Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Il numero Significativo delle giovani donne non riesce a riconoscere l'obesità recente

Corsa/origine etnica, uso contraccettivo collegato alla auto-percezione accurata, con le donne di colore e gli utenti di DMPA più probabilmente per percepire correttamente guadagno

Malgrado credenza popolare circa le preoccupazioni del peso delle donne, le giovani donne non riescono comunemente a riconoscere il guadagno recente dell'altrettanto come 11 libbra - metterle a rischio della malattia cardiovascolare ed altre circostanze in relazione con l'obesità. la Auto-Percezione di obesità egualmente sembra essere influenzata significativamente con la corsa, l'origine etnica ed i metodi dell'anticoncezionale.

In uno studio pubblicato online e nell'edizione di Marzo del Giornale della Salubrità delle Donne, i ricercatori Medici della Filiale dell'Università del Texas (UTMB) hanno trovato che un numero significativo delle donne valutato ad intervalli di sei mesi non ha riconosciuto gli aumenti recenti del peso.

In Generale, quasi un terzo ed un quarto delle donne non ha riconosciuto i guadagni di circa 4,5 e 8,8 libbre durante l'intervallo di sei mesi, rispettivamente. Tuttavia, le donne di colore e gli utenti di DMPA (acetato del medrossiprogesterone del deposito, conosciuto comunemente come lo scatto del controllo delle nascite) erano più probabili riconoscere l'obesità che le loro controparti.

Ciò è creduta per essere il primo studio per esplorare l'accuratezza della auto-percezione di obesità recente. La configurazione di risultati su un organismo crescente di ricerca di UTMB su obesità reale e di consapevolezza di peso fra le donne riproduttivo-vecchie, con l'attenzione particolare sui collegamenti fra uso di contraccezione e obesità.

I Ricercatori hanno esaminato un campione di 466 donne con un'età media di 25. Circa 37 per cento degli oggetti erano Ispani, donne di colore del non Latino-americano di per cento bianchi e 29 del non Latino-americano di 35 per cento. Approssimativamente 39 per cento delle donne hanno usato DMPA, 36 per cento hanno usato un anticoncezionale orale e 25 per cento erano utenti contraccettivi non ormonali. Semestralmente oltre 36 mesi le donne hanno completato una lista di controllo di sintomo che ha compreso le domande sopra se hanno ritenuto che avessero guadagnato il peso. I ricercatori egualmente hanno valutato i dati su altezza, BMI, attività fisica ed indipendentemente da fatto che le donne avevano sopportato i bambini, tra altre componenti potenziali.

“Siamo stati sorpresi trovare che la corsa e l'origine etnica sono fattori determinanti del riconoscimento accurato di obesità, preannunciatori che mai prima sono stati riferiti,„ abbiamo detto il Dott. Mahbubur Rahman, M.B.B.S., Ph.D., M.P.H., Assistente Universitario nel Dipartimento dell'Ostetricia e Ginecologia dell'autore principale. Nota che ulteriori studi facendo uso degli aspetti psicologici e percettivi dettagliati delle misure che includono culturale, del cambiamento del peso in donne sono necessari esplorare questa relazione.

Per Quanto Riguarda l'individuazione che gli utenti di DMPA sono più probabili riconoscere l'obesità, Rahman crede che l'individuazione possa essere attribuita al fatto che DMPA ampiamente è stato riferito per essere associato con obesità e che gli utenti possono impegnarsi nel video più conscio e più continuo del peso.

“Negli studi priori, abbiamo riferito che quell'un quarto delle donne di riproduttivo-età che sono di peso eccessivo o obese consideri come peso normale. La Falsa Percezione di peso reale accoppiata con le inesattezze nella auto-percezione di obesità è una minaccia contro il successo dei programmi di prevenzione dell'obesità,„ ha detto Rahman. “Cambiare un comportamento di salubrità dipende dai pazienti che capiscono la predisposizione ad un problema sanitario.„

Rahman suggerisce che le donne si pesino regolarmente in modo che realizzino i cambiamenti significativi. Aggiunge che questa ricerca, comunque non basata su un campione scelto a caso e quindi non necessariamente rappresentativa di tutte le donne, dà a clinici un punto della discussione quando consiglia le donne dell'riproduttivo-età circa l'obesità e la perdita di peso.

Sorgente: Filiale Medica dell'Università del Texas a Galveston