L'aborto non solleva il rischio di disturbo mentale: Esperti

Un esame importante dagli esperti conclude che l'aborto non solleva il rischio di problemi sanitari di salute mentale di sofferenza della donna. I dati da 44 studi hanno mostrato che le donne con una gravidanza indesiderata hanno un'più alta incidenza dei problemi sanitari di salute mentale in generale. Ciò non è influenzata vicino indipendentemente da fatto che hanno un aborto o danno alla luce.

Gli esperti dal centro di collaborazione nazionale per la salute mentale (NCCMH) hanno usato gli stessi metodi che della ricerca usano per valutare la prova su altre emissioni di salute mentale per PIACEVOLE. Il lavoro - costituito un fondo per dal ministero della sanità - è venuto dopo che preoccupazioni che l'aborto può pregiudicare avversamente la salute mentale di una donna. Solitamente, il rischio di una donna di sofferenza dei disordini comuni quali ansia o la depressione sarebbe intorno 11-12%. Ma i ricercatori hanno detto che questa tariffa era intorno tre volte più su in donne con le gravidanze indesiderate.

Il Direttore di NCCMH, prof. Tim Kendall, ha detto, “potrebbe essere che queste donne hanno un problema sanitario di salute mentale prima della gravidanza. D'altra parte, potrebbe essere la gravidanza indesiderata che sta causando il problema. O entrambe le spiegazioni hanno potuto essere vere. Non possiamo essere assolutamente sicuri dagli studi se quello è il caso - ma il buonsenso direbbe che è abbastanza probabile essere entrambi. La prova indica comunque che se queste donne hanno aborti - o continui a dare alla luce - il loro rischio di avere i problemi sanitari di salute mentale non aumenteranno. Portano i rischi approssimativamente uguali. Crediamo che questo sia l'esame più completo e più dettagliato dei risultati di salute mentale di aborto fin qui universalmente.„ Prof. Kendall ha detto che i lavori futuri dovrebbero concentrarsi sui bisogni di salute mentale connessi con una gravidanza indesiderata.

Il Dott. Roch Cantwell, uno psichiatra perinatale del consulente che ha presieduto il gruppo di direzione, ha detto che l'esame si è richiesto nel 2008. Ha detto, “a quel tempo, l'istituto universitario reale degli psichiatri ha pubblicato un'istruzione di posizione che dicono che la prova su aborto e su salute mentale era imperfetta e contrastante. Tutti riconosciamo l'aborto siamo un argomento molto sensibile ed emotivo. Il nostro scopo non era di dibattere le emissioni morali ed etiche, ma di mettere a fuoco sulla prova scientifica disponibile.„

La portata delle reazioni escluse rassegna quali colpevolezza, vergogna ed il rammarico - sebbene questi siano considerati importanti - ed anche valutazioni dello stato mentale entro 90 giorni di un aborto. Ciò era perché la ricerca non era circa “le reazioni transitorie ad un evento stressante„.

Il Dott. Kate Guthrie, parlante per RCOG, ha detto, “aborto, compreso assistenza postoperatoria, è una parte essenziale di servizi della sanità delle donne, accanto ad accesso ad informazioni di pianificazione familiare e della contraccezione.„ Sophie Corlett, Direttore delle relazioni esterne alla mente della carità di salute mentale, aggiunto, “sono importanti che i professionisti medici sono forniti le informazioni corrette per fornire il supporto per tutte le donne, ma specialmente quelle con una cronologia preesistente dei problemi sanitari di salute mentale. Questo studio lo dichiara assolutamente che questo gruppo sia al più grande rischio di sviluppare i problemi sanitari di salute mentale di post-gravidanza e dovrebbe essere dato il supporto extra alla luce di questo.„

E, in un'istruzione le carità sessuali FPA di salubrità ed il ruscello hanno detto, “questo esame di prova rassicurerà le donne che hanno avute o stanno pensando ad avere un aborto che sia una procedura sicura senza impatto diretto sulla loro salute mentale.„

Tracey McNeill, il vice presidente degli scavi d'estrazione di Marie, che esegue 66.000 aborti all'anno in Gran-Bretagna, ha detto che l'esame ha rinforzato la sua credenza che avere un aborto non ha maggior effetto sulla salute mentale di una donna che continuando con una gravidanza. Ha detto, “nella nostra esperienza, dato che ogni settimana che extra una donna porta una gravidanza indesiderata, può rappresentare una settimana extra di emergenza. Ciò è rinforzata dall'esame che trova che mentre l'aborto non ha un impatto sproporzionato sulla salute mentale, avere una gravidanza indesiderata fa. Ciò coincide con la nostra forte credenza che tutte le donne dovrebbero potere accedere alla non direttiva che consigliano, quindi può esercitare la loro destra essere fatto riferimento per un aborto immediatamente, se questa è l'opzione che hanno scelto.„

