Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

L'yoga può migliorare il funzionamento conoscitivo e diminuire la depressione nei badante di demenza

Per ogni persona che è una vittima di Alzheimer - circa 5,4 milione persone negli Stati Uniti da solo - c'è una vittima relativa: il badante. Il coniuge, il figlio, il derivato, l'altro parente o amico, la solitudine, l'esaurimento, il timore e soprattutto lo sforzo e la depressione cattura un tributo.

Mentre la cura per i badante è difficile da trovare, un nuovo studio dal UCLA suggerisce quello facendo uso di yoga per impegnarsi in molto breve, la meditazione quotidiana semplice può piombo al funzionamento ed ai livelli più bassi conoscitivi migliori della depressione per i badante.

Il Dott. Helen Lavretsky, professore della psichiatria all'istituto del UCLA Semel per la neuroscienza e comportamento umano e colleghi riferisce un vantaggio ulteriore pure: una riduzione dell'invecchiamento cellulare indotto da stress.

Il rapporto compare nell'edizione online corrente del giornale internazionale della psichiatria geriatrica.

Poichè la popolazione degli Stati Uniti continua ad invecchiare durante le due decadi prossime, la prevalenza di demenza ed il numero dei badante di famiglia che forniscono supporto a questi cari aumenterà drammaticamente. Corrente, almeno cinque milione Americani forniscono la cura per qualcuno demenza. Il carico nocivo su loro, in termini di loro proprie vite, può essere severo.

Per esempio, dice Lavretsky, che egualmente dirige la depressione della Tardi-Vita del UCLA, lo sforzo ed il programma di ricerca di benessere, “noi sanno che cronico solleciti i badante dei posti ad un elevato rischio per sviluppare la depressione. In media, l'incidenza e la prevalenza dei badante in famiglia di demenza della depressione clinica si avvicina a 50 per cento. I badante sono due volte egualmente probabili riferire gli alti livelli di emergenza emozionale.„ Che cosa è più, molti badante tendono ad essere più vecchi stessi, piombo a cui Lavretsky chiama “un elasticità alterato„ per sollecitare e una tariffa aumentata della malattia cardiovascolare e della mortalità.

Mentre il farmaco può migliorare la depressione, molti badante possono opporrsi a all'uso del farmaco a causa degli effetti collaterali associati della droga e di costo. Quella considerazione ha motivato Lavretsky ed i suoi colleghi per verificare un breve intervento della mente corpo a riduzione di sforzo.

I ricercatori hanno reclutato 49 badante di famiglia che stavano catturando la cura dei loro parenti con demenza. Le loro età hanno variato da 45 a 91 anno ed hanno incluso 36 bambini adulti e 13 coniugi. I partecipanti sono stati ripartiti con scelta casuale in due gruppi. Il gruppo di meditazione è stato insegnato ad un riassunto, la pratica yogic minuta 12 che incluso una meditazione antica salmodiare, Kirtan Kriya, che è stato eseguito ogni giorno allo stesso tempo per otto settimane. L'altro gruppo è stato chiesto di rilassarsi in un posto calmo con i loro occhi chiusi mentre ascoltava la musica strumentale su un CD di rilassamento, anche 12 minuti ogni giorno allo stesso tempo otto settimane.

Alla conclusione delle otto settimane i ricercatori hanno trovato che il gruppo di meditazione ha mostrato significativamente i livelli più bassi dei sintomi depressivi e di maggior miglioramento nella salute mentale e nel funzionamento conoscitivo, rispetto al gruppo di rilassamento. Nel gruppo di meditazione, 65 per cento hanno mostrato un miglioramento di 50 per cento su una scala di valutazione della depressione e 52 per cento del gruppo hanno mostrato un miglioramento di 50 per cento su un punteggio di salute mentale. Ciò ha confrontato ad un miglioramento della depressione di 31 per cento e ad un miglioramento di 19 salute mentale di per cento per il gruppo di rilassamento.

I ricercatori egualmente hanno trovato che la meditazione ha aumentato l'attività del telomerase e così hanno rallentato l'invecchiamento cellulare. Il Telomerase è un enzima che mantiene il DNA alle estremità dei nostri cromosomi, conosciuto come i telomeres. Telomeres è associato con una miriade di rischi sanitari e malattie, che possono essere regolamentati in parte dallo stress psicologico. In assenza di attività del telomerase, ogni volta che le nostre celle si dividono, i nostri telomeres ottengono più brevi e più breve, fino a finalmente, si trasformano in così in short che le celle muoiono. Se alto il telomerase può essere mantenuto o promosso, sebbene, probabilmente promuova il miglioramento nella longevità di manutenzione del telomere e delle cellule immuni.

Nello studio, il gruppo di meditazione ha mostrato un miglioramento di 43 per cento nell'attività del telomerase rispetto a 3,7 per cento nel gruppo di rilassamento.

“Sebbene la relazione fra salubrità mentale e fisica precedentemente sia stata documentata, i collegamenti meccanicistici stanno cominciando ad essere capiti al livello cellulare,„ ha detto Lavretsky.

“Ai vari livelli, molti interventi psicosociali come questo sono stati indicati per migliorare la salute mentale per i badante,„ ha detto. “Eppure dato la grandezza del carico del badante, è sorprendente che molto pochi interventi traducono in pratica clinica. Il costo delle classi di offerta e dell'istruzione può essere un fattore. Il nostro studio suggerisce un semplice, il programma a basso costo di yoga può migliorare fare fronte e la qualità di vita per i badante.„

I risultati pilota “direzione,„ ha detto, dato i miglioramenti che sono stati indicati nella salute mentale, nella cognizione e nell'attività del telomerase sopra brevi otto settimane all'meri 12 minuti un il giorno. “Abbiamo trovato che gli effetti su attività conoscitiva e mentale del telomerase e di funzionamento erano specifici al Kirtan Kriya. Poiché Kirtan Kriya ha avuto parecchi elementi salmodiare usando, dei mudras (pose della barretta) e della visualizzazione, c'era “una forma fisica„ effetto del cervello oltre asforzo-riduzione che ha contribuito all'effetto globale della meditazione.„ Lavretsky pianificazione uno studio di approfondimento fornire ulteriore conferma di questo meccanismo potenziale in uno studio neuroimaging di Kirtan Kriya.

Recentemente, il UCLA ha varato il suo nuovo programma della cura di demenza e di Alzheimer, che fornisce completo, cura coordinata come pure le risorse ed il supporto ai pazienti ed ai loro badante. Lavretsky ha compreso la pratica di yoga nel programma del badante.