Più breve, efficace trattamento per l'infezione latente di TB

La ricerca, piombo da Timothy Sterling, M.D., professore di medicina al centro medico di Vanderbilt University, piombo ad un cambiamento importante nelle raccomandazioni di CDC nel regime per la prevenzione del flagello secolare, la tubercolosi (TB). L'opera di Sterling è pubblicata nell'8 dicembre New England Journal di medicina (NEJM).

Venerdì 9 dicembre, il centri per il controllo e la prevenzione delle malattie (CDC) annunciato nel rapporto settimanale di mortalità e di morbosità (MMWR) che il nuovo regime, che cattura un terzo del periodo della terapia corrente, offre un'efficace opzione del trattamento per molti pazienti ad ad alto rischio per sviluppare la TB. Le infezioni latenti di TB derivano dall'esposizione alla TB, senza il contagio e la malattia causati dalla malattia stessa.

Finora, il regime per l'infezione latente di TB era dosi quotidiane di una droga chiamata isoniazide (INH). Complessivamente 270 dosi quotidiane sono state rilevate il corso di nove mesi per sradicare i batteri, che possono trovarsi dormiente nell'organismo per anni.

Lo studio di 8.000 pazienti in quattro paesi in 10 anni ha indicato che appena dodici dosi, date settimanale, di INH combinato con un'altra droga di TB chiamata rifapentine erano come efficaci. La più breve, terapia settimanale di combinazione era sicura ed efficace, ma forse l'individuazione più importante era la conformità migliore nuova terapia almeno da 10 per cento.

“Questo è un commutatore del gioco. Corrente di meno che metà della gente che inizia la terapia corrente completa. La nuova combinazione richiederebbe l'osservazione diretta, ma più gente completerebbe il trattamento,„ Sterling ha detto.

Il CDC ha detto mentre i casi della TB dell'attivo sono ad una diminuzione storica, circa 4 per cento della popolazione degli Stati Uniti, o 11 milione di persone, hanno TB latente. I casi attivi di TB, che possono essere micidiali ai pazienti che hanno un sistema immunitario compromesso, ancora si presentano a Nashville. Per impedire una rinascita di attivo e della malattia infettiva, la divisione della metropolitana di Nashville del dipartimento di salute pubblica dell'eliminazione di TB funziona con una media di 700 nuovi casi della TB latente all'anno.

Il dipartimento di salute pubblica di Nashville della metropolitana era uno dei siti per lo studio di Sterling, che è stato costituito un fondo per dal centri per il controllo e la prevenzione delle malattie (CDC). Altri ricercatori di Vanderbilt hanno incluso Amy Kerrigan, MSN, R.N. ed Alicia Wright, tra l'altro.

Sterling dice che la ricerca continuata è importante. Il nuovo trattamento non è un'opzione per tutti i pazienti e non può lavorare bene nelle nazioni dove l'incidenza di TB è più alta. I bambini sotto 2 si sono esclusi dallo studio.

Source:

Vanderbilt University Medical Center