Ma i sostenitori di anti-aborto hanno detto che l'esame cercato “minimizza„ l'effetto psicologico di terminazione della gravidanza. Un portavoce per Alliance ProLife ha detto ancora una volta, “la politica dei capanni mimetici di aborto coloro che dovrebbe essere rigorosamente obiettivo nella valutazione della prova epidemiologica. Ciò è un rapporto della martello-e-miscela che prova a minimizzare gli effetti psicologici della chiusura della gravidanza in un modo che fa i nostri cosiddetti medici specialisti poco credito.„

Anthony Ozimic, della società di anti-aborto per la protezione dei feti, ha allontanato i risultati dello studio come prevedibile, accusato i sui autori della trascuratezza degli studi chiave ed ha detto la prova ha mostrato che quell'aborto ha compreso un rischio aumentato di depressione e di sforzo post - traumatico. “Gli studi finalizzati e le storie clinici scritti e raccontati da molte donne confermano i risultati empirici dello psicologico nuoce a di aborto,„ ha detto.

“La salute mentale priore può influenzare la salute mentale dopo aborto, ma non comincia a rappresentare tutto effetto. L'aborto è associato con le complicazioni psicologiche negative severe per alcune donne. Sensibilità sperimentate donne quali vergogna, colpevolezza, il dolore ed il rammarico dopo un aborto,„ ha aggiunto.

Il Dott. Peter Saunders, amministratore delegato dell'amicizia medica cristiana, ha detto, “questo nuovo esame indica che l'aborto non migliora i risultati di salute mentale per le donne con le gravidanze non pianificate, malgrado 98% dei 200.000 aborti che sono effettuati ogni anno in questo paese per i motivi di salute mentale. Ciò significa che quando medici autorizzano gli aborti per proteggere la salute mentale di una donna stanno agendo in tal modo in base ad una credenza falsa di supporto dalla prova medica. In altre parole la vasta maggioranza degli aborti in questo paese è tecnicamente illegale.„

Il ministro di salute pubblica Anne Milton ha detto, “siamo soddisfatti di vedere le conclusioni di questo esame importante. I risultati saranno una delle molte fonti di informazione che useremo per informare il nostro documento sessuale di salubrità che sarà pubblicato l'anno prossimo. Che cosa è chiaro è quello che ha una gravidanza indesiderata ha implicazioni per la salute mentale ed il benessere della gente.„

La ricerca è stata incaricata dall'accademia degli istituti universitari reali medici ed è stata costituita un fondo per dal ministero della sanità. La critica è stata rilasciata venerdì dall'accademia della Gran-Bretagna degli istituti universitari reali medici e dell'istituto universitario reale degli psichiatri.

Dr. Ananya Mandal

Written by

Dr. Ananya Mandal

Dr. Ananya Mandal is a doctor by profession, lecturer by vocation and a medical writer by passion. She specialized in Clinical Pharmacology after her bachelor's (MBBS). For her, health communication is not just writing complicated reviews for professionals but making medical knowledge understandable and available to the general public as well.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Mandal, Ananya. (2018, August 23). L'aborto non solleva il rischio di disturbo mentale: Esperti. News-Medical. Retrieved on April 04, 2020 from https://www.news-medical.net/news/20111212/Abortion-does-not-raise-risk-of-mental-ailment-Experts.aspx.

  • MLA

    Mandal, Ananya. "L'aborto non solleva il rischio di disturbo mentale: Esperti". News-Medical. 04 April 2020. <https://www.news-medical.net/news/20111212/Abortion-does-not-raise-risk-of-mental-ailment-Experts.aspx>.

  • Chicago

    Mandal, Ananya. "L'aborto non solleva il rischio di disturbo mentale: Esperti". News-Medical. https://www.news-medical.net/news/20111212/Abortion-does-not-raise-risk-of-mental-ailment-Experts.aspx. (accessed April 04, 2020).

  • Harvard

    Mandal, Ananya. 2018. L'aborto non solleva il rischio di disturbo mentale: Esperti. News-Medical, viewed 04 April 2020, https://www.news-medical.net/news/20111212/Abortion-does-not-raise-risk-of-mental-ailment-Experts.aspx.