Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Le Lettere di Elettronica pubblica il supplemento speciale sui Semiconduttori nella Medicina Personale

Le Lettere di Elettronica, rinomate per il suo breve, pubblicazioni internazionali di alta qualità all'avanguardia della tecnologia, ora ha abbracciato i Semiconduttori nella Medicina Personale nel suo ultimo supplemento speciale, www.theiet.org/el-special online LIBERO disponibile.

Il giornale della nave ammiraglia Dello IET, Elettronica Segna, ha pubblicato un supplemento speciale a proposito dei Semiconduttori nella Medicina Personale. Questo supplemento speciale dà un'istantanea del lavoro principale in materia, con i contributi invitati che coprono l'intera gamma da tecnologia wireless da parte a parte al prodotto chimico che percepisce la tecnologia per la sanità. Egualmente comprende un'intervista con ciascuno dei contributori del cavo per scoprire più circa come sono entrato in questo campo e nella loro prospettiva personale delle sfide e delle opportunità.

A causa della sua lettura interdisciplinare dell'internazionale e di portata, le Lettere di Elettronica è collocata perfettamente all'interno del campo di ingegneria elettrica per montrare lo stato corrente di questo oggetto affascinante. L'Editore di Ospite, il Professor Chris Toumazou, ha spiegato più ulteriormente che “le Lettere di Elettronica è il giornale ideale per la pubblicazione di tale ricerca di sanità in relazione con il semiconduttore altrettanta degli sviluppi di rottura al suolo in tecnologia dei semiconduttori sono state pubblicate all'interno delle sue pagine durante le ultime decadi.„

I Semiconduttori ottengono personali

L'ultima decade ha veduto una domanda crescente dal settore di sanità affinchè le soluzioni novelle combatti il problema in continuo aumento della malattia cronica. Con miliardi spesi ogni anno globalmente sulla gestione delle malattie quali infarto ed il diabete, potere predire l'inizio di una circostanza prima che si manifestasse in qualche cosa di serio potrebbe notevolmente urtare sulle vite dei pazienti come pure diminuire i costi della sanità. Ancora, i pazienti mobili con la malattia cronica dall'ospedale e nella casa aumenteranno la loro qualità di vita e liberano il tempo e le risorse nell'ospedale come pure i costi enormi di ri-ammettenza. La medicina Personale si è trasformata in in un'emissione molto reale ed importante.

I Semiconduttori per medicina personale sono definitivo raggiungimento della maturità ed i risultati stanno cominciando ad emergere. Tutti Gli aspetti della sanità sono coperti e l'intervallo enorme delle tecnologie è stato spiegato da Toumazou: “Stiamo cominciando vedere che tecnologie wireless miniatura che possono continuamente rifletta le funzioni vitali quali la frequenza cardiaca e la respirazione e colleghi direttamente alla nuvola di Internet per avvisare l'ospedale in tempo reale in cui qualcosa è sbagliato e stiamo vedendo i semiconduttori come il enabler per la tecnologia approfondita per la genetica, capace di ordinamento del DNA di un essere umano ad un modo in maniera massiccia parallelo, molto rapido ad un basso costo.„ I vantaggi di questo che ordina sono numerosi, per esempio permettendo la rilevazione della predisposizione alla malattia e svolgendo un ruolo chiave nella guerra contro il cancro.

Il supplemento speciale egualmente caratterizza un'intervista estesa con il Professor Piet Bergveld, l'inventore del transistor di effetto di campo sensibile agli ioni (ISFET). Questo pezzo ispiratore ha autorizzato “40 anni di tecnologia di ISFET: dalla percezione di un neurone al DNA che ordina„ le elasticità un conto del viaggio del padre fondatore del ISFET. Il Professor Bergveld spiega come, through affrontando molte sfide, definitivo ha guadagnato l'accettazione della sua tecnologia in varie applicazioni, uno dell'essere più importante l'ordinamento di prossima generazione avanzato a semiconduttore di un genoma intero su un singolo microchip di CMOS facendo uso di ISFETs.

Il supplemento speciale è libero di osservare fino alla fine di giugno 2012 online.

http://www.theiet.org/eletters