Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

La funzione conoscitiva può essere un migliore indicatore di impatto di invecchiamento su un'economia

La funzione conoscitiva può essere un migliore indicatore dell'impatto di invecchiamento su un'economia che la età-distribuzione, con l'età cronologica che impone di meno di un sociale e di un carico economico se la popolazione è “dal punto di vista funzionale„ più giovane, secondo uno studio pubblicato oggi negli atti dell'Accademia nazionale delle scienze.

Lo studio trova che uno ha standardizzato l'indicatore di abilità conoscitiva - richiamo di memoria - è migliore in paesi in cui la formazione, la nutrizione e gli standard di salubrità sono generalmente più alti. Le popolazioni di invecchiamento sono di preoccupazione a molti paesi mentre è presupposto spesso che invecchiare necessariamente implichi un maggior costo alla società in termini di cura invecchiata, malattia relativa all'età e capacità diminuita contribuire alla società.

Comunque questa ricerca suggerisce che gli effetti di invecchiamento cronologico siano irregolari attraverso le nazioni e che in alcuni paesi, specialmente quei più ricchi che possano investire presto dentro e formazione e programmi di salute continui, funzione conoscitiva e così la capacità vivere vite sane e produttive, è mantenuta più lungamente.

“Gli indicatori demografici dell'impatto economico di una popolazione di invecchiamento contano tipicamente sulle misure basate sulla età-distribuzione delle popolazioni, espressa come il vecchio indice di dipendenza (OADR). Mentre questa è misura utile non comprende le informazioni sulle diverse caratteristiche, all'infuori dell'età,„ dice l'autore principale Vegard Skirbekk dall'istituto internazionale per l'analisi di sistemi applicati (IIASA).

“Crediamo che la funzione conoscitiva possa fornire una nuova e misura di come comparabile una popolazione di una nazione o di regione può invecchiare. Tali informazioni possono informare l'intervento iniziale nei sistemi di salubrità e di formazione per provare e migliorare la prestazione conoscitiva, infine diminuente il carico di invecchiamento.„

“Per esempio, in Europa settentrionale o negli Stati Uniti in cui c'è una popolazione relativamente grande sopra l'età di 65, abbiamo trovato che la funzione conoscitiva è più alta per questo gruppo d'età che per lo stesso gruppo d'età nel Messico, in India ed in Cina. In generale, anche se Europa e gli Stati Uniti possono essere cronologicamente più vecchi sono “dal punto di vista funzionale„ più giovani.„

I livelli conoscitivi di abilità sono egualmente buoni indicatori di produttività determinata e questo ha pertinenza diretta con attività economiche ed economiche presso un paese.

Gli autori suggeriscono che la differenza nella funzione conoscitiva possa essere spiegata dal fatto che gli anziani in alcune regioni dell'esperienza del mondo migliorano le circostanze durante la loro infanzia e vita dell'adulto; compresi nutrizione, durata e qualità di istruzione, esposizione alla malattia ed attività fisica e sociale.

Le indagini in questione studio della gente sono invecchiato in cinquanta anni da un intervallo dei paesi compreso gli Stati Uniti, Messico, India, Giappone ed attraverso Europa, sia dalle zone rurali urbane che. Le indagini misurate, tra altri parametri, memoria a breve termine, o capacità immediatamente richiamare la lettura di parole ai partecipanti. Il richiamo immediato è stato indicato a capacità decisionale di influenza ed al rischio di demenza.

Secondo gli autori, perché gli aspetti di funzionamento conoscitivo alle vecchiaia ora possono, per la prima volta, essere confrontato più prontamente, una tal misura può anche servire da benchmark affinchè i paesi valuti il carico di invecchiamento attraverso le nazioni.