Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

I batteri dei pilori del H. si sono associati con i livelli elevati di HbA1c

Un nuovo studio dai ricercatori al Centro Medico di NYU Langone rivela che la presenza di batteri dei pilori di Helicobacter (pilori del H.) è associata con i livelli elevati di emoglobina glicosilata (HbA1c), di biomarcatore importante per i livelli del glucosio di sangue e di diabete. L'associazione era ancora più forte in persone obese con un più alto Indice di Massa Corporea (BMI). I risultati, che suggeriscono i batteri possono svolgere un ruolo nello sviluppo del diabete in adulti, sono accessibili in linea Nel Giornale delle Malattie Infettive.

Ha stato parecchi studi che valutano l'effetto della presenza di pilori del H. sui risultati del diabete, ma questo è il primo per esaminare l'effetto su HbA1c, un biomarcatore importante e obiettivo per le glicemie a lungo termine, Yu Chen, il PhD spiegato, il MPH, professore associato dell'epidemiologia alla Scuola di Medicina di NYU, parte del Centro Medico di NYU Langone.

“La prevalenza dell'obesità e del diabete sta sviluppandosi ad una tariffa rapida, in modo dal più che conosciamo circa che fattori urtiamo queste circostanze, migliore la probabilità abbiamo per fare qualcosa,„ il Dott. Chen ha detto. Esaminando gli effetti dei pilori del H. su HbA1c e se l'associazione differisce secondo stato di BMI, se che cosa potrebbe essere informazione chiave per il trattamento futuro del diabete, spiegasse.

Il Tipo il diabete di II causa le 3,8 milione morti adulte stimate globalmente. Ci sono stati rapporti in contraddizione circa l'associazione fra l'infezione dei pilori del H. ed il tipo il diabete di II. Per capire meglio la relazione fra i pilori del H. e la malattia, il Dott. Chen e Martin J. Blaser, MD, il Frederick H. Re il Professor di Medicina Interna ed il professor di microbiologia, di dati analizzati dai partecipanti a due Indagini Nazionali di Nutrizione e di Salubrità (NHANES III e NHANES 1999-2000) per valutare l'associazione fra i pilori del H. ed i livelli di HbA1c.

“L'Obesità è un fattore di rischio stabilito per il diabete ed è conosciuto che alto BMI è associato con HbA1c elevato. Esclusivamente, la presenza di pilori del H. egualmente è associata con HbA1c elevato,„ ha detto il Dott. Blaser, che ha studiato i batteri per più di 20 anni. “Abbiamo supposto quello che ha entrambi i alti BMI e la presenza di pilori del H. avrebbe un effetto sinergico, aumentante HbA1c ancor più della somma dell'effetto determinato di qualsiasi fattore di rischio da solo. Ora sappiamo che questo è vero.„

I pilori del H. vive nel livello mucoso che allinea lo stomaco in cui persiste per le decadi. Si acquista solitamente prima dell'età di 10 ed è trasmesso pricipalmente in famiglie. Gli studi precedenti del Dott. Blaser hanno confermato il collegamento del batterio a tumore dello stomaco e delucidato i geni connessi con la sua virulenza, specialmente un gene chiamato cagA.

Per Quanto Riguarda l'associazione dei pilori del H. con HbA1c elevato, DRS. Chen e Blaser credono il batterio possa pregiudicare i livelli di due ormoni dello stomaco che contribuiscono a regolamentare il glucosio di sangue e suggeriscono che quello sradicare i pilori del H. facendo uso degli antibiotici in alcune persone obese più anziane potrebbe essere utile.

La Più ricerca sarà necessaria valutare gli effetti sulla salute dei pilori del H. e della sua estirpazione fra le fasce d'età differenti e relativamente a stato dell'obesità, gli autori celebri.

“Se gli studi futuri confermano la nostra individuazione, per le persone può essere utile a rischio del diabete essere provato a presenza di pilori del H. e, secondo il Dott. Chen della persona del profilo di fattore di rischio„.

In un editoriale accompagnante Nel Giornale delle Malattie Infettive, Dani Cohen, PhD, dell'Università di Tel Aviv nell'Israele, ha precisato che mentre gli studi precedenti hanno indirizzato l'associazione fra tipo il diabete di II e pilori del H. in piccoli campioni, questo studio ha analizzato due grandi campioni nazionali indipendenti della popolazione in genere. Il Dott. Cohen ha acconsentito con gli autori di studio, suggerenti che gli adulti infettati con i pilori del H. con i livelli elevati di BMI, anche se asintomatici, potessero avere bisogno di anti--h. terapia dei pilori per gestire o impedire tipo diabete di II. Se i risultati di studio sono confermati, il Dott. Cohen ha scritto, “potrebbero avere implicazioni importanti di salute pubblica e cliniche.„

Sorgente: Scuola di Medicina di NYU: