è ricorso o hanno progredito mentre sopra o dopo il trattamento precedente con il letrozole di terapie o il anastrozole ormonale (SABCS #S3-7 astratto; 8 dicembre, 9:30 - 11:15).
  • Zometa - del gruppo di studio del Cancro) i dati a lungo termine ABCSG-12 (petto austriaco & prova colorettale esamineranno i vantaggi anticancro di contratto di riporto possibile di acido zoledronic tre anni dopo completamento del trattamento in donne premenopausal con cancro al seno in anticipo ghiandola-rispondente che riceve la terapia ausiliaria della ghiandola endocrina e di goserelin (estratto #S1-2 di SABCS; 7 dicembre, 9:15 - 11:30) e dati quinquennali di seguito di ZO-FAST (prova ausiliaria di sinergia di ZOmeta-Femara) sui risultati globali a lungo termine di sopravvivenza fra le donne postmenopausali con il cancro al seno in anticipo ricevitore-positivo dell'ormone che riceve acido e letrozole zoledronic ausiliari (SABCS #S1-3 astratto; 7 dicembre, 9:15 - 11:30).
  • BKM120 - Due studi che studiano l'attività di BKM120, un inibitore di pan-PI3K, nel cancro al seno avanzato: dati da una prova che valuta il profilo di sicurezza e l'attività clinica di BKM120 come singolo agente per il trattamento dei pazienti con cancro al seno metastatico (SABCS #P3−16−01 astratto; 8 dicembre, 5:00 - 7:00 PM) e dati da uno studio di fase I/II che valuta BKM120 congiuntamente al trastuzumab in pazienti con HER2 che overexpressing cancro al seno metastatico resistente alla terapia trastuzumab-contenente (estratto #PD09−03 di SABCS; 9 dicembre, 5:00 - 7:00 PM).

I punti culminanti alla CENERE includono:

  • Tasigna - ENESTnd (efficacia e sicurezza di valutazione di Nilotinib nei test clinici) un aggiornamento da 36 mesi dello studio di ENESTnd che paragona Tasigna alle compresse® di Gleevec (mesylate del imatinib) in pazienti alla leucemia mieloide cronica cronica recentemente diagnosticata di fase Ph+ (CENERE #452 astratto; 12 dicembre, 10:30 - 12:00 PM) e risultati dalla prova di ENESTcmr che valuta l'efficacia e la sicurezza dei pazienti di commutazione con la malattia molecolare residua sul trattamento di Gleevec a Tasigna (CENERE #606 astratto; 12 dicembre, 2:45 - 4:15 PM).
  • Exjade - dati allo dallo studio in primo luogo ripartito le probabilità su e controllato a placebo che valuta la riduzione di concentrazione nel ferro del fegato e della ferritina del siero di pazienti con talassemia non trasfusione dipendente dopo un anno di trattamento con la terapia orale di chelazione del ferro di Exjade (CENERE #902 astratto; 13 dicembre, 7:30 - 9:00) e dati da un'analisi retrospettiva della risposta ematologica durante la terapia di chelazione del ferro in pazienti con la sindrome myelodysplastic (MDS) ed anemia aplastica con sovraccarico del ferro di transfusional (CENERE #611 astratto; 12 dicembre, 2:45 - 4:15 PM).
  • INC424 - I dati dai programmi di ricerca multipli saranno presentati, compreso due studi chiave di fase III che valutano il vantaggio INC424 contro placebo (COMFORT-I [studio controllato della mielofibrosi con la terapia orale] dell'inibitore di JAK) (CENERE #278 astratto; 12 dicembre, 7:00 - 8:30) e contro la migliore terapia disponibile (COMFORT-II) (CENERE #795 astratto; 12 dicembre, 4:30 - 6:00 PM). Questi dati valuteranno le misure di riduzione della milza, di miglioramento di sintomo, di qualità di vita correlata con la salute e della sopravvivenza globale.
  • Everolimus - i risultati a partire da una fase II studiano il everolimus di valutazione come monoterapia linfoma ricaduto/refrattario di Hodgkin (CENERE #2717 astratto; 11 dicembre, 6:00 - 8:00 PM) e dati da una prova di fase I del everolimus congiuntamente a rituximab o congiuntamente a BTZ e a rituximab nel macroglobulinemia Waldenstrom ricaduto/refrattario (CENERE #2705 astratto; 11 dicembre, 6:00 - 8:00 PM).
  • LBH589 - Risultati da PANORAMA-2 (PANobinostat orale in mieloma multiplo), uno studio di fase II di LBH589 congiuntamente a BTZ e dexamethasone in pazienti con il mieloma multiplo ricaduto e BTZ-refrattario (CENERE #814 astratto; 12 dicembre, 4:30 - 6:00 PM). Dati da due prove nella mielofibrosi: risultati finali da una prova di fase I della terapia bassa prolungata della dose con LBH589 nei pazienti della mielofibrosi (CENERE #794 astratto; 12 dicembre, 4:30 - 6:00 PM) e uno studio preclinico di LBH589 congiuntamente a INC424 nella malattia di JAK2V617F-driven (CENERE #798 astratto; 12 dicembre, 4:30 - 6:00 PM).
Source:

Novartis Pharmaceuticals Corporation