Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Le mutazioni genetiche MT2 possono aumentare il rischio di diabete

I ricercatori a Lille e Parigi hanno dimostrato che le mutazioni nel gene del ricevitore della melatonina (melatonina o “l'ormone di oscurità„ induce il sonno) piombo ad un aumento quasi di 7 volte nel rischio di sviluppare il diabete. Questa ricerca, che è stata pubblicata nella genetica della natura il 29 gennaio 2012, potrebbe contribuito allo sviluppo di nuove droghe per il trattamento o la prevenzione di questa malattia metabolica.

Il diabete di tipo 2 è caratterizzato dal glucosio di sangue in eccesso e dalla resistenza aumentata ad insulina. È il modulo più comune della malattia e pregiudica 300 milione di persone nel mondo, compreso 3 milioni in Francia. Questa figura dovrebbe raddoppiarsi nei prossimi anni, guidato dall'epidemia dell'obesità e dalla scomparsa degli stili di vita ancestrali. È conosciuto che i fattori genetici, combinati con un ad alta percentuale di grassi, dieta dello alto-zucchero e mancanza di esercizio, possono anche contribuire all'inizio della malattia. Ancora, parecchi studi hanno indicato che quello i disordini di sonno che pregiudicano la durata e la qualità di sonno sono egualmente fattori ad alto rischio. I turnisti, per esempio, sono al maggior rischio di sviluppare la malattia. Nessuna ricerca precedente ha descritto tutto il meccanismo che collega l'orologio biologico al diabete.

I ricercatori hanno concentrato la loro attenzione sul ricevitore di un ormone chiamato melatonina, che è prodotta dalla ghiandola pineale mentre l'indicatore luminoso si sbiadisce. La melatonina, anche conosciuta come l'ormone di oscurità, può essere veduta come “del tempo custode„ biologico, sincronizzante i ritmi biologici con il crepuscolo. I gruppi hanno ordinato il gene MT2, che codifica il suo ricevitore, in 7600 diabetici e persone con il glycaemia normale. Hanno trovato 40 mutazioni rare che modificano la struttura della proteina del ricevitore della melatonina, 14 di cui hanno reso il ricevitore in questione non funzionale. Il gruppo ha continuato a dimostrare che il rischio di sviluppare il diabete è quasi sette volte più su nella gente influenzata da tali mutazioni, che le rendono melatonina-insensibili.

È conosciuto che la produzione di insulina, l'ormone responsabile del gestire il glucosio di sangue livella, cade alla notte per impedire tutto il rischio di ipoglicemia. La produzione dell'insulina comincia ancora su, tuttavia, evitare il glucosio di sangue in eccesso durante il giorno, che è quando la maggior parte della gente mangia.

Questo studio ha potuto piombo all'impedire puntato su nuove droghe o a trattare il diabete. I ricercatori potrebbero, per esempio, regolare l'attività del ricevitore MT2 per gestire le vie metaboliche connesse con. Il lavoro egualmente evidenzia l'importanza di sequenziamento del genoma al fine della personalizzazione del trattamento per i pazienti diabetici. Ci sono molte cause genetiche per il diabete e l'approccio terapeutico deve adattarsi alle vie metaboliche responsabili dal disordine particolare di ogni paziente